Xiaomi: ecco in video il primo dispositivo ''pieghevole'' (ed affascinante) dell'azienda

Xiaomi: ecco in video il primo dispositivo ''pieghevole'' (ed affascinante) dell'azienda

Gli smartphone con display pieghevole potrebbe divenire un must have in questo 2019. La prima a "farlo" vedere è stata Samsung ma ecco un video della risposta da parte di Xiaomi.

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
Xiaomi
 

Il 2019 sarà, con ogni probabilità, l'anno degli smartphone con display pieghevole. Samsung ha anticipato tutti e ha deciso di mostrare il suo primo display "flessibile" già durante gli ultimi mesi dello scorso 2018. Per il momento sornione sono le altre aziende che forse non vogliono svelare ancora nulla ai concorrenti per una sorpresa poi successiva oppure risultano in ritardo rispetto allo sviluppo reale del device.

Xiaomi però sembra voler controbattere nell'immediato Samsung e anche se non direttamente ha svelato un possibile pannello flessibile di un proprio nuovo dispositivo mobile. In questo caso a metterlo in Rete ci ha pensato il solito Evan Blass che ha mostrato in un piccolo video quello che potrebbe effettivamente essere il primo smartphone (o tablet che dir si voglia) dell'azienda cinese Xiaomi.

Nel video si vede bene come un ignoto utente stia utilizzando un device con un display importante per dimensioni andando ad osservare prima la Home e poi la qualche applicazione come ad esempio le mappe di Google. Proprio in questo passaggio che avviene l'incredibile (ed affascinante) ossia l'utente piega prima da una parte il display e poi anche dall'altra facendo divenire quello che prima era un pannello sicuramente maggiore di 7 pollici un display da 5 o 6 pollici.

Interessante notare come durante la piega del pannello, l'interfaccia utente vada a modificarsi in base proprio alla diminuzione della superficie del display. Prima la barra di ricerca risulta estesa su tutto il display, poi sulla parte destra, dove viene piegato, si riduce, restringendosi poi ancora una volta anche sulla sinistra proprio in simultanea con il movimento del dispositivo.

Tutto ciò sembra davvero istantaneo e molto fluido. La veridicità del video e soprattutto del dispositivo? Non è facile da dichiarare e anche Evan Blass pone alcuni dubbi su di esso. Di fatto è molto possibile che Xiaomi stia già lavorando ad un prodotto del genere vista la sua predisposizione alla realizzazione di prodotti con forti novità tecnologiche e chissà che non voglia sorprendere tutti con questa nuova tecnologia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hhhhg04 Gennaio 2019, 17:50 #1
Non sanno piu' che inventare. Non serve a niente la pieghevolezza. Anzi, è piu' brutto di quello normale non piegabile. E poi in mezzo non si rovina a aprirlo e chiuderlo sempre?
Bestio04 Gennaio 2019, 18:11 #2
Tsè, sempre tutti a copiare Applo, loro fanno l'Ipad che si piega e gli altri tutti ad andargli dietro!
Ginopilot04 Gennaio 2019, 18:13 #3
Gia' qualcosa di realizzabile, al contrario di quella barzelletta di samsung. Ora il problema sara' fare dispositivi compatti e che non si sfascino. I vetri non si piegano facilmente, quindi quella e' plasticaccia che si riga solo a guardarla.
Phoenix Fire04 Gennaio 2019, 18:44 #4
Originariamente inviato da: hhhhg
Non sanno piu' che inventare. Non serve a niente la pieghevolezza. Anzi, è piu' brutto di quello normale non piegabile. E poi in mezzo non si rovina a aprirlo e chiuderlo sempre?


parla per te, a me piacerebbe tantissimo avere un telefono con schermo enorme per quando gioco/leggo ma più tascabile il resto del tempo
Ork04 Gennaio 2019, 18:56 #5
Originariamente inviato da: hhhhg
Non sanno piu' che inventare. Non serve a niente la pieghevolezza. Anzi, è piu' brutto di quello normale non piegabile. E poi in mezzo non si rovina a aprirlo e chiuderlo sempre?


me lo salvo e te lo mando quando tutto il mondo avrà dispositivi pieghevoli.
gd350turbo04 Gennaio 2019, 19:03 #6
Se è realmente così è una figata !
niki8904 Gennaio 2019, 21:13 #7
Tutto molto bello e in certi aspetti anche molto interessante, ma probabilmente questi tipi di smartphone non avranno custodie che proteggono il telefono in fase di caduta e considerando che lo schermo potenzialmente gira a 360 gradi, di conseguenza ad ogni caduta si romperà il display con una spesa bella alta per sostituirli (se si potranno sostituire).
Bestio04 Gennaio 2019, 21:27 #8
Originariamente inviato da: niki89
Tutto molto bello e in certi aspetti anche molto interessante, ma probabilmente questi tipi di smartphone non avranno custodie che proteggono il telefono in fase di caduta e considerando che lo schermo potenzialmente gira a 360 gradi, di conseguenza ad ogni caduta si romperà il display con una spesa bella alta per sostituirli (se si potranno sostituire).


Beh non è detto essendo pieghevoli saranno anche "elastici", percui piú resistenti agli urti rispetto agli schermi "rigidi", si piegheranno ma non si spezzeranno.
Ma probabilmente essendo "plastici" saranno più delicati a livello di rigature e abrasioni.
tallines04 Gennaio 2019, 21:31 #9
E' una figata da paura altrochè

Quando vi sta bene lo usate come smartphone normale altrimenti lo aprite, meglio di cosi
Phoenix Fire04 Gennaio 2019, 21:45 #10
Originariamente inviato da: Bestio
Beh non è detto essendo pieghevoli saranno anche "elastici", percui piú resistenti agli urti rispetto agli schermi "rigidi", si piegheranno ma non si spezzeranno.
Ma probabilmente essendo "plastici" saranno più delicati a livello di rigature e abrasioni.


pensavo la stessa cosa, avremo di nuovo display con righe ma integri

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^