Una web-app per entrare in contatto con Samantha Cristoforetti, la prima italiana in orbita

Una web-app per entrare in contatto con Samantha Cristoforetti, la prima italiana in orbita

È tutta italiana l'iniziativa che ci permette di "salutare" la nostra Samantha Cristoforetti, un social network per metterci in contatto con l'astronauta e con tutti i terrestri con la testa fra le nuvole, ed oltre

di Nino Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Web
 

È partita ieri alle ore 22 italiane all'interno della missione Futura la nostra Samantha Cristoforetti, la prima donna italiana in orbita e in missione presso la ISS. Un'impresa che può essere seguita per tutta la sua durata in un modo senza dubbio particolare su un social network che adempie a quest'unica finalità, Friends in Space.

Friends in Space

Sviluppata dalla milanese Accurat, la web-app si compone di tre mini-siti in cui è possibile analizzare tutti i movimenti, fra quelli già fatti e quelli previsti, di Cristoforetti all'interno della missione: “Come per gli altri social network si può curiosare in situazioni e vite lontane”, racconta Giorgia Lupi di Accurat. "Solo che invece di vedere dove va in vacanza un vecchio compagno di scuola, verremo a sapere quando la prima donna italiana nello spazio esce per una passeggiata tra le stelle". 

Ma non solo: Friends in Space consente anche di entrare in contatto con l'astronauta inviandole un "Hello", al quale la stessa Samantha potrà rispondere via Twitter direttamente dall'orbita terrestre. Tutti i saluti saranno poi "salvati" all'interno della mappa terrestre e mostrati come punti luminosi, come quasi a voler rappresentare una costellazione di stelle, per restare in tema.

Gli utenti di Friends in Space potranno inoltre condividere il proprio contatto sui social network e conoscere altri appassionati di viaggi spaziali, oltre ad accedere a tutta una serie di contenuti interessanti riguardo al viaggio di Cristoforetti e della Stazione Spaziale Internazionale. Non sono poche le informazioni disponibili agli interessati per via delle fonti ufficiali, tuttavia spesso si tratta di dati scientifici non troppo semplici da decifrare.

L'idea alla base di Friends in Space nasce proprio da questo spunto, con l'obiettivo di rendere accessibili a tutti le informazioni che arrivano dallo spazio, partendo dalle interazioni di Cristoforetti sui social, e spiegandole aggiungendo testi, immagini e video della NASA ricreando "un diario visivo delle sue esperienze".

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
qboy25 Novembre 2014, 16:46 #1
questa news mi mette di buon umore ^^
hek25 Novembre 2014, 20:20 #2
oltretutto Samantha è anche una bella donna, il che non guasta
TheUnforgivin'WithinTemptation25 Novembre 2014, 20:53 #3
non vorrei fare la cialtrona, però tutto questo interesse spasmodico (mò pure la app) ....imho, lo vedo esattamente come quando alle olimpiadi c'è qualche itaGliano che vince l'oro in una disciplina che fino a poco fa nessuno se la cagava di striscio e nemmeno ne conosceva l'esistenza, o come quando ogni 4 anni improvvisamente gli itaGliani diventano tutti uniti e patriottici nel tifare 11 primedonne che danno calci ad un pallone..

ok ho finito,ora torno in cucina
qboy25 Novembre 2014, 22:18 #4
Originariamente inviato da: TheUnforgivin'WithinTemptation
non vorrei fare la cialtrona, però tutto questo interesse spasmodico (mò pure la app) ....imho, lo vedo esattamente come quando alle olimpiadi c'è qualche itaGliano che vince l'oro in una disciplina che fino a poco fa nessuno se la cagava di striscio e nemmeno ne conosceva l'esistenza, o come quando ogni 4 anni improvvisamente gli itaGliani diventano tutti uniti e patriottici nel tifare 11 primedonne che danno calci ad un pallone..

ok ho finito,ora torno in cucina


naaaaah, hai ragione ma che ci vuoi fare ? certe cose non cambiano mai.

ahh abbiamo 4 mondiali , fiero di essere italiano
pff siamo un paese pieno di mafiosi e politici corrotti, che vergogna di essere italiano
yey noi abbiamo il vaticano, abbiamo ROMA , una volta centro del mondo , vuoi mettere? italiano doc
bahh sempre a parlare e basta ma quando è ora di essere, sempre il solito italiano medio
ecc
ecc
ecc
Krusty25 Novembre 2014, 22:45 #5
effettivamente per i suoi predecessori maschi ci sono stati meno titoli di giornali, forse qualcosina in più per Parmitano.
Ma si sa, la donna "tira" di più...

Originariamente inviato da: TheUnforgivin'WithinTemptation
ok ho finito,ora torno in cucina


cosa ci prepari?
globi25 Novembre 2014, 23:32 #6
Io sono contrario che sulla scelta degli astronauti vengano privilegiati dei militari come appunto questa qui.
maxmax8029 Novembre 2014, 18:23 #7
ho visto un paio di comunicati di Samantha Cristoforetti nei TG...
linguaggio troppo "social" per i miei gusti, preferisco la concretezza di una classica intervista vecchio stampo, possibilmente con un giornalista preparato...
Krusty29 Novembre 2014, 18:32 #8
Originariamente inviato da: globi
Io sono contrario che sulla scelta degli astronauti vengano privilegiati dei militari come appunto questa qui.


ma per favore...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^