Facebook: prove generali per l'unione con WhatsApp e Instagram

Facebook: prove generali per l'unione con WhatsApp e Instagram

Facebook sta iniziando le prove generali per l'unione con WhatsApp e Instagram e la prima mossa sarà quella di aggiungere "da Facebook" al nome dei due servizi di proprietà della società di Menlo Park. Cosa avverrà dopo?

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Web
FacebookWhatsAppInstagram
 

Che Facebook abbia intenzione di creare un unico grande ecosistema con WhatsApp e Instagram non è un segreto. A rivelarlo è stata la stessa società di Menlo Park anche se cosa accadrà effettivamente non è stato chiarito nei dettagli. Le tempistiche saranno lunghe, ma alcune modifiche stanno iniziando a emergere.

facebook whatsapp instagram

Una delle modifiche che avverranno nel prossimo periodo è l'aggiunta della scritta "from Facebook" di fianco ai nomi di WhatsApp e Instagram. Questa sembra solamente una piccola modifica, ma unita al cambio dei dirigenti delle due società acquisite da Facebook stessa è sicuramente un segno del cambiamento.

I nuovi nominativi saranno utilizzati come nome vero e proprio sia su Apple App Store che su Google Play Store lasciando spazio a ben pochi dubbi. Sembra invece che, almeno inizialmente, il nome delle due app nella home rimarrà il medesimo senza l'aggiunta della parola Facebook.

La scelta è dovuta a una voglia di "maggiore chiarezza" su ciò che è di Facebook e sulle possibilità che il social network offre in termini di servizi (stando a quanto dichiarato da un portavoce della società).

L'impatto che avrà questa nuova strategia non è chiaro ma potrebbe avere conseguenze pesanti proprio per Facebook. Per esempio recentemente è stato reso noto che l'FTC (Federal Trade Commission) negli USA starebbe indagando per capire se le acquisizioni come quelle di Instagram e WhatsApp (ma non solo) siano state fatte per eliminare potenziali futuri concorrenti. Questo avrebbe reso il mercato meno competitivo a discapito degli utenti e delle altre società.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo05 Agosto 2019, 11:40 #1
“too little, too late”
Mossa strategica ma inutile per contrastare la possibile separazione forzata.
La pacchia sta finendo, il lupo sta arrivando

“...non è con le c@zzate che uscirai da questa m.rda” cit.
StIwY05 Agosto 2019, 14:55 #2
Fiero non iscritto ( qualora ci fosse qualcosa di cui usufruire ) dei """servizi""" di montagna di zucchero. Fallisse lui e i suoi adepti.
Saturn05 Agosto 2019, 14:57 #3
Originariamente inviato da: StIwY
Fiero non iscritto ( qualora ci fosse qualcosa di cui usufruire ) dei """servizi""" di montagna di zucchero. Fallisse lui e i suoi adepti.


Neanche Uotsappè ?!? Beato te...!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^