Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone Sony del 2020. La recensione
Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone Sony del 2020. La recensione
Se Sony Xperia 1 II erano uno smartphone rivolto a utenti molto esigenti in fatto di "creatività", Xperia 5 II è meno estremo e punta a un pubblico più vasto. Rispetto al modello più costoso ha anche qualche feature aggiuntiva e l'assenza del supporto al 4K non si fa sentire più di tanto. Rimangono affidabilità e prestazioni, il tutto impreziosito dai 120Hz che mancavano su Xperia 1 II. Ecco la nostra recensione.
Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con CPU Intel Lakefield
Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con CPU Intel Lakefield
Dimensioni molto compatte, raffreddamento completamente passivo e silenzioso e bel design: queste le caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Book S, notebook che si contraddistingue dai concorrenti per l'utilizzo di un processore Intel Core della famiglia Lakefield con architettura ibrida. Il consumo contenuto non permette però di far registrare prestazioni allineate alla media dei notebook sottili.
Recensione KFA2 GeForce RTX 3070 SG (1-Click OC), c'è una quarta ventola opzionale
Recensione KFA2 GeForce RTX 3070 SG (1-Click OC), c'è una quarta ventola opzionale
Abbiamo provato la nuova KFA2 GeForce RTX 3070 SG (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un sistema di raffreddamento a tripla ventola che può essere "potenziato" con un quarta ventola aggiuntiva da posizionare nella parte posteriore. Sarà davvero efficace? Scopriamolo nella nostra recensione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 22-08-2019, 12:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/tecno...mwh_84000.html

E' un E-Ferry, ovvero un traghetto 100% elettrico, convertito a tale propulsione nei mesi scorsi ed entrato in servizio solo pochi giorni fa con la sua rotta tra i porti delle isole di Fynshav e Søby, nel sud della Danimarca, per un'attraversata di circa 25 km e un'ora e venti di durata

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 12:44   #2
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3577
immagino un porto, anche piccolo, con 3-4 di questi traghetti .. a caricarli tutti serve una centrale
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 12:45   #3
lcfr
Member
 
L'Avatar di lcfr
 
Iscritto dal: Jan 2002
Messaggi: 93
Molto interessante...
lcfr è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 12:54   #4
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 5067
Quote:
Originariamente inviato da Opteranium Guarda i messaggi
immagino un porto, anche piccolo, con 3-4 di questi traghetti .. a caricarli tutti serve una centrale
il posto dove opereranno questi traghetti è pieno di auto elettriche quindi è un non problema perché loro l'infrastruttura c'è l'hanno già posata da tempo.
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:20   #5
omerook
Senior Member
 
L'Avatar di omerook
 
Iscritto dal: Jul 2003
Città: Civis Romanus Sum
Messaggi: 5513
Edit
Un progetto di piccola entità ma che da solo sarà in grado annualmente di evitare il rilascio nell'atmosfera di 2000 tonnellate di CO2, 42 tonnellate di NOx, 2,5 tonnellate di particolato e 1,4 tonnellate di SO2.

Ma questi dati sono al netto di quello che genera una centrale elettrica per produrre l'energia necessaria al traghetto ?
Se è così sono numeri molto incoraggianti
__________________
Asrock Q1900M , SSD 240GB, Pico Psu 90W, No Fans , No HD, zero meccanica, zero rumore!
Asrock 1333-D667, Celeron 420 Conroe-L, VID6 undervolt pin mod 0.875v, Fanless
Ubuntu delle mie brame, per me sei e sarai sempre tu il linux più bello del reame

Ultima modifica di omerook : 22-08-2019 alle 13:23.
omerook è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:25   #6
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1806
Una curiosità: dal punto di vista della navigazione cambia qualcosa? In acqua si comporta allo stesso modo rispetto ad un traghetto tradizionale?
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:27   #7
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1806
Quote:
Originariamente inviato da omerook Guarda i messaggi
Edit
Un progetto di piccola entità ma che da solo sarà in grado annualmente di evitare il rilascio nell'atmosfera di 2000 tonnellate di CO2, 42 tonnellate di NOx, 2,5 tonnellate di particolato e 1,4 tonnellate di SO2.

Ma questi dati sono al netto di quello che genera una centrale elettrica per produrre l'energia necessaria al traghetto ?
Se è così sono numeri molto incoraggianti
Avevo letto di un'altro di questi traghetti in Norvegia che veniva ricaricato con corrente prodotta da pale off-shore, quindi ad impatto zero. Non so se sia anche questo il caso.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:40   #8
corvazo
Senior Member
 
L'Avatar di corvazo
 
Iscritto dal: Nov 2008
Messaggi: 1008
Non dicono quanti giorni ci vogliono per la ricarica, se un camion sono 9h pensa una nave.
corvazo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:42   #9
v1doc
Senior Member
 
L'Avatar di v1doc
 
Iscritto dal: Jun 2002
Messaggi: 636
Quote:
Originariamente inviato da Unrue Guarda i messaggi
Avevo letto di un'altro di questi traghetti in Norvegia che veniva ricaricato con corrente prodotta da pale off-shore, quindi ad impatto zero. Non so se sia anche questo il caso.
Infatti è noto che l'impatto per la costruzione/manutenzione/smaltimento di un impianto del genere è pari a zero (tutte queste fasi sono gestite dalla fatina buona di Full Metal Jacket, un essere etereo che non rispetta le leggi della termodinamica )
v1doc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:45   #10
Unrue
Senior Member
 
L'Avatar di Unrue
 
Iscritto dal: Nov 2002
Messaggi: 1806
Quote:
Originariamente inviato da v1doc Guarda i messaggi
Infatti è noto che l'impatto per la costruzione/manutenzione/smaltimento di un impianto del genere è pari a zero (tutte queste fasi sono gestite dalla fatina buona di Full Metal Jacket, un essere etereo che non rispetta le leggi della termodinamica )
Intendevo come emissioni. (generalmente è questo che si intende per impatto zero) Poi se tu riesci a costruire dal nulla allora proponiti pure come costruttore che ti devo dire.
Unrue è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:54   #11
v1doc
Senior Member
 
L'Avatar di v1doc
 
Iscritto dal: Jun 2002
Messaggi: 636
Quote:
Originariamente inviato da corvazo Guarda i messaggi
Non dicono quanti giorni ci vogliono per la ricarica, se un camion sono 9h pensa una nave.
20 minuti per una ricarica parziale, la tratta da coprire è molto ridotta ma la batteria è stata sovradimensionata, quindi la nave riesce ad operare fino a sera fino a quando la batteria si scarica quasi del tutto.
La ricarica completa avviene solo di notte durante il periodo di inattività.
v1doc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:56   #12
Falcon89
Member
 
L'Avatar di Falcon89
 
Iscritto dal: Dec 2008
Messaggi: 129
Tramite il sito dell'azienda Leclanché alcuni dati di progetto:

https://www.leclanche.com/wp-content...E-FERRYWEB.pdf

The E-ferry is the world’s* largest zero emission, fully electric ferry and is the result of an EU funded project.

Date of operation : 2019
Battery system : 4.3 MWh,
G-NMC
Charging power : 3.9 MW DC
Propulsion power : 1.5 MW (2 x 750 kW)
Dimensions : 59.4m (length), 13.4m (width)
Capacity : 31 cars or 5 HGV trucks & 8 cars
Country of operation : Denmark
Battery service life : 10 years
Maximum speed : 15.5 knots
Propulsion motor : Liquid cooled electric motor
(Synchronous reluctance assisted permanent magnet technology)
Light ship weight : 650 tons
Passengers : 198
Falcon89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 13:58   #13
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3577
Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
il posto dove opereranno questi traghetti è pieno di auto elettriche quindi è un non problema perché loro l'infrastruttura c'è l'hanno già posata da tempo.
Dico in generale. 4.3 megawattora sono il consumo di duemila abitazioni in contemporanea.. per cui direi che con lo sviluppo di navi elettriche vedremo sorgere centrali a ogni porto
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 14:29   #14
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 5067
Quote:
Originariamente inviato da Opteranium Guarda i messaggi
Dico in generale. 4.3 megawattora sono il consumo di duemila abitazioni in contemporanea.. per cui direi che con lo sviluppo di navi elettriche vedremo sorgere centrali a ogni porto
l'energia si trasporta non serve una centrale in loco cosi come oggi non devi avere un giacimento petrolifero per fare il pieno. é la stessa cosa invece di avere il distributore di corrente avrai la colonnina
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 14:45   #15
Dumah Brazorf
Utente sospeso
 
Iscritto dal: Oct 2002
Messaggi: 29221
... e qualche decina di MWh di batterie sotterrate sotto la colonnina, se vogliamo continuare con l'esempio, altrimenti una ricarica troppo veloce sovraccaricherebbe la linea esistente.
__________________
Andate a fare in culo voi ed il core business
Se becco il genio che mi ha bannato gli buco le gomme dell'auto.

Ultima modifica di Dumah Brazorf : 22-08-2019 alle 14:48.
Dumah Brazorf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 14:56   #16
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3577
Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
l'energia si trasporta non serve una centrale in loco cosi come oggi non devi avere un giacimento petrolifero per fare il pieno. é la stessa cosa invece di avere il distributore di corrente avrai la colonnina
mah, a me sembrano energie da centrale, non da colonnina, si vedrà ..
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 14:56   #17
Opteranium
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3577
Quote:
Originariamente inviato da Dumah Brazorf Guarda i messaggi
... e qualche decina di MWh di batterie sotterrate sotto la colonnina, se vogliamo continuare con l'esempio, altrimenti una ricarica troppo veloce sovraccaricherebbe la linea esistente.
tanto per dirne una
Opteranium è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 15:10   #18
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 511
@coschizza
se fosse vero che l'energia si trasporta, come afferma,
non mi spiego perché, per ogni nuova fabbrica un poco più
grande del piccolo artigiano, o di un quartiere residenziale
Terna richiede la costruzione di una cabina MT/bt
pensi che per una comprensorio fatto da una 15ina di lotti
le cabine richieste erano 4
tutte abitazioni tranne un piccolo centro commerciale
ad uso del comprensorio.
la spiegazione è semplice
la si trasporta in MT, ma noi la si usa in bt, quindi le cabine
non mi azzardo a spiegare come possano ricaricare quell'affare
ma, per quelle potenze, se non sbaglio, si viaggia in blindosbarra
o fruste di cavi che, a mano, non è per nulla agevole spostare
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 16:43   #19
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 13059
Quote:
Originariamente inviato da omerook Guarda i messaggi
Edit
Un progetto di piccola entità ma che da solo sarà in grado annualmente di evitare il rilascio nell'atmosfera di 2000 tonnellate di CO2, 42 tonnellate di NOx, 2,5 tonnellate di particolato e 1,4 tonnellate di SO2.

Ma questi dati sono al netto di quello che genera una centrale elettrica per produrre l'energia necessaria al traghetto ?
Se è così sono numeri molto incoraggianti
naaaaa.
al 99% sono semplicemente le emissioni del motore a olio pesante che aveva prima.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 22-08-2019, 18:42   #20
maxsona
Senior Member
 
L'Avatar di maxsona
 
Iscritto dal: Dec 2000
Città: Verona
Messaggi: 3021
Quando si analizza l'impatto ambientale dei veicoli a combustione interna, si analizza tutto il life cycle assessment della filiera di trasporto e consegna del greggio e dei derivati? Quindi impatto di costruzione, utilizzo e smaltimento dalla petroliera fino alla cisterna che rifornisce i distributori.
__________________
My Flickr
maxsona è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone Sony del 2020. La recensione Sony Xperia 5 II, ecco il migliore smartphone So...
Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con CPU Intel Lakefield Samsung Galaxy Book S: il notebook compatto con ...
Recensione KFA2 GeForce RTX 3070 SG (1-Click OC), c'è una quarta ventola opzionale Recensione KFA2 GeForce RTX 3070 SG (1-Click OC)...
Recensione MSI RTX 3090 SUPRIM X 24G, una fusione di eleganza e potenza Recensione MSI RTX 3090 SUPRIM X 24G, una fusion...
HUAWEI Mate 40 Pro: potenzialità incredibili come pochi altri. La recensione HUAWEI Mate 40 Pro: potenzialità incredib...
Intel davanti a tutti per vendite di chi...
Raspberry Pi 4 e API Vulkan, raggiunto u...
Amazon: oggi super sconti Black Friday! ...
Nvidia GeForce RTX 3000 anche mobile a g...
I cosmonauti russi potrebbero volare con...
Per Nikon le DSLR non sono morte: due mo...
Moto e7: è arrivato lo smartphone...
Il Black Friday di Microsoft è qu...
Elon Musk supera Bill Gates e diventa il...
Cyberpunk 2077: ecco quante ore serviran...
Sony: PlayStation 5 esaurita? Inevitabil...
BOE mostra il primo TV 4K da 55 pollici ...
Porsche Taycan, nuovo record per un'auto...
iPad Pro in arrivo con display OLED, ma ...
POCO M3 è ufficiale: incredibile ...
CrystalDiskMark
OCCT
HWMonitor
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Process Lasso
Opera Portable
Opera 72
Dropbox
Mozilla Thunderbird 78
Google Chrome Portable
Chromium
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:58.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1