Xperia Z5 Premium, schermo 4K ma i contenuti sono riprodotti in Full HD

Xperia Z5 Premium, schermo 4K ma i contenuti sono riprodotti in Full HD

Per mantenere la solita monumentale autonomia operativa della famiglia Xperia Z, Sony ha imposto una grossa limitazione sul top di gamma: il rendering di parecchie schermate sarà in Full HD nonostante il display 4K. Siete d'accordo con la scelta?

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
SonyXperia
 

Moltissimi contenuti riprodotti sul nuovo Sony Xperia Z5 Premium saranno renderizzati alla risoluzione Full HD, e non importa se lo schermo del dispositivo supporta l'Ultra HD 4K. Il compromesso è stato stabilito dagli ingegneri del produttore giapponese per preservare l'autonomia operativa del dispositivo, ottimizzare le performance, e consegnare gli oltre 800PPI del display solo laddove effettivamente possa esserci un riscontro evidente.

Sony Xperia Z5 Premium

Gli elementi dell'interfaccia grafica nativa sono gli stessi dei modelli Full HD, e vengono quindi scalati alla nuova risoluzione. Anche le applicazioni di terze parti si comportano allo stesso modo, con i tool appositi che identificano nella tradizionale 1080p la risoluzione nativa del dispositivo. Insomma, il primo smartphone con display 4K renderizza alla risoluzione massima solo quando vediamo foto o video, e forse anche su altri software selezionatissimi non ancora noti.

Sony ha solo di recente confermato il particolare comportamento del dispositivo: "Xperia Z5 Premium integra un display 4K a risoluzione 3840x2160 pixel basato su standard SID, e consente di riprodurre tutti i video e le immagini alla risoluzione 4K", ha dichiarato la società a PhoneArena. "Tutti gli altri contenuti sono riprodotti a 1080p o risoluzioni più basse in modo da ottimizzare le performance e la durata della batteria del dispositivo".

In questo modo Sony può assicurare che il suo Xperia Z5 Premium abbia la stessa (lunga) autonomia del modello tradizionale, nonostante il suo display ampiamente più definito e mantenendo i vantaggi di quest'ultimo soprattutto "dove servono di più".

Tuttavia, la netta e controversa manovra di Sony è stata accolta dagli utenti in modi molto diversi: da una parte troviamo chi difende la scelta della società, dal momento che renderizzare tutte le schermate a 4K avrebbe obbligato lo Snapdragon 810 a calcoli non strettamente necessari per l'esperienza d'uso finale, dall'altra c'è chi si chiede il senso di introdurre una risoluzione così elevata quando l'hardware non è ancora in grado di gestirla in maniera appropriata.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7716 Settembre 2015, 16:23 #1
Mi pare una cosa intelligente.
Risparmi potenza e batteria per avere praticamente identico impatto visivo.
Marko#8816 Settembre 2015, 16:32 #2
Sicuramente meglio che renderizzare costantemente a 2160.
Ma l'ultima frase dell'articolo è (stranamente) sensata. Che utilità c'è nell'avere un 4K on demand? Significa solo che l'hw dei telefoni non è pronto per gestire tale -inutile- risoluzione. Quindi è la classica mossa per dimostrare di averlo lungo.
Tipico.
Atarix7116 Settembre 2015, 17:18 #3
e' una scelta perfetta, riscalare un contenuto in 4k costa energia da parte del soc e del display, se invece questo lavora a piena risoluzione solo con video 4k e foto si prendono due piccioni con una fava.
Brava sony
acerbo16 Settembre 2015, 17:28 #4
edit ...
DarIOTheOriginal16 Settembre 2015, 17:46 #5
La durata della batteria aumenta solo in modo marginale renderizzando in fullhd: è il display che si beve la batteria e quando è acceso non fa differenza fra fullhd e 4k; c'è un piccolo risparmio lato gpu, ma rispetto al display è poca cosa.
Una cosa simile era accaduta col g3: c'è una mod che fa renderizzare tutto in fullhd, ma i consumi rimangono pressochè invariati.
Se la batteria dura tanto significa che è un display con i controfiocchi anche lato consumi.

Però la differenza si nota eccome sulla fluidità del sistema.. quella si che cambia.
Bella mossa secondo me!
Italia 116 Settembre 2015, 20:37 #6
Eccellente... non certo come Samsung che spara sempre al massimo.
TheDarkAngel16 Settembre 2015, 21:10 #7
Il g3 era qhd qui si passa da fullhd a 4k, non sarà più proprio poco l'incidenza della gpu
NetYaroze17 Settembre 2015, 00:37 #8
Uso gli Xperia dal primo Z, mi sono sempre trovato benissimo, la batteria è fantastica, regge un botto di giochi, mai bloccato, e sicuramente il Z5 premium sarà il prossimo acquisto, anche se non sarà impermeabile come i precedenti, beh pazienza! ...il 4K è l'ultima cosa che mi può interessare sinceramente, perché tanto non sono mai al livello di videocamere professionali (RED) e simili...
Rubberick17 Settembre 2015, 01:16 #9
Il problema è sempre la, la batteria.. e il display sparato fino a 700 nit in alcuni casi sicuramente non contribuisce a diminuirne il consumo.

Però fintanto che parliamo di soc e altro si può ottimizzare.. per i display e a meno di non avere sottomano qualche tecnologia davvero efficiente per raggiungere alti valori di illuminazione... beh il consumo quello è.

Dunque o le batterie si danno una scossa oppure c'e' poco da fare al massimo nel giro di 3-4 anni avremo device in grado di durare qualche giorno in +
globi17 Settembre 2015, 02:00 #10
Marketing é la culla dei prodotti idioti, se fosse dipeso da me non avrei alzato i pixel ma bensì i milliAmpere anche se diventava il doppio più grosso, e chi non ha la vitamina per sopportarne il peso che se ne prenda uno smilzo secondo la legge del più forte.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^