Smartwatch, anche TAG Heuer pronta ad entrare nell'arena

Smartwatch, anche TAG Heuer pronta ad entrare nell'arena

La casa svizzera presenterà il prossimo mese il suo smartwatch di lusso basato su Android Wear e con tecnologia Intel. Ancora nulla si conosce di funzionalità e caratteristiche tecniche, ma il prezzo dovrebbe essere di circa 1800 dollari

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Wearables
 

Il produttore d'orologi svizzero TAG Heuer ha stabilito una data per svelare il proprio smartwatch Android Wear: TAG Heuer Connected, questo il nome dell'accessorio, sarà presentato a New York presso la LVMH Tower il 9 novembre.

L'orologio sarà basato sul modello del noto TAG Carrera e verrà commercializzato ad un prezzo di circa 1800 dollari, secondo le informazioni rilasciate dal CEO Jan-Claude Biver durante un'intervista alla CNBC.

TAG si sta rivolgendo ovviamente al pubblico di collezionisti e appassionati che potrebbero aver trovato interesse per Apple Watch Edition ma non sono rimasti appagati dall'aspetto estetico. Inoltre la scelta di Apple di commercializzare alcuni modelli di orologi a prezzi da oltre 10 mila dollari avrebbe infuso un certo ottimismo a TAG Heuer.

"Eravamo un po' preoccupati per il prezzo, perché lo vorremmo vendere a 1800 dollari...e adesso siamo abbastanza tranquilli perché Apple ci dimostra che possiamo venderlo a 1500 o anche di più. Questo mi fa davvero molto piacere" ha dichiarato il Biver.

Sul nuovo sito web dedicato a TAG Connected, l'azienda descrive il dispositivo come "la tradizione che incontra l'innovazione, l'artigianato che inontra il savoir-faire e lo stile audace che incontra la tecnologia rivoluzionaria". Sul sito viene inoltre mostrata una breve storia di TAG Heuer con alcuni momenti iconici, tra i quali il debutto del meccanismo Chronomatic Calbre 11 del 1969 o il lancio dell'orologio Monaco V4 nel 2004.

TAG sta collaborando con Google dal mese di marzo per portare sul mercato il primo orologio di lusso basato su Android Wear, e con Intel per lo sviluppo della componentistica interna. Nessuna altra informazione è disponibile per il nuovo orologo di TAG: non resta che attendere il prossimo 9 novembre.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7713 Ottobre 2015, 11:50 #1
"Eravamo un po' preoccupati per il prezzo, perché lo vorremmo vendere a 1800 dollari...e adesso siamo abbastanza tranquilli perché Apple ci dimostra che possiamo venderlo a 1500 o anche di più. Questo mi fa davvero molto piacere" ha dichiarato il Biver.

TRANSLATE MODE ON:
"Eravamo un po' preoccupati per il prezzo, perché lo vorremmo vendere a 1800 dollari...e non sapevamo se in giro c'erano abbastanza fessi da farci un guadagno, adesso siamo abbastanza tranquilli perché Apple ci dimostra che possiamo venderlo a 1500 o anche di più, la fuor di fessi ce ne sono a camionate. Questo mi fa davvero godere come un riccio"
ha pensato tr se e se il Biver.
Mparlav13 Ottobre 2015, 12:06 #2
Questa è un'immagine mostrata su Twitter dalla TAG Heuer:
https://twitter.com/TAGHeuer/status...src=twsrc%5Etfw

Link ad immagine (click per visualizzarla)

il prezzo di riferimento negli USA sarà di 1400$
Marok13 Ottobre 2015, 12:11 #3
Ma quello della swatch che fine ha fatto?
caioz13 Ottobre 2015, 12:11 #4

baselworld

sono stato a Basilea e intorno a questo modello Tag ha creato molta aspettativa, spero ne venga fuori qualcosa di degno per evitare la brutta figura e mantenere lo stile del marchio..
li per il prezzo si parlava di un migliaio di euro..
Simonex8413 Ottobre 2015, 12:13 #5
Mah, staremo a vedere quanto è Smart, nutro sempre meno speranze da questi oggetti, più li studio e più li reputo inutili.

Sono molto curioso di vedere che autonomia riescono a tirargli fuori....
caioz13 Ottobre 2015, 12:17 #6
io apprezzo la tecnologia smartwear ma apprezzo ancor di più il design di un orologio tradizionale, ho aspettato appunto ad acquistare un modello recente nonostante ci fossero alcuni oggetti interessanti.. vorrei proprio qualcosa che possa unire il design (a lancette) con la connettività smart.. questo si che per me sarebbe il prodotto giusto.. vediamo cosa tira fuori Tag
Muppolo113 Ottobre 2015, 12:27 #7
Originariamente inviato da: demon77
ha pensato tra se e se il Biver.

Non l'ha solo pensato... l'ha proprio detto esplicitamente!
#Classi dirigenti che hanno rispetto per il consumatore
popomer13 Ottobre 2015, 14:39 #8
io conosco gente che colleziona Panerai Rolex Tag eccecc come fossero figurine e qui' c'e' gente che si meraviglia ancora di quanto costa l'apple orologio
popomer13 Ottobre 2015, 14:42 #9
Originariamente inviato da: caioz
sono stato a Basilea e intorno a questo modello Tag ha creato molta aspettativa, spero ne venga fuori qualcosa di degno per evitare la brutta figura e mantenere lo stile del marchio..
li per il prezzo si parlava di un migliaio di euro..


il problema e' che l'orologio DEVE essere meccanico,Tag fa' orologi(considerati di media gamma dagli esperti)meccanici,chi li compra vuole l'orologio meccanico,ho paura facciano un buco nell'acqua
Simonex8413 Ottobre 2015, 14:45 #10
Originariamente inviato da: popomer
io conosco gente che colleziona Panerai Rolex Tag eccecc come fossero figurine e qui' c'e' gente che si meraviglia ancora di quanto costa l'apple orologio


C'è solo un problema, che le marche che hai citato, alle quali potrei aggiungerne molte altre, creano segnatempo che possiamo considerare quasi eterni, correttamente revisionati li passi ai figli, poi ai nipoti, pronipoti, ecc.....

Un Watch acciaio da 1800€ l'anno prossimo lo butti nel WC perché obsoleto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^