Fitbit Charge 4 ufficiale, è il primo fitness tracker con GPS dell'azienda

Fitbit Charge 4 ufficiale, è il primo fitness tracker con GPS dell'azienda

L'ultimo braccialetto di Fitbit contiene una serie di novità rivolta all'amante del benessere, ed è il primo ad avere il GPS integrato. Il tutto con un'autonomia dichiarata di 7 giorni con uso tipico.

di pubblicata il , alle 18:31 nel canale Wearables
Fitbit
 

Fitbit ha appena annunciato Fitbit Charge 4, fitness band dotata di una evoluta combinazione di sensori e funzionalità proprietarie, fra cui GPS integrato e Spotify Connect & Control. Il nuovo modello viene offerto in abbinamento a tutte le feature tipiche di un tracker per benessere e forma fisica, oltre a quelle più smart ed essenziali. L'autonomia dichiarata è di 7 giorni con uso tipico, e non manca la resistenza ai liquidi.

Su Fitbit Charge 4 è presente l'ultima innovazione di Fitbit: i Minuti in Zona Attiva, un nuovo parametro personalizzato del battito cardiaco che, basandosi sul battito a riposo e sull'età, consente di tracciare ogni attività che fa battere il cuore. Dallo spinning indoor alla lezione di yoga, misura il tempo in ogni zona cardio e i progressi verso l'obiettivo settimanale di 150 minuti di attività.

In Italia è possibile accedere ai contenuti Fitbit Coach Premium, tuttavia ad oggi risulta ancora non disponibile la piattaforma Premium. L'app Fitbit Coach Premium è disponibile gratis per un periodo della durata di 90 giorni, e dispone di 30 nuovi contenuti Coach Premium gratuiti, fra cui numerosi allenamenti disponibili anche per chi non possiede un prodotto Fitbit. Fitbit Coach include parecchi esercizi video personalizzati e sessioni di Audio Coaching che si adattano a ciascun livello di forma fisica e obiettivo quotidiano, con sessioni da 7 a 60 minuti, diversi istruttori e livelli di attività. L'app consente inoltre di tracciare i progressi e fornire un feedback durante l'esercizio, così la sessione successiva si adatterà al proprio livello e ai propri obiettivi.

Come funzionano I minuti In Zona Attiva

Meritano una menzione aggiuntiva i Minuti in Zona Attiva, una feature che nasce dall'esigenza di ottimizzare gli allenamenti in base alle abitudini e alle esigenze di ogni singolo utente. La funzione consente di comprendere meglio come l’attività fisica individuale contribuisca al proprio benessere generale. Per funzionare, la feature usa i dati di monitoraggio del battito cardiaco raccolti dal braccialetto e le zone cardio personalizzate per tracciare lo sforzo di ogni attività intensa.

Si ottiene così un credito per ogni minuto di attività moderata nella zona Brucia Grassi e un credito doppio per ogni minuto di attività intensa nelle zone Cardio e Picco: i calcoli vengono effettuati automaticamente, per aiutare a tracciare facilmente i progressi verso i propri obiettivi di attività giornalieri e settimanali. Durante l'allenamento si ricevono avvisi in tempo reale che avvisano quando si cambia zona, per valutare se aumentare o ridurre lo sforzo e rendere così gli allenamenti più efficaci. Al termine nell’app Fitbit compare un riepilogo delle zone cardio e così è possibile scoprire i propri progressi e continuare a spingersi oltre, per dare valore a ogni minuto di attività. 

I Minuti in Zona Attiva saranno disponibili inizialmente solo su Fitbit Charge 4, ma presto verranno rilasciati su tutti gli smartwatch Fitbit.

Fitbit Charge 4, il primo fitness tracker con GPS e le altre funzioni

Fra le feature canoniche Fitbit Charge 4 dispone di GPS integrato, ed è il primo tracker Fitbit con questa caratteristica. Grazie al modulo GPS è possibile lasciare il telefono a casa e ottimizzare gli allenamenti all'aperto, come corsa, camminata ed escursioni outdoor e in più può monitorare ritmo e distanza in tempo reale con sette modalità di allenamento specifiche per attività via GPS. Dopo aver completato un esercizio utilizzando il GPS, basta sincronizzare il dispositivo per visualizzare nell’app Fitbit una mappa basata su GPS e battito cardiaco e scoprire l’intensità dell’allenamento, tracciare le zone cardio durante il percorso e visualizzare le variazioni di performance in base alla tipologia di terreno, per capire come migliorarsi.

Abbiamo poi diverse tecnologie da sfruttare nel monitoraggio e nell'analisi del sonno, come ad esempio la sveglia intelligente (non disponibile al lancio) che si attiva nel momento ideale, insight più approfonditi per meglio comprendere la qualità del sonno durante la notte, sveglie al polso e la Modalità Sonno. Charge 4 integra anche un sensore per la rilevazione della saturazione di ossigeno (SpO2), rendendo accessibile un grafico delle variazioni stimate dell'ossigeno. Grazie a quest’ultimo è possibile visualizzare una stima delle fluttuazioni del livello di ossigeno nel flusso sanguigno, che possono indicare variazioni nella respirazione durante il sonno.

Tornando agli allenamenti, il nuovo Charge 4 dispone di rilevamento automatico dell’allenamento con SmartTrack, il livello e il punteggio di attività cardio, la rilevazione dei piani saliti, i promemoria orari per il movimento, il monitoraggio della salute femminile e la registrazione di alimenti, acqua e peso.

Il braccialetto supporta ovviamente la ricezione di notifiche dallo smartphone abbinato, come avvisi di chiamate, messaggi, calendario e le app sullo schermo del tracker. È anche possibile rispondere facilmente ai messaggi con le risposte rapide al polso (compatibile solo su Android)o silenziare tutte le notifiche con la Modalità Non Disturbare. Non può mancare Fitbit Pay, modalità di pagamento contactless che consente di lasciare a casa il portafoglio e pagare in sicurezza dal polso con oltre 500 banche aderenti in 44 paesi nel mondo.

Charge 4 e Special Edition: prezzi, disponibilità e accessori

I pre-ordini di Charge 4 e Charge 4 Special Edition iniziano oggi su Fitbit.com. Il prodotto sarà disponibile a partire dal 15 aprile 2020 in tutti i negozi online e nei negozi fisici dei paesi dove la vendita al pubblico è ancora consentita.  Charge 4 è disponibile a €149,99 nelle varianti Nero, Prugna e Blu notte/Nero (che arriverà a giugno), mentre la Special Edition è disponibile a €169,99 con l’esclusivo cinturino in tessuto riflettente granito/nero elegante, oltre al cinturino sportivo nero.

Sarà inoltre possibile personalizzare Charge 4 con una gamma di cinturini intercambiabili, tra cui quelli in tessuto riflettente realizzati con fibre riciclate REPREVE nei colori Blu notte e Prugna a cui si aggiungono quelli più sportivi traspiranti nei colori Verde Militare e Bianco Ghiaccio oppure il modello elegante nero di alta qualità realizzato a mano con pelle Horween. Gli accessori per Charge 4 sono venduti separatamente, sono compatibili con Charge 3 e sono disponibili a partire da €29,99.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^