Twitter introduce il tasto Follow per i siti web

Twitter introduce il tasto Follow per i siti web

Con il tasto Follow ogni utente potrà aggiungere uno specifico account alla propria lista di contatti Twitter

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 08:47 nel canale Web
Twitter
 

Dopo il noto e a volte abusato pulsante "Mi piace" di Facebook inserito su svariati siti Web Twitter propone la propria variante "Follow". La nuova funzionalità è stata presentata da Twitter attraverso il proprio blog e già alcuni importanti siti online implementano la novità.

A cosa serve il tasto "Follow"? Molte semplice: cliccandolo si inserisce automaticamente l'account Twitter del sito visitato tra i propri contatti. Accedendo quindi al proprio account Twitter si potranno seguire i vari messaggi con modalità simili a quelle offerte da un lettore di feed RSS.

Per l'utente abituato a utilizzare Twitter è indubbiamente una comodità, un modo in più per seguire l'evoluzione di news e fatti, ma anche per i siti Web che scelgono di inserire il tasto "Follow" ci sono indubbi vantaggi. Infatti, cliccando sul nuovo pulsante l'utente viene aggiunto alla lista contatti dei Follower, quindi rimarrà successivamente contattabile e fidelizzabile.

Per inserire sul proprio sito Web il nuovo pulsante di Twitter è disponibile questo pannello online che offre anche accesso a ulteriori informazioni relative a questa funzionalità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^