Gode di buona salute il mercato europeo dei wearables

Gode di buona salute il mercato europeo dei wearables

I dati trimestrali di IDC mostrano un mercato dei dispositivi wearables in salute nelle nazioni europee, che cresce soprattutto grazie ai dispositivi earwear capaci di catturare più della metà dei volumi di vendita

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Wearables
SamsungHuaweiFitbitGarminApple
 

I dati diffusi da IDC sulle vendite di dispositivi wearables in Europa mostrano un mercato in salute, con una crescita annuale del 154,4% nel secondo trimestre 2019 rispetto al secondo trimestre 2018 per un totale di ben 13,4 milioni di dispositivi venduti.

La maggior parte di questi prodotti rientra nella categoria dei cosiddetti earwear, cioè collegati alle orecchie: si tratta del 52,3% del totale dei prodotti, seguiti con il 26,7% da smartwatch e con il 20,7% da braccialetti. Le nazioni con il maggior volume di vendita sono Regno Unito, Francia, Germania, Russia e Italia; l'80% dei prodotti viene venduto nelle regioni dell'Europa occidentale.

130521_wearable-tech_splash_2.jpg

La diffusione di dispositivi earwear è legata al proliferare di prodotti di tipo connesso in questa categoria. Vi rientrano ad esempio tutte le cuffie Bluetooth, prodotit che stanno sempre pià diventando una scelta standard per i consumatori e che hanno contribuito ad una crescita annuale del 400% per questa categoria.

Buona crescita per gli smartwatch, con un +18,3% nel corso del trimestre in oggetto. Le vendite di smartwatch con funzionalità base rappresentano i 26% del totale, in crescita rispetto al 22,8% dello scorso anno: Huawei è indicata tra le aziende che hanno maggiormente incido sulle vendite di smartwatch di fascia base nel corso del periodo.

wearables_720.jpg

Forte crescita infine per i braccialetti fitness, grazie anche all'ingresso nel mercato di altre aziende di elettronica di consumo che sono state capaci di guidare i consumatori anche verso questa categoria di prodotti. Il primo produttore in Europa per vendite è Apple, con una quota di mercato del 36%; seguono Samsung con poco più dl 18%, Fitbit con il 6,5% e Garmin con il 5,6%, Huawei chiude al quinto posto con il 5,6% ma è l'azienda che è stata capace di registrare la maggiore crescita nei volumi del periodo con un +697% rispetto all'anno scorso.

Le stime per l'anno 2020 sono di vendite per 72,8 milioni di dispositivi wearables nel mercato europeo, con una incidenza di almeno il 50% di prodotti che rientrano nella categoria degli earwear.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^