Le autorità chiudono (o quasi) il più grande motore di ricerca torrent sul Web

Le autorità chiudono (o quasi) il più grande motore di ricerca torrent sul Web

La polizia britannica ha sospeso le attività del dominio Torrentz.eu, relativo a un enorme e popolare motore di ricerca torrent. Tuttavia risultano illesi i domini alternativi, che restano ancora in funzione permettendo comunque l'accesso al servizio

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Web
 

Continua la crociata in difesa dei diritti d'autore. La Intellectual Property Crime Unit della polizia britannica è riuscita a chiudere il motore di ricerca Torrentz.eu per via dei collegamenti a contenuti illeciti presenti all'interno. Rimangono inalterati, tuttavia, due domini alternativi, al momento ancora in funzione.

Come scrive TorrentFreak, la Polizia di Londra ha collaborato per anni con i detentori di diritti d'autore in modo da contrastare i siti che forniscono collegamenti per "contenuti pirata". Le autorità hanno provveduto ad inviare in via preventiva alcune lettere ai proprietari dei servizi e alle società alla base dei domini, chiedendo loro di sospendere le attività a meno che non fossero stati presi provvedimenti contro i contenuti illegali.

Una seconda ondata di lettere ai provider dei domini è arrivata negli scorsi giorni, prendendo di mira FileCrop e Torrentz.eu. Quest'ultimo è diventato irraggiungibile nel corso della giornata di lunedì, così come ha specificato un funzionario del motore di ricerca torrent, sostenendo che la sospensione è stata praticata dal fornitore del dominio in seguito a una richiesta esplicita della polizia britannica. Il sito è ancora di proprietà del team di Torrentz, che spera di riuscire ad aggirare la sospensione portandone i contenuti in un altro dominio.

Con milioni di visitatori al giorno, Torrentz è uno dei portali di ricerca torrent più importanti al mondo, e il più grande ad essere stato sospeso dalla polizia britannica. Si tratta, purtroppo, di una vittoria solamente relativa per le autorità britanniche, dal momento che se da una parte sono riuscite a debellare il più celebre Torrentz.eu, il servizio è ancora ad oggi perfettamente funzionante su altri due domini alternativi.

In passato sono nate alcune controversie dalle azioni operate dall'unità per la protezione del copyright del Regno Unito. In precedenza, il fornitore di domini canadese easyDNS si è rifiutato di rispettare richieste simili, mettendo al primo piano i propri clienti: "Anche se ci sono tante ragioni per cui sarebbe meglio sospendere certi domini, ho sempre pensato che un'azione di questo tipo fosse decisa in tribunale, e non da qualcuno che manda email su internet", aveva dichiarato Mark Jeftovic, CEO di easyDNS.

Torrentz.eu non è raggiungibile al momento né in Regno Unito, né nel resto del mondo, ma il team alla base del servizio non molla e ha già dichiarato che se non verrà invertita la sospensione del dominio .eu, provvederà a trasferire il dominio principale ad un altro fornitore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
[Kommando]27 Maggio 2014, 11:46 #1
che coglioni...
PhoEniX-VooDoo27 Maggio 2014, 11:54 #2
Torrentz.eu non è raggiungibile al momento né in Regno Unito, né nel resto del mondo,


non e' vero.
latilou8527 Maggio 2014, 13:21 #3
appena fatto l'accesso, niente chiusura........
DKDIB27 Maggio 2014, 13:32 #4
Probabilmente saranno intervenuti sui DNS: smart...
sbudellaman27 Maggio 2014, 13:52 #5
Ma allora vogliamo bloccare anche google perchè mi permette di ricercare e collegarmi a siti dove scaricare materiale illegale?
Non capisco sinceramente come possano farlo... comunque a me torrentz.eu funziona benissimo, per fortuna.
PhoEniX-VooDoo27 Maggio 2014, 13:57 #6
avranno bloccato l'IP di Nino/HWUpgrade per abuso
Ora9227 Maggio 2014, 14:25 #7
Bhe meglio così, in quel sito ci ho sempre trovato virus e robaccia...
sbudellaman27 Maggio 2014, 14:50 #8
Originariamente inviato da: Ora92
Bhe meglio così, in quel sito ci ho sempre trovato virus e robaccia...

Innanzitutto è un motore di ricerca, non è che i virus li hai presi li dentro. Oltretutto ti viene indicato quali sono i link piu affidabili, non dipende da loro.

Poi sarà meglio per te... per quanto mi riguarda invece fra i motori di ricerca torrent è semplicemente IL MIGLIORE.
v1nline27 Maggio 2014, 15:38 #9
Originariamente inviato da: sbudellaman
Innanzitutto è un motore di ricerca, non è che i virus li hai presi li dentro. Oltretutto ti viene indicato quali sono i link piu affidabili, non dipende da loro.

Poi sarà meglio per te... per quanto mi riguarda invece fra i motori di ricerca torrent è semplicemente IL MIGLIORE.


quoto

comunque è vero che ieri non era raggiungibile, non riuscivo a risolvere il dns.
probabilmente avrei potuto risolvere con un proxy ma ero di fretta.
oggi funziona come sempre
Ceres9927 Maggio 2014, 15:48 #10
Adesso ci si può collegare semplicemente perchè non è più torrentz.eu ma è torrentz.ch è.è

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^