Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Componenti Hardware > Processori

HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
La famiglia Instant On di HPE Aruba si ingrandisce. Il nuovo arrivato è l’access point AP 22: è dedicato al business, supporta la tecnologia mesh ed è certificato con lo standard Wi-Fi 6.
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica
Abbiamo intervistato Antonio Mezzacapo, ricercatore di IBM presso il Thomas J. Watson Center di New York, per capire meglio come l'azienda stia approcciando il mondo dei computer quantistici, come questi stiano prendendo forma e come potranno cambiare le dinamiche della ricerca nella chimica e nella fisica. Uno sguardo a un futuro che è già un po' tra di noi
Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce
Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce
E' la GPU NVIDIA GeForce MX350 la vera novità di questo notebook, capace di abbinare un design tradizionale ma molto ben curato alla potenza del processore Intel Core i7. Lo schermo da 14 pollici abbina risoluzione elevata, buona qualità complessiva e i vantaggi del rapporto 3:2 così apprezzato per la produttività personale
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-02-2007, 17:00   #1
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
Core 2 Duo e frequenza più bassa: Ovvero Speedstep

Apro questo thread in modo da chiarire a tutti i nuovi possessori di Core2DUO il funzionamento di questa tecnologia ed evitare che vengano aperti ogni giorno dei Thread riguardanti questo argomento.

SPEEDSTEP, CHE COS'E':

SpeedStep è il nome di una tecnologia sviluppata da Intel per ridurre il consumo dei suoi processori. Inizialmente implementata solo nei processori mobile destinati all'impiego in computer portatili (Pentium III-M, Pentium 4-M, Mobile Pentium 4 e Core Duo/Solo con core Yonha), è stata poi migliorata diventando Enhanced SpeedStep Tecnology (EIST) ed inserita anche nei processori del settore desktop con i Pentium 4 Prescott serie 6xx e Pentium D, in quelli del settore mobile con i Pentim M (centrino)oltre che in quelli del settore server con gli Xeon DP Irwindale per poter ridurre in parte l'enorme dissipazione che questi processori hanno ormai raggiunto a causa dell'utilizzo dell'architettura NetBurst abbinata alle alte frequenze di clock.
Con l'arrivo dei Core 2 Duo desktop e Mobile (serie Txxxx) e nell'ambito server con gli Xeon DUO (serie 5xxx con core Dempsey,Woodcrest e Clovertown) nonostante il problema dissipazione e consumo sia nettamente migliorato Intel ha mantenuto attivo l'EIST in modo da diminuire ancora di più i già ridotti consumi delle nuove famiglie di processori.


SPEEDSTEP, COME FUNZIONA:

Grazie all'impiego delle tecnologie Enhanced Speedstep, Deep Sleep e Deeper Sleep la frequenza di clock del processore viene variata in ogni momento, in funzione del tipo di carico di lavoro che viene richiesto dal processore; oltre alla frequenza di clock, viene adeguato anche il voltaggio del core. La frequenza di lavoro viene variata tra 2 valori prestabiliti non come nelle CPU AMD Athlon dove invece, grazie alla analoga tecnologia Power Now! si può variare la frequenza di lavoro in un intervallo di ben 30 valori, riuscendo a bilanciare consumo e potenza di calcolo disponibile in uno spettro ben più ampio di possibilità. Intel, tempo fa, ha analizzato in dettaglio la possibilità di variare la frequenza di clock della propria cpu Pentium 4-M in modo non discreto tra due valori prestabiliti, ma continuo tra due estremi; i test interni hanno però evidenziato come il continuo passaggio da una frequenza all'altra, su uno spettro di valori maggiori di due, se da una parte permette un considerevole risparmio energetico rispetto al mantenere fissa la frequenza di clock, dall'altra introduce ulteriori variabili che non permettono di ottenere la piena ottimizzazione del consumo, raggiungibile secondo Intel fissando due sole frequenze di clock e intervenendo, dinamicamente, ad aumentare e diminuire il voltaggio core a seconda del tipo di potenza di calcolo richiesta.

Tutti i dati tecnici e le informazioni riguardanti la tecnologia speedstep ed il suo funzionamento sono stati presi da WIKIPEDIA a QUESTO indirizzo.

PROCESSORI CHE SUPPORTANO LO SPEEDSTEP:

SpeedStep:

-Pentium III-M
-Pentium 4-M
-Mobile Pentium 4

Enhanced Intel SpeedStep Tecnology (EIST):

-Pentium M (Centrino)
-Core Duo e Core Solo (Centrino/Duo Yonha)
-Pentium 4 (6xx series)
-Pentium D
-Xeon dal core DP irwindale in poi
-Core 2 Duo desktop e mobile


Quindi se dai software di monitoraggio della CPU notate che la frequenza del vostro processore è più bassa di quella dichiarata (per i C2D Desktop 1.6Ghz dato da 266(FSB)*6(moltiplicatore più basso disponibile) significa che lo SpeedStep (EIST) è attivo.

DISABILITARE LO SPEEDSTEP (EIST):

Per disabilitare l' EIST nelle CPU della famiglia Core 2 Duo bisogna andare nel BIOS della scheda madre, trovare la voce "Advanced CPU settings" (la voce in questione può cambiare a seconda del modello della scheda madre) e disattivarla.

Dopo di che non vi resta che salvare ed uscire dal BIOS,al riavvio del Sistema Operativo avrete la frequenza default del vostro processore.


Disabilitare lo SpeedStep è consigliato a chi vuole praticare Overclocking con FSB elevati, in modo da non compromettere la stabilità del sistema,dato che alcune CPU/Mobo non gradiscono determinati moltiplicatori a determinate frequenze e voltaggi, resta il fatto che una regolazione per il risparmio energetico sia raccomandabile,sia per la bolletta che per la vita della nostra "roba dura" (leggasi Hardware)

Spero di essere stato utile

(in caso di inesattezze o errori ortografici vi prego di scrivere in PVT,in modo da lasciare i post solo per chi ha problemi o domande)

CIAUZ
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)

Ultima modifica di giok85 : 15-03-2007 alle 11:08.
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 03-03-2007, 23:41   #2
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Ottime informazioni !
ps il pentium m supporta EIST
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 18:08   #3
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
Su wiki me lo da con supporto speedstep...grazie della segnalazione...edito
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 18:19   #4
Dreadnought
Senior Member
 
L'Avatar di Dreadnought
 
Iscritto dal: Aug 1999
Città: Vares
Messaggi: 3827
In generale l'EIST non da problemi con l'overclock, come così il cool&quiet. Sono le schede madri scarse (quelle più commerciali in primis) che con i voltaggi mal retroazionati danno problemi nella gestione automatica dei vcore e delle frequenze.

...è cosa molto brutta disabilitare l'EIST, perchè oltre a consumare molto di +, si accorcia la vita della cpu, meglio lasciarlo attivo e farlo gestire da applicazione come RMclock configurabili a mano, che sono perfettamente compatibili con l'overclock.
__________________
Quanto tutti sono d'accordo con me ho l'impressione di avere torto.

Ultima modifica di Dreadnought : 04-03-2007 alle 19:05.
Dreadnought è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 21:11   #5
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Quote:
Originariamente inviato da Dreadnought Guarda i messaggi
In generale l'EIST non da problemi con l'overclock, come così il cool&quiet. Sono le schede madri scarse (quelle più commerciali in primis) che con i voltaggi mal retroazionati danno problemi nella gestione automatica dei vcore e delle frequenze.

...è cosa molto brutta disabilitare l'EIST, perchè oltre a consumare molto di +, si accorcia la vita della cpu, meglio lasciarlo attivo e farlo gestire da applicazione come RMclock configurabili a mano, che sono perfettamente compatibili con l'overclock.
Sono daccordo, RMclock permette alla grande di far convivere overclock e downclock senza il minimo problema, ed a basse freq anche un leggero undervolting . Non è possibile gestire l'overvolt però, infatti se si imposta manualmente un valore da bios di vcore superiore al max delle specifiche, si perde la possibilità di gestirlo in automatico da rmclock.
L'unica accortezza da usare( almeno per il pentium m con bus overcloccato) è quella di testare i p-states uno per volta, perchè molto spesso può capitare che un moltiplicatore (FID) non viene accettato causando il freeze del sistema, quindi è bene escluderlo dalla master p-states table.
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 22:03   #6
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
ovviamente sono d'accordo sul fatto che la gestione del risparmio energetico vada mantenuta abilitata...però RMclock è indipendente dall'EIST (almeno sulla mia mobo), cioè se io disabilito l'EIST da bios posso comunque usare RMclock senza alcun problema...anzi,ti dirò anche che con l'EIST abilitato purtroppo non posso usare RMclock perchè mi blocca il molti a 9x, nel senso che siccome quand'è in IDLE imposta come molti 6x RMclock mi rileva questo come molti + alto, mentre se imposto rmc mentre la cpu è sotto stress mi rileva anche il 9x...che però scompare nuovamente nonappena la cpu torna in idle...

Poi a me l' EIST non causa problemi in OC a meno che il voltaggio impostato a 6x da intel non sia insufficente a reggere il mio rapporto FSB*6...quindi va bene tenerlo abilitato in OC,ma fino ad un certo punto.

Comunque ora edito il post scrivendo che giustamente una regolazione del risp. energetico ci vuole...ma io sconsiglio di usarli entrambi (almeno per mia esperienza che può essere condizionata da un bug della mobo)

Grazie per le segnalazioni
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 22:55   #7
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Quote:
Originariamente inviato da giok85 Guarda i messaggi
ovviamente sono d'accordo sul fatto che la gestione del risparmio energetico vada mantenuta abilitata...però RMclock è indipendente dall'EIST (almeno sulla mia mobo), cioè se io disabilito l'EIST da bios posso comunque usare RMclock senza alcun problema...anzi,ti dirò anche che con l'EIST abilitato purtroppo non posso usare RMclock perchè mi blocca il molti a 9x, nel senso che siccome quand'è in IDLE imposta come molti 6x RMclock mi rileva questo come molti + alto, mentre se imposto rmc mentre la cpu è sotto stress mi rileva anche il 9x...che però scompare nuovamente nonappena la cpu torna in idle...

Poi a me l' EIST non causa problemi in OC a meno che il voltaggio impostato a 6x da intel non sia insufficente a reggere il mio rapporto FSB*6...quindi va bene tenerlo abilitato in OC,ma fino ad un certo punto.

Comunque ora edito il post scrivendo che giustamente una regolazione del risp. energetico ci vuole...ma io sconsiglio di usarli entrambi (almeno per mia esperienza che può essere condizionata da un bug della mobo)

Grazie per le segnalazioni
Giusto, diciamo però che non è indipendente dall'eist in generale, ma solo dal settaggio del bios(pensa che nel bios della p4c non è proprio presente la voce relativa all'eist), infatti rmclock supporta l'eist semplicemente dal driver della cpu di windows, quindi secondo me ti conviene disabilitarlo da bios ed lasciare la gestione ad rmclock.
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 04-03-2007, 23:53   #8
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
Esattamente quello che faccio...per questo ho detto che è meglio disabilitare l'EIST da bios per chi overcloccaed usare RMclock, semplicemente perchè è meglio impostare valori che si conoscono e di cui si è provata la stabilità...tutto qui,l'EIST mette i suoi valori preimpostati di voltaggio (es: se io metto il mio procio a 470*8=3760 poi l'EIST me lo abbassa a 470*6=2820 difficilmete reggerà con 1.12v che gli da...)

capito cosa intendo?
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 00:18   #9
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Quote:
Originariamente inviato da giok85 Guarda i messaggi
Esattamente quello che faccio...per questo ho detto che è meglio disabilitare l'EIST da bios per chi overcloccaed usare RMclock, semplicemente perchè è meglio impostare valori che si conoscono e di cui si è provata la stabilità...tutto qui,l'EIST mette i suoi valori preimpostati di voltaggio (es: se io metto il mio procio a 470*8=3760 poi l'EIST me lo abbassa a 470*6=2820 difficilmete reggerà con 1.12v che gli da...)

capito cosa intendo?
Perfettamente, cmq io ho associato manualmente un voltaggio personalizzato ad ogni moltiplicatore evitando così questi problemi, infatti a 6x si può applicare nel mio caso il voltaggio di startup di 0.988V(che è troppo basso) oppure si può associare un voltaggio a scelta dalla lista dei voltaggi nella master table, io ad esempio per 1.2GHz a 6x ho impostato 1.212V che è il minimo della mobo.
Non so dirti però se sulla tua cpu è possibile settare anche i voltaggi a propria scelta
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 00:26   #10
Dreadnought
Senior Member
 
L'Avatar di Dreadnought
 
Iscritto dal: Aug 1999
Città: Vares
Messaggi: 3827
Con rmclock potete gestire voltaggi secondo le specifiche di ogni CPU (es: athlon x2 s939: da 1.1v a 1.40v), ma se volete potete anche mettere l'opzione "no manage" che riporta ai valori del bios. (controllate con CpuZ, a me funziona).

Alcune buone schede madri (mi viene in mente DFI), hanno bios che permettono di impostare un offset di voltaggio di base, per il quale anche rmclock mantiene vcore più alti.
__________________
Quanto tutti sono d'accordo con me ho l'impressione di avere torto.

Ultima modifica di Dreadnought : 05-03-2007 alle 00:41.
Dreadnought è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 00:28   #11
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Ho capito adesso...
l'eist che imposti da bios ti setta il voltaggio indipendentemente da rmclock..
perfect ora siamo sintonizzati..
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 09:56   #12
brutus89
Senior Member
 
L'Avatar di brutus89
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Palermo
Messaggi: 1423
Quote:
Originariamente inviato da Dreadnought Guarda i messaggi
...è cosa molto brutta disabilitare l'EIST, perchè oltre a consumare molto di +, si accorcia la vita della cpu, meglio lasciarlo attivo e farlo gestire da applicazione come RMclock configurabili a mano, che sono perfettamente compatibili con l'overclock.

meglio lasciarlo abilitato per consumare meno quindi per farlo riscaldare di meno e magari tenere la ventola cn rpm bassi e quindi meno casino, però non c'entra niente che si accorcia la vita della cpu...le cpu sono progettate per durare 20 anni, pure che si accorcia del 50 % (cosa imho impossibile) la cpu ti dura 10 anni, tieni una cpu per 10 anni???

ciauz
__________________
CPU Intel Core 2 Duo E4300; MOBO Gigabyte P956 DS3 ; RAM 2*2gb DDR2-800 Mhz ; SCHEDA VIDEO Ati Radeon X1950 GT ; HD 2*250gb Samsung ALIMENTATORE LcPower 550W ; [color="Red"][size="2"] ; Ultrabook: Samsung NP530U3C
brutus89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 11:54   #13
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
Potrei anche tenerla...io non butto niente (ho il mio "laboratorio" con dentro più o meno 15 PC...tutti smontati ovviamente...da un 386 a un P4 640) e ho 4 PC in uso...ma io sono un caso più unico che raro.

Comunque state dicendo quello che dico anche io...(ho editato il 1° post)... cioè di utilizzare un programma di "controllo risparmio energetico" con regolazione manuale (RMclock su tutti),in modo da mantenere consumi bassi,usura bassa e poter scegliere i parametri da impostare in un range di valori già testati e di provata stabilità...e se avete (come me) il problema che l'EIST agisce indipendentemente da RMclock...allora è meglio che lo disabilitiate per evitare instabilità...tutto qui!

Ora spero che sia più chiaro il mio punto di vista...
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 12:37   #14
brutus89
Senior Member
 
L'Avatar di brutus89
 
Iscritto dal: May 2005
Città: Palermo
Messaggi: 1423
Io non ho mai utilizzato rmclock, ma l'ideale penso sarebbe fare 2-3 step di frequenze e quindi relativi voltaggi, e per ogni step verificare il voltaggio minimo che la cpu regge così si risparmia
__________________
CPU Intel Core 2 Duo E4300; MOBO Gigabyte P956 DS3 ; RAM 2*2gb DDR2-800 Mhz ; SCHEDA VIDEO Ati Radeon X1950 GT ; HD 2*250gb Samsung ALIMENTATORE LcPower 550W ; [color="Red"][size="2"] ; Ultrabook: Samsung NP530U3C
brutus89 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 05-03-2007, 21:39   #15
Dreadnought
Senior Member
 
L'Avatar di Dreadnought
 
Iscritto dal: Aug 1999
Città: Vares
Messaggi: 3827
Quote:
Originariamente inviato da brutus89 Guarda i messaggi
meglio lasciarlo abilitato per consumare meno quindi per farlo riscaldare di meno e magari tenere la ventola cn rpm bassi e quindi meno casino, però non c'entra niente che si accorcia la vita della cpu...le cpu sono progettate per durare 20 anni, pure che si accorcia del 50 % (cosa imho impossibile) la cpu ti dura 10 anni, tieni una cpu per 10 anni???
si, ho qua un p3 del 1999, che non sono 10 anni, ma 8 ci sono

Cmq le vecchie cpu duravano 20-30 anni, quando erano a 0.5 o 0.8 micron.
Ora più scendi con la miniaturizzazione e più scende la durata della cpu, inoltre più sali con la temperatura e più c'è elettromigrazione degli atomi delle piste di materiale conduttivo e semiconduttivo.

Quindi a temp + bassa la CPU si usura molto meno.
__________________
Quanto tutti sono d'accordo con me ho l'impressione di avere torto.
Dreadnought è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 14-03-2007, 18:09   #16
Whity
Senior Member
 
L'Avatar di Whity
 
Iscritto dal: Mar 2006
Città: Milano
Messaggi: 2153
sicuri che il core duo non supporta l'EIST??? Vorrei capire, dato che mi interesserebbe abbassare molti e voltaggi con rmclock, è comunque possibile farlo?

Grazie

P.S. Ho sempre pensato si potesse fare
__________________
CPU: Intel Core i7-860 (2.8 Ghz, 133Mhz BCLK, 8MB L3) @ 3.52 Ghz, RAM: 8 GB DDR3-1600, Scheda Video: Nvidia GTX 560 Ti OEM 1.25GB GDDR5,
Scheda Madre: ASUS P7P55 LX, Hard Disk: 500GB 16MB Buffer, Alimentatore: Enermax 750 Watt
Whity è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-03-2007, 01:27   #17
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Quote:
Originariamente inviato da Whity Guarda i messaggi
sicuri che il core duo non supporta l'EIST??? Vorrei capire, dato che mi interesserebbe abbassare molti e voltaggi con rmclock, è comunque possibile farlo?

Grazie

P.S. Ho sempre pensato si potesse fare
Il core duo yonah, se ricordo bene è l'evoluzione del p-m dothan
quindi dovrebbe aver mantenuto il supporto alla tecnologia eist
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-03-2007, 11:09   #18
giok85
Senior Member
 
L'Avatar di giok85
 
Iscritto dal: Apr 2006
Città: Garbagnate Milanese
Messaggi: 926
Scusate, non avevo modificato quando ho spostato il P-m...ora è a posto!
__________________
i7 5930K @ Alphacool XP3 - AsRock X99 Taichi - 16Gb HyperX Fury - ASUS 1080Ti Strix OC @ EKWB Full+Back- Samsung 970 EVO NVMe 500Gb x Windows10 - Samsung 970 EVO NVMe x GAMES - CaviarGreen 3,0Tb Storage - Corsair AX760i White Cable Kit - Phanteks Enthoo Primo - AQUAERO 5 LT @LC - POWERADJUST 3 - Dual D5 (1 Loop CPU - 1 Loop VGA)
giok85 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-03-2007, 12:56   #19
TOPAX
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Spoleto
Messaggi: 422
Ho appena scaricato Rm clock utility ma non riesco ad alzare il voltaggio oltre al Vid(1.325) poi nelle ultime due scheramte mi cheiede i codici di registrazione(dove li devo orendere visto che sul sito non sono riuscito a trovare nulla!!).Ho un allenade 6400 su asus p5-b!
TOPAX è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 15-03-2007, 13:18   #20
Giux-900
Senior Member
 
L'Avatar di Giux-900
 
Iscritto dal: Nov 2005
Città: Припять
Messaggi: 4056
Quote:
Originariamente inviato da TOPAX Guarda i messaggi
Ho appena scaricato Rm clock utility ma non riesco ad alzare il voltaggio oltre al Vid(1.325) poi nelle ultime due scheramte mi cheiede i codici di registrazione(dove li devo orendere visto che sul sito non sono riuscito a trovare nulla!!).Ho un allenade 6400 su asus p5-b!
Il voltaggio non puoi alzarlo oltre il valore max diponibile da rmclock, però puoi modificarlo da bios senza farlo gestire da rmclock.
I codici sono per la versione pro a pagamento
Giux-900 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca...
Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con una GPU veloce Huawei MateBook 14 2020: un bello schermo con un...
Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificatore e DAC da gaming Sound BlasterX G6: piccolo e potente Amplificato...
Recensione F1 2020: è proprio l'anno del sim racing Recensione F1 2020: è proprio l'anno del ...
Arriva Nearby Share: anche Android ha il...
Xbox Game Pass Ultimate: paesi di lancio...
Trump fa arrabbiare la Cina: "Non a...
Sconti super Amazon oggi: SSD SanDisk 1T...
Piloti stampati in 3D, BMW usa loro fede...
Grounded: il survival di Obsidian supera...
Britishvolt insieme a Pininfarina per cr...
PlayStation 5: un nuovo evento in progra...
Apple rinnova l'iMac 27'': nuove CPU Int...
Nuovo Microsoft Store su Xbox: più veloc...
HUAWEI Mate 40 e 40 Pro svelato: ecco le...
TIM è Green: smartphone ricondizi...
Intel: lo sviluppo del software in futur...
Google - Fitbit? La Commissione europea ...
Apple e Siri: accusa di violazione di br...
Media Player Classic Home Cinema
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Internet Download Manager
Chromium
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Mozilla Thunderbird 78
iTunes 12
BurnAware Premium
BurnAware Free
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 11:08.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v