Coronavirus, Amazon a saturazione: il colosso assume 100 mila impiegati e alza gli stipendi

Coronavirus, Amazon a saturazione: il colosso assume 100 mila impiegati e alza gli stipendi

Per far fronte all'aumento di carico di lavoro per magazzinieri e addetti alle consegne per via del COVID-19 Amazon ha deciso di assumere 100 mila nuovi impiegati d aumentarne la retribuzione investendo circa 350 milioni di dollari

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Web
Amazon
 

Amazon non si arrende al coronavirus (COVID-19), anzi per il colosso americano la pandemia potrebbe diventare una ghiotta opportunità di business. L'azienda ha dichiarato sul blog ufficiale che intende assumere 100 mila magazzinieri e addetti alle consegne negli USA, aumentando la loro paga di 2 dollari per ora fino a tutto il mese di aprile. 

A segnalare la novità il Wall Street Journal, che ha sottolineato come il colosso di Bezos voglia investire circa 350 milioni di dollari per il nuovo piano di aumento dei salari. I nuovi posti di lavoro includono posizioni a tempo pieno e part-time, scrive Amazon, e porterebbe il numero dei dipendenti a poco meno di 900 mila in tutto il mondo.

"Stiamo assistendo a un aumento significativo della domanda, il che significa che le nostre esigenze di lavoro non hanno precedenti per questo periodo dell'anno", si legge sul post diffuso al pubblico. La nuova strategia sembra essere indispensabile per aiutare magazzinieri e addetti alle consegne a far fronte all'aumento del carico di lavoro durante la pandemia di coronavirus: con gli acquirenti impossibilitati a muoversi diventa fondamentale acquistare online.

Durante il fine settimana Amazon aveva ammesso che mentre il coronavirus si espande in diverse nazioni del mondo, gli acquirenti online aumentano in maniera evidente sulla piattaforma di e-commerce. Ciò ha causato l'esaurimento delle scorte di alcuni dei suoi marchi più famosi e dei prodotti per uso domestico, nonché ritardi nel normale ciclo di consegna negli USA.

"Stiamo lavorando 24 ore su 24 con i nostri partner di vendita per garantire la disponibilità su tutti i nostri prodotti e aumentare la capacità di consegna", aveva scritto Amazon. Nel frattempo, Amazon ha dovuto affrontare un problema tecnico la scorsa domenica, negli USA, per i servizi Whole Foods e AmazonFresh per via di un picco inatteso negli ordini di generi alimentari online. Fra le misure preventive di Amazon in risposta all'epidemia di coronavirus vi sono anche un fondo da 25 milioni di dollari per supportare i partner e un tempo libero illimitato non retribuito per tutti i magazzinieri.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Riky197917 Marzo 2020, 16:55 #1
"... un tempo libero illimitato non retribuito per tutti i magazzinieri." non capisco il senso della frase, parrebbe un licenziamento più che un benefit!
Notturnia17 Marzo 2020, 17:00 #2
buona cosa anche perchè stando fermi a casa l'unica alternativa è comprare online tutto quello che serve e non è cibo.. ieri ho comprato due interruttori nuovi e una placca per sistemare una cosa in casa.. e l'unica soluzione senza uscire è stato amazon.. poco da fare ma finirà come nei libri di Asimov.. tutti chiusi in casa e schiere di robot fuori a fare i nostri lavori
MiKeLezZ17 Marzo 2020, 17:16 #3
Originariamente inviato da: Riky1979
"... un tempo libero illimitato non retribuito per tutti i magazzinieri." non capisco il senso della frase, parrebbe un licenziamento più che un benefit!
Te la spiego in modo meno da multinazionale che frega la gente con le paroline.
Siccome Amazon vuole guadagnare come un maiale sfruttando il fatto che con la quarantena la gente è a casa e ordina a palla, e siccome i suoi operai giustamente non è che hanno tutta questa voglia di lavorare sotto tali condizioni (da noi già stanno scioperando), proporrà la fantastica alternativa:
1) Vieni al lavoro durante il casino che ci sarà, con il rischio di contrarre il coronavirus, ma per un mese e mezzo avrai la fantastica paga aumentata di 2 dollari.
2) Ti prendi un "tempo libero illimitato"... ossia stai a casa senza stipendio e ci rivediamo a Maggio (forse).
WarSide17 Marzo 2020, 18:35 #4
Originariamente inviato da: Riky1979
"... un tempo libero illimitato non retribuito per tutti i magazzinieri." non capisco il senso della frase, parrebbe un licenziamento più che un benefit!


Negli usa la formula del unlimited vacation è usata per evitare di dover pagare al dipendente i giorni di ferie non utilizzati quando lo si licenzia.
Negli usa, inoltre, i giorni di ferie retribuiti di solito sono pochissimi (7 g di media all'anno invece dei ~20 italiani).

Da policy interne solitamente devi chiedere il permesso al tuo capo per prenderti le ferie, contrattare la durata dello stop & co. Il tutto per evitare che si abusi del sistema.

Voi vi chiederete: ma se le vacanze non sono retribuite, perché dovrei essere "fesso" e mettermi in vacanza per 3 mesi?
Se l'azienda ti da come benefit l'assistenza sanitaria, potreste pensare di abusare dell'unlimited vacation e sfruttare quel benefit

Concludo dicendo che da analisi statistiche è uscito fuori che, usando la formula dell'unlimited vacation, la gente lavora di più e non abusa del sistema per farsi mega vacanze. Quindi l'azienda ha solo da guadagnarci!
RuBino2518 Marzo 2020, 07:28 #5
Originariamente inviato da: Notturnia
buona cosa anche perchè stando fermi a casa l'unica alternativa è comprare online tutto quello che serve e non è cibo.. ieri ho comprato due interruttori nuovi e una placca per sistemare una cosa in casa.. e l'unica soluzione senza uscire è stato amazon.. poco da fare ma finirà come nei libri di Asimov.. tutti chiusi in casa e schiere di robot fuori a fare i nostri lavori


Oppure chiamaci l'elettricista!
riky0018 Marzo 2020, 10:15 #6
Originariamente inviato da: RuBino25
Oppure chiamaci l'elettricista!


L'elettricista per cambiare due interruttori?
recoil18 Marzo 2020, 10:36 #7
beh qui da noi si vede che le consegne vanno a rilento, ieri ho provato a simulare una cosa con Prime e me la dava per venerdi, normalmente sarebbe stato oggi o massimo domani

non un gran problema, ma molti come me stanno lavorando da casa e lo faranno per un po'
ieri mi era venuta la tentazione di prendermi un monitor esterno per farmi una postazione più comoda a casa (ce l'ho a casa dei miei ma non posso andarci se mi fermano sono troppo distante dal mio domicilio che mi invento...) e quindi stavo guardando i tempi di consegna
più che altro devo sperare che non si rompa niente, se no mi devo prendere qualche giorno di ferie in attesa di ricevere un pc nuovo
RuBino2518 Marzo 2020, 13:14 #8
Originariamente inviato da: riky00
L'elettricista per cambiare due interruttori?


Ho visto cose che voi umani.. era per estremizzare ovviamente!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^