Samsung Galaxy S9: nuovi render mostrano il sensore delle impronte sul retro

Samsung Galaxy S9: nuovi render mostrano il sensore delle impronte sul retro

Il nuovo top di gamma dell'azienda sudcoreana potrebbe ottenere poche differenze estetiche rispetto all'attuale generazione. Il sensore delle impronte digitali potrebbe essere posizionato al posteriore ma in posizione più comoda. Ecco le ultime indiscrezioni.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
Samsung
 

Nel corso delle passate generazioni, Samsung, ha apportato diversi mutamenti sia a livello estetico sia a livello hardware per quanto concerne i suoi top di gamma. Il passaggio da Galaxy S7 a Galaxy S8 ha visto l'introduzione nello specifico del nuovo "Infinity Display", un pannello Super AMOLED capace di ampliare la superficie di usabilità del dispositivo rispetto al passato grazie alla riduzione al massimo delle cornici che solitamente vedevamo fino a qualche tempo fa sugli smartphone. Cosa cambierà allora nel nuovo Galaxy S9 di Samsung?

Quello che è emerso da alcune immagini render CAD apparse in Rete sembra riportare un nuovo top di gamma dell'azienda sudcoreana simile, almeno esteticamente, all'attuale generazione. La peculiarità del nuovo display a tutto schermo sembra risultare la base su cui l'azienda vuole impostare il nuovo modello e i render fanno vedere come la parte anteriore dell'ipotetico nuovo device rispecchi praticamente quello che è stato visto ad oggi con i Galaxy S8 e S8+. In questo caso è presente la doppia curvatura del display lungo i lati più lunghi con la presenza nella parte superiore della fotocamera anteriore e dei sensore per la scansione dell'iride e del volto.

Ciò che potrebbe cambiare è la parte posteriore del nuovo Galaxy S9 che nel render CAD apparso online vede la presenza di una doppia fotocamera in posizione verticale, differente dunque da quanto visto con il Galaxy Note 8, ma soprattutto il posizionamento al di sotto e centralmente del sensore per le impronte digitali, ora facilmente raggiungibile nell'utilizzo di tutti i giorni dagli utenti. Le dimensioni dovrebbero mantenersi praticamente le medesime con la presenza di una doppia versione da 5.8 pollici e da 6.2 pollici proprio come avvenuto nella passata generazione.

A livello hardware le novità potrebbe arrivare dal rinnovato processore che Samsung ha presentato indirettamente pochi giorni fa con gli Innovation Awards del CES 2018. Exynos 9810 è il nome in codice della nuova CPU caratterizzata da un processo produttivo a 10nm con Core Mongoose, una GPU di nuova generazione e modem per trasmissione di rete fino a 1.2Gbps.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala14 Novembre 2017, 17:46 #1
Ma si rendono conto che con un display davanti cosi curvo non si possono mettere pellicole?
jepessen14 Novembre 2017, 21:42 #2
Ma perche' esistono ancora le pellicole? A che cappero servono? Ormai i vetri non si graffiano, al massimo si rompono e contro le rotture la pellicola non serve a niente...
amd-novello14 Novembre 2017, 23:10 #3
l'invenzione più inutile della storia dopo il 3d sui tv e al cinema questa degli schermi bombati. ah no forse i tv piegati...

la pellicola in vetro serve eccome. se ti cade il telefono si rompe quella e magari non il vetro stesso...
Madcrix15 Novembre 2017, 05:35 #4
Originariamente inviato da: amd-novello
l'invenzione più inutile della storia dopo il 3d sui tv e al cinema questa degli schermi bombati. ah no forse i tv piegati...

la pellicola in vetro serve eccome. se ti cade il telefono si rompe quella e magari non il vetro stesso...


Se ti cade uno qualsiasi di questi telefoni dall'S8 all'iPhone X senza cover, i vetri implodono senza se e senza ma, e se sei sfigato implodono sia davanti che dietro. La pellicola non serve a una mazza di niente, guscio di gomma o consiglio di avere una casko.

Fonte, esperienza personale
yamikilla15 Novembre 2017, 07:22 #5
La curvatura non crea nessun problema particolare ed è sexy. Mi preoccuperei più dei sistemi di sblocco scomodissimi e del discutibile vizio di fare schermi privi di bordi superiori e inferiori che non permettono un raggiungimento delle estremità.
La parte superiore (la tendina e le notifiche) si aggira facilmente con uno swipe verso il basso implementando una gesture. La parte sotto priva di un tasto virtuale con impronte integrate è invece scomoda.
Aspetto il primo che la integri nello schermo perchè per quanto mi riguarda continuerò a preferire il tasto fisico frontale tutta la vita.
fraussantin15 Novembre 2017, 08:37 #6
Originariamente inviato da: jepessen
Ma perche' esistono ancora le pellicole? A che cappero servono? Ormai i vetri non si graffiano, al massimo si rompono e contro le rotture la pellicola non serve a niente...


A parte che si graffiano, ma non è quello il problema.

Io ho le mani sudate anche il 10 di gennaio e il sudore consuma il trattamento oleofobico. Dopo alcuni mesi la parte centrale è piú ruvida rispetto a quella esterna.

Effetto orribile.

Potrebbero sti deficenti almeno preapplicare una pellicola e chi non la vuole se la toglie.
garion8715 Novembre 2017, 09:43 #7
Non voglio fare pubblicità, ma esistono centri in grado di applicare pellicole sugli schermi, anche curvi. Ne ha parlato di recente su youtube un certo architetto, e sembrano funzionare bene.
amd-novello15 Novembre 2017, 10:10 #8
Originariamente inviato da: Madcrix
Se ti cade uno qualsiasi di questi telefoni dall'S8 all'iPhone X senza cover, i vetri implodono senza se e senza ma, e se sei sfigato implodono sia davanti che dietro. La pellicola non serve a una mazza di niente, guscio di gomma o consiglio di avere una casko.

Fonte, esperienza personale


Bhe sarei cretino a non mettere il guscio che col davanti non centra niente.

Fonte mia nonna.
nickname8815 Novembre 2017, 10:18 #9
Originariamente inviato da: amd-novello
l'invenzione più inutile della storia dopo il 3d sui tv e al cinema questa degli schermi bombati. ah no forse i tv piegati...

la pellicola in vetro serve eccome. se ti cade il telefono si rompe quella e magari non il vetro stesso...


Il vetro è fragile, non è fatto per cadere a prescindere da tutto.
Se non hai una cover che attutisce la caduta il vetro si romperà per l'urto e non per un colpo ad un punto diretto.

Originariamente inviato da: jepessen
Ma perche' esistono ancora le pellicole? A che cappero servono? Ormai i vetri non si graffiano, al massimo si rompono e contro le rotture la pellicola non serve a niente...

Si graffiano eccome perchè quello che loro chiamo vetro poi in realtà non è lo stesso che viene usato nell'edilizia.
Visto che il vetro tipicamente non flette ( sintomo di durezza ) nel modo più assoluto e ha un elevato peso specifico, l'esatto contrario del gorilla glass o dei suoi derivati.

Vai in spiaggia, e struscialo contro la sabbia, vedrai che si graffierà.
O struscialo contro una superficie su cui sono presente granelli di sabbia, si graffierà ancora più.
fraussantin15 Novembre 2017, 10:42 #10
Originariamente inviato da: garion87
Non voglio fare pubblicità, ma esistono centri in grado di applicare pellicole sugli schermi, anche curvi. Ne ha parlato di recente su youtube un certo architetto, e sembrano funzionare bene.


Mister G foraggiato.

Ho letto recensioni di clienti incazzati perchè dopo poco si staccavano.

Poi il prezzo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^