The Grand Tour è lo show TV più piratato di sempre, secondo Muso

The Grand Tour è lo show TV più piratato di sempre, secondo Muso

Lo show del trio Clarkson, Hammond e May è un grande successo fra i pirati e i download illeciti. A dicembre sarà disponibile anche in Italia

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Web
Amazon
 

The Grand Tour è "il programma televisivo più scaricato illegalmente di sempre", stando ai nuovi dati di Muso pubblicati dal Daily Mail. Il primo episodio è stato scaricato 7,9 milioni di volte da fonti pirata, il secondo e il terzo rispettivamente 6,4 milioni e 4,6 milioni di volte. Il nuovo show sui motori di Amazon con il trio storico di Top Gear Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May avrebbe, secondo Muso, battuto il record de Il Trono di Spade, che da anni è la serie TV più scaricata di sempre.

La società che ha curato i dati non ha rivelato il modo in cui questi sono stati raccolti, tuttavia le cifre dichiarate sono in linea con le analisi precedenti compiute sui download effettuati via rete BitTorrent. Ci potrebbe però essere un'incongruenza nell'affermare che The Gran Tour sia il contenuto più visto di sempre illegalmente, dal momento che alcuni dati rilasciati lo scorso anno da TorrentFreak rivelavano che la sola stagione finale de Il Trono di Spade era stata scaricata illegalmente 14,4 milioni di volte, solo attraverso BitTorrent.

Uno dei dirigenti di Muso ha inoltre ammesso che i dati di The Grand Tour sono stati raccolti "attraverso diverse piattaforme" e quindi racchiudono probabilmente anche i siti di streaming o le piattaforme di file-hosting. In più, Il Trono di Spade vanta una popolarità crescente ed è probabile che dalle statistiche rivelate da TorrentFreak quel numero sia aumentato significativamente. The Grand Tour non è probabilmente lo show TV più scaricato di sempre, tuttavia il suo successo è indiscutibile anche nei canali pirata e potrebbe, forse, divenirlo nel corso del tempo se la progressione delle visualizzazioni rimarrà invariata.

Il successo del nuovo show motoristico di Amazon è dovuto a svariati fattori: senza nulla togliere al trio Clarkson, Hammond e May, che sono estremamente celebri e fra i massimi esponenti della categoria dell'intrattenimento legato alle automobili, The Grand Tour è disponibile solo per gli utenti Amazon Prime di alcune nazioni del mondo (Regno Unito, Stati Uniti, Giappone e Germania). Tutti gli altri non possono vederlo legalmente e non possono fare altro che utilizzare trucchetti e sotterfugi non ufficiali e in maniera illecita. La situazione è tuttavia momentanea.

Amazon ha infatti promesso che The Grand Tour sarà disponibile in 200 nazioni entro la fine di dicembre, anche in Italia. Amazon Prime vanta oggi circa 60-65 milioni di utenti in tutto il mondo, laddove HBO ha una base d'utenza stimata di circa 140 milioni di utenti. Il Trono di Spade è inoltre disponibile anche su altri canali, come ad esempio Sky Atlantic. In paragone, un servizio come Netflix ha attualmente una base di circa 90 milioni di utenti. Infine, Amazon non ha rivelato i numeri di The Grand Tour, quindi ad oggi l'unico mezzo per capirne il successo è affidarsi ai dati rilasciati di recente da Muso.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkAngel13 Dicembre 2016, 13:40 #1
Io riesco a vederlo su amazon.co.uk con account prime italia
Portocala13 Dicembre 2016, 13:51 #2
"Does this mean he's not coming?"

Originariamente inviato da: TheDarkAngel
Io riesco a vederlo su amazon.co.uk con account prime italia

Parli della prima puntata che hanno reso disponibile sul sito?
Lo show è già alla quarta e questa settimana esce la quinta.
Simonex8413 Dicembre 2016, 14:04 #3
Io sto cercando di resistere e non fare il cattivo bimbo, ma non so quanto reggerò ancora...
TheDarkAngel13 Dicembre 2016, 14:23 #4
Originariamente inviato da: Portocala
"Does this mean he's not coming?"


Parli della prima puntata che hanno reso disponibile sul sito?
Lo show è già alla quarta e questa settimana esce la quinta.


No, tutti, basta essere prime per vederlo sul .co.uk sotto "your prime video"
ripe13 Dicembre 2016, 15:37 #5
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
No, tutti, basta essere prime per vederlo sul .co.uk sotto "your prime video"


Hai ragione, sei un grande! Grazie mille, non vedo l'ora di stasera!
Simonex8413 Dicembre 2016, 15:58 #6
Originariamente inviato da: TheDarkAngel
No, tutti, basta essere prime per vederlo sul .co.uk sotto "your prime video"


Non lo sapevo, ottima cosa allora stasera lo guardo anche io su .co.uk, sono Prime, sfruttiamolo!
pingalep13 Dicembre 2016, 16:11 #7
però la foto di jeremy he guida la ariel atom rimmarrà nei secoli.
è l'unica macchina assurda che vorrei comprarmi dopo la loro recensione!
Dumah Brazorf13 Dicembre 2016, 16:26 #8
Originariamente inviato da: Portocala
"Does this mean he's not coming?"


E' la nuova battuta di May dopo le varie "Good News!" sulla Dacia Sandero.

Vedo però un calo drastico di pirat... ehm, ascolti dalla prima alla terza.
kiprio14 Dicembre 2016, 22:20 #9
È disponibile in Italia da oggi
Sempre in Inglese

http://www.omniauto.it/magazine/427...-cosa-si-guarda
Zerocort15 Dicembre 2016, 00:00 #10
ma guardate che su primevideo è già in italiano.....
che schifo di doppiatori però.... non è più la stessa cosa con le voci diverse.....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^