Xiaomi in Italia è ufficiale. Arriva anche la pagina su Facebook

Xiaomi in Italia è ufficiale. Arriva anche la pagina su Facebook

L'azienda cinese produttrice di smartphone e non solo è ufficialmente in arrivo in Italia. Dopo la vendita su Amazon.it, la richiesta di lavoro su LinkedIn ecco giungere anche la pagina Facebook ufficiale.

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Xiaomi arriva ufficialmente in Italia. Dopo aver visto la vendita su Amazon Italia di alcuni suoi smartphone come il Mi A1 ma anche alcuni Redmi e dopo aver constatato la veridicità della richiesta di lavoro per l'apertura di un punto vendita ufficiale a Milano ecco giungere la notizia dell'apertura della pagina Facebook ufficiale di Xiaomi Italia segno indistinguibile dell'arrivo dell'azienda nel nostro paese.

Xiaomi è dunque sempre più pronta ad arrivare nel nostro paese e l'immagine principale sul profilo Facebook non fa che deliziare gli utenti italiani con un saluto nella nostra lingua "Ciao ITALIA" e soprattutto la mascotte di Xiaomi in sella alla Vespa di passaggio davanti all'Arco di Costantino a Roma.


Clicca per ingrandire

Insomma l'azienda cinese è pronta a sbarcare anche da noi dopo l'arrivo qualche mese fa in Spagna e soprattutto dopo tutte le avvisaglie che nei mesi scorsi erano state segnalate. In primis, come detto, la vendita su Amazon Italia di alcuni suoi smartphone come il Mi A1 che ricordiamo è uno dei device maggiormente venduti per il suo ottimo rapporto qualità/prezzo ma anche per la presenza di Android One. Nella giornata di ieri avevamo poi visto la pubblicazione su LinkedIn della richiesta da parte di Paola Pirello ossia la Country Manager di Xiaomi di uno store Manager e di 4 addetti alle vendite per l'apertura di un Mi Store a Milano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo30 Gennaio 2018, 10:46 #1
Più che cellulari, mi farebbe comodo se avessero alcuni dei loro prodotti, Router, che ne uso parecchi, webcam, che sono ottime, gateway per la domotica, ecc.ecc..
Paganetor30 Gennaio 2018, 11:19 #2
in effetti oltre alla telefonia fanno tanti prodotti simpatici che vorrei provare senza ricorrere alla "importazione parallela". Sono curioso di vedere dove apriranno lo store fisico!
gd350turbo30 Gennaio 2018, 11:28 #3
Una volta aperto, un giro ce lo farò anch'io...
pistu_foghecc30 Gennaio 2018, 11:31 #4

mi 7?

Si sa nulla sulla data di uscita? Avrà ricarica wireless?
gd350turbo30 Gennaio 2018, 11:41 #5
È Presto...
albatros_la30 Gennaio 2018, 11:45 #6
Originariamente inviato da: gd350turbo
Più che cellulari, mi farebbe comodo se avessero alcuni dei loro prodotti, Router, che ne uso parecchi, webcam, che sono ottime, gateway per la domotica, ecc.ecc..


Originariamente inviato da: Paganetor
in effetti oltre alla telefonia fanno tanti prodotti simpatici che vorrei provare senza ricorrere alla "importazione parallela". Sono curioso di vedere dove apriranno lo store fisico!

Il problema, credo, sia di brevetti. Non sono certo che tutto ciò che fa Xiaomi possa uscire dal mercato Cinese/Indiano senza beccarsi salate sanzioni.
gd350turbo30 Gennaio 2018, 11:59 #7
Quello anche secondo me...
Ma soprattutto sui cellulari top di gamma, vedi appunto il mi6...
kamon30 Gennaio 2018, 13:55 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Più che cellulari, mi farebbe comodo se avessero alcuni dei loro prodotti, Router, che ne uso parecchi, webcam, che sono ottime, gateway per la domotica, ecc.ecc..


Ottimo, io volevo regalare la mi scale a mia madre ma ho sempre faticato a trovarla senza rischiare con dazi o garanzie fantasiose...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^