Xiaomi Mi 4: disponibile al preordine in Italia

Xiaomi Mi 4: disponibile al preordine in Italia

L'Italia è il primo paese europeo in cui è possibile preordinare Xiaomi Mi 4, l'interessante smartphone che il produttore cinese ha annunciato pochi giorni fa

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Xiaomi Mi 4 è stato annunciato ufficialmente la scorsa settimana, all'interno di un grosso evento di lancio ampiamente discusso per le molteplici affinità con i keynote di presentazione di Apple. La stessa Xiaomi si è definita più volte la "Apple cinese", e molte analogie potrebbero essere riscontrate fra gli smartphone delle due società.

Xiaomi Mi 4

Il nuovo smartphone è disponibile al pre-order nel mercato italiano, il primo in Europa ad averne riportato la disponibilità. All'interno del sito ufficiale Mi-Italia, leggiamo che l'unica versione disponibile è la entry-level da 16GB, proposta a 394,90€ sia in bianco che in nero. Prevedibile il prezzo sensibilmente superiore rispetto a quanto richiesto sul mercato cinese (circa 240€), dovuto in larga parte alla mancanza di canali di rivendita Xiaomi ufficiali fuori dal continente asiatico.

Si tratta tuttavia di un prezzo onesto se consideriamo le specifiche tecniche di Xiaomi Mi 4: lo smartphone cinese è prodotto in acciaio inossidabile per parte della scocca, con retro personalizzabile con una serie di cover intercambiabili. La componentistica integrata è da top di gamma: il SoC Qualcomm Snapdragon 801 da 2,4GHz è supportato da 3GB di RAM, mentre il display è un Full HD da 5 pollici prodotto da Japan Display Inc. e Sharp.

Xiaomi sviluppa in proprio una personalizzazione radicale di Android, la celebre MIUI, che viene aggiornata periodicamente con cadenze settimanali. Mi 4 verrà spedito in Italia nella prima metà di agosto (fra circa 15 giorni), proposto con 2 anni di garanzia e con clausola "Soddisfatti o rimborsati". Maggiori informazioni sullo smartphone possono essere trovate in questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

196 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucreghert28 Luglio 2014, 11:36 #1
La brutta copia di un iphone5 a un prezzo non certo regalato.
Per quel prezzo, prendo l'originale e sono apposto per i prossimi 3 anni e quando lo rivendo monetizzo ancora dinero.
Questo coso, dopo un'anno non vale neanche 50€.
devilred28 Luglio 2014, 11:37 #2
http://www.hwupgrade.it/news/apple/...alia_53414.html

sembra che il mondo smartphone prescinda da quello apple, pure stavolta e' un errore??
lucreghert28 Luglio 2014, 11:40 #3
Originariamente inviato da: devilred
http://www.hwupgrade.it/news/apple/...alia_53414.html

sembra che il mondo smartphone prescinda da quello apple, pure stavolta e' un errore??


Bhè dai....A parte il nome e il prezzo ma di fatto è un Apple.
Quindi è nella sezione giusta!
demon7728 Luglio 2014, 11:45 #4
Originariamente inviato da: lucreghert
La brutta copia di un iphone5 a un prezzo non certo regalato.
Per quel prezzo, prendo l'originale e sono apposto per i prossimi 3 anni e quando lo rivendo monetizzo ancora dinero.
Questo coso, dopo un'anno non vale neanche 50€.


DE GUSTIBUS!
Per me è la BELLA COPIA di un iphone 5

Comunque come previsto l'arrivo sul mercato IT ha comportato un aumento di prezzo.
Per la dotazione hw che ha 400 euro sono ancora concorrenziali ma speravo in qualcosina meno.
Beh, questione di qualche mese!
gd350turbo28 Luglio 2014, 11:48 #5
Originariamente inviato da: lucreghert
La brutta copia di un iphone5 a un prezzo non certo regalato.
Per quel prezzo, prendo l'originale e sono apposto per i prossimi 3 anni e quando lo rivendo monetizzo ancora dinero.
Questo coso, dopo un'anno non vale neanche 50€.


Bhè brutta copia, non direi proprio, semmai grande copia, dato che è 5"...

Posto il fatto che non lo comprerei certo a questo prezzo, troppo alto.
lucreghert28 Luglio 2014, 11:52 #6
Io non lo acquisterei manco se costasse 100€.
Sorboccolo28 Luglio 2014, 11:56 #7
La brutta copia di un iphone5 a un prezzo non certo regalato.
Per quel prezzo, prendo l'originale e sono apposto per i prossimi 3 anni e quando lo rivendo monetizzo ancora dinero.
Questo coso, dopo un'anno non vale neanche 50€.


Ecco la fatina della mela che arriva a sparare sentenze quando probabilmente non ha mai toccato uno xiaomi con mano. Ora che hai sparato grandi cagate, torna a leccare il sedere incrostato a Tim Cock e poi ricordati di lavarti la bocca.
gd350turbo28 Luglio 2014, 11:56 #8
Originariamente inviato da: lucreghert
Io non lo acquisterei manco se costasse 100€.


Bhè pure io non acquisterei mai un iphone oltre i 100 euro, ma fortunatamente, ognuno di noi ha la possibilità di scelta !

Chi vuole l'iphone se lo può prendere così come chi vuole un altro telefono !

Totale libertà di scelta, meglio di così, non si pùò !
Mparlav28 Luglio 2014, 11:57 #9
Originariamente inviato da: lucreghert
La brutta copia di un iphone5 a un prezzo non certo regalato.
Per quel prezzo, prendo l'originale e sono apposto per i prossimi 3 anni e quando lo rivendo monetizzo ancora dinero.
Questo coso, dopo un'anno non vale neanche 50€.


Che ironia se il prossimo iPhone 6 fosse invece la brutta copia di uno Xiaomi Mi2 di 2 anni fa
PhoEniX-VooDoo28 Luglio 2014, 11:58 #10
Originariamente inviato da: devilred
http://www.hwupgrade.it/news/apple/...alia_53414.html

sembra che il mondo smartphone prescinda da quello apple, pure stavolta e' un errore??


la meta delle notizie di Nino sono in sezione Apple semplicemente perche nel suo back-end 'Apple' e' la prima voce (di un menu a tendina immagino).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^