Obama su Twitter per rispondere agli utenti

Obama su Twitter per rispondere agli utenti

Alle ore 20:00 Obama risponderà in diretta su twitter alle domande degli utenti: un evento che non ha precedenti

di pubblicata il , alle 16:36 nel canale Web
Twitter
 

In questi giorni a tenere il banco delle discussioni sono i social network: Google dopo aver presentato Google+, sta ora lavorando alacremente per riuscire a spingere al massimo il proprio servizio.

Barack Obama invece, attuale presidente degli Stati Uniti, decide di usare Twitter. Oggi infatti, Obama, risponderà alle domande degli utenti in diretta, attraverso il popolare social network. L'evento, una vera e propria pietra miliare nella storia, si terrà alle 20 ora italiana e permetterà di partecipare attivamente.

L'evento, che si terrà alle ore 14 della costa orientale americana (New York) e alle ore 11 di quella occidentale (Los Angeles) porterà il presidente a confrontarsi direttamente con le domande degli utenti. I quesiti accettati dovranno riguardare i temi dell'economia e del lavoro, al momento due argomenti estremamente spinosi negli Stati Uniti.

Obama Twitter

Per partecipare in modo attivo sarà sufficiente scrivere un messaggio con hashtag #askobama, che riguardi, ovviamente i temi proposti. L'evento può essere seguito in diretta a questo indirizzo, o sulla pagina @townhall. L'iniziativa rappresenta un momento di dialogo importante che porta, per la prima volta nella storia, un leader di tale caratura a confrontarsi direttamente con il popolo, sfruttando la tecnologia e i suoi vantaggi. Nella speranza che sia da sprone per le classi politiche anche degli altri paesi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaveK06 Luglio 2011, 17:00 #1
Fosse anche una persona terza a rispondere per lui mentre se ne sta seduto in poltrona... comunque anni luice rispetto a quanto potrei aspettarmi da questa parti.
p4ever06 Luglio 2011, 17:07 #2
Originariamente inviato da: PaveK
Fosse anche una persona terza a rispondere per lui mentre se ne sta seduto in poltrona... comunque anni luice rispetto a quanto potrei aspettarmi da questa parti.


dai non è vero...anche il nostro presidente del consiglio risponde in diretta alle domande dei lettori, su redtube e youporn dalla mezzanotte in poi...per discutere i problemi più importanti del paese e degli italiani, vale a dire se meglio le bionde o le more...
JackZR06 Luglio 2011, 17:15 #3
A dire il vero abbiamo diversi politici che usano internet per comunicare...
PaveK06 Luglio 2011, 17:37 #4
Originariamente inviato da: JackZR
A dire il vero abbiamo diversi politici che usano internet per comunicare...

Abbiamo solo due Presidenti. Napolitano (Stato) e Berlusconi (Governo). Ma mettiamoci anche i Presidenti delle Camere...
Oh! Tra tutti e quattro una sessione di twitter proprio non riesco a immaginarla. Voi sì?
JackZR06 Luglio 2011, 17:43 #5
Napolitano non lo so ma Berlusconi non credo abbia grossi problemi ad usare un PC visto che aveva un impero mediatico, cmq non esistono solo i presidenti e non esiste solo twitter (che in Italia tra l'altro non è il principale social network).
pabloski06 Luglio 2011, 17:45 #6
Obama cominciasse con lo spiegare lo spreco di 2.7 miliardi di dollari per costruire un sistema informatico per l'esercito che non funziona.
PaveK06 Luglio 2011, 17:46 #7
Originariamente inviato da: JackZR
Napolitano non lo so ma Berlusconi non credo abbia grossi problemi ad usare un PC visto che aveva un impero mediatico, cmq non esistono solo i presidenti e non esiste solo twitter (che in Italia tra l'altro non è il principale social network).

Ti è sfuggito che la notizia parla di questo? Presidente degli Stati Uniti su twitter?
confre06 Luglio 2011, 17:48 #8
Da noi usano Gogol
flapane06 Luglio 2011, 17:50 #9
Originariamente inviato da: JackZR
Napolitano non lo so ma Berlusconi non credo abbia grossi problemi ad usare un PC visto che aveva un impero mediatico, cmq non esistono solo i presidenti e non esiste solo twitter (che in Italia tra l'altro non è il principale social network).


Non vedo il nesso fra avere un impero mediatico e saper usare il PC. Dubito fortemente sappia utilizzarlo. Fra l'altro, l'aver parlato, pochi mesi fa, di aver visto "una certa cosa" in videocassetta, ed aver dissertato circa "Gogol", non depone molto a favore.
Indubbiamente sembra che lor signori non abbiano difficoltà ad usare l'iPad in aula, per giocare a solitario e guardare i siti delle escort.

Mi limito a constatare che dei politici italiani hanno il loro profilo su Twitter, ma non è altri che un bot che inoltra i loro link postati (anche loro) in maniera automatica su Facebook. Insomma, tranne rari casi, che apprezzo perchè vogliono dire essere più vicino al cittadino...2.0, non ti risponderanno mai, e non sanno neanche di averlo.
Poi ci sono i profili di quelli che hanno abbandonato dopo qualche tempo, quando, politicamente parlando, le acque si sono agitate un pò troppo.
MaxArt06 Luglio 2011, 18:17 #10
Mi risulta che Berlusconi (più che altro, il suo staff) raccolga le domande da parte degli elettori e a queste vi risponde, solo che:
- non lo fa continuamente, solo in certe fasi;
- lo fa con gli iscritti alla newsletter del PdL.
Roba molto diversa da Twitter.

Comunque in Italia è inapplicabile per cariche diverse dal Presidente della Repubblica. Il premier verrebbe subissato di insulti a ruota libera, non è visto come rappresentate del popolo ma come nemico da parte di chi non l'ha votato. Le domande serie verrebbero disperse in gurgite vasto.

E anche il capo dello Stato ce lo vedo poco, visto che da noi sembra essere indispensabile essere ottuagenari per diventarlo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^