WhatsApp conferma il ritorno del vecchio (e amato) Stato: in arrivo a giorni

WhatsApp conferma il ritorno del vecchio (e amato) Stato: in arrivo a giorni

Il grande ritorno del vecchio Stato di WhatsApp è previsto per una prossima versione del client che farà il suo debutto nella prossima settimana

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
WhatsAppAndroidiOS
 

Già presente nell'ultima versione beta del client di messaggistica, il vecchio Stato di WhatsApp farà ritorno a giorni e adesso possiamo dirlo per mezzo di una conferma ufficiale. Strano che si parli del vecchio Stato di WhatsApp fra le sue imminenti novità, tuttavia la feature era stata del tutto eliminata in favore di Stato, una sorta di funzione analoga alle Storie di Facebook, che a sua volta era una copia delle Storie di Instagram, che di fatto riprendeva le Storie di Snapchat.

Una mossa, su WhatsApp, che era stata accolta con un grosso seguito di lamentele da parte dell'utenza storica del client di messaggistica, abituata ad utilizzare la vecchia funzione e non la nuova. La vecchia, infatti, aveva uno scopo ben diverso e gli utenti potevano utilizzarla non solo per raccontare le cose svolte durante la giornata, ma anche e soprattutto per dire ai propri amici se si era disponibili per una conversazione o se invece si era occupati in altro.

Mercoledì WhatsApp ha confermato al sito TechCrunch che il vecchio Stato sarà disponibile per tutti gli utenti Android all'interno dell'aggiornamento della prossima settimana, e in seguito arriverà anche per gli utenti Android: "Abbiamo ascoltato gli utenti a cui mancava la possibilità di impostare un aggiornamento persistente, solo testuale, nel loro profilo, così abbiamo integrato la feature all'interno della sezione About nelle impostazioni del profilo", ha dichiarato il portavoce.

"Adesso l'aggiornamento apparirà a fianco dei nomi del profilo quando visualizzi i contatti, quando crei una nuova conversazione e quando cerchi nelle informazioni dei Gruppi". Il ritorno del vecchio Stato non comporterà l'eliminazione del nuovo modello ricalcato dalle altre applicazioni della sfera di Facebook, quindi sarà da vedere la nomenclatura che la compagnia adotterà per il vecchio modello all'interno dell'app finalizzata.

Nell'app in versione beta il vecchio Stato si chiama Tagline, quindi pare che sarà il nuovo modello con foto e video che racconteranno progressivamente la giornata degli utenti a mantenere il nome Stato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ombra66616 Marzo 2017, 17:12 #1
i problemi della vita, quelli gravi
Dumper16 Marzo 2017, 17:19 #2
Uso WA da quando esiste e non ho mai toccato lo stato, dovrebbe essere il "Disponibile" messo di default. Storie non ho mai capito cosa fosse.
Direte voi: "ma che c'è frega?" nulla dico io, ma volevo scriverlo.
TheMonzOne16 Marzo 2017, 17:24 #3
Dite quello che volete ma a me sta roba delle "storie" dava noia: vedere il pallino di notifica sempre presente per una roba che non mi interessa mi da fastidio e dato che non c'era nemmeno la possibilità di disabilitarlo (come può essere per le notifiche di lettura, alias spuntine blu) ho sperato lo togliessero presto.

Non considero il fatto che il presidente della mia azienda (donna di 72 anni) sia scesa nel nostro ufficio dicendo "uossà, cos'è questa cosa adesso??? Che noia con sti telefoni!"

Quindi, bene che si torni al passato! E la smettano di scopiazzare le altre app...
Sgt.Joker16 Marzo 2017, 18:34 #4
La possibilità di spostare la galleria di whatsapp sulla memoria esterna dalle impostazioni dell'app è una cosa così poco sentita?
pitx16 Marzo 2017, 18:53 #5
Originariamente inviato da: Sgt.Joker
La possibilità di spostare la galleria di whatsapp sulla memoria esterna dalle impostazioni dell'app è una cosa così poco sentita?


Lì dipende dal sistema operativo dello smartphone
\_Davide_/16 Marzo 2017, 19:07 #6
il vecchio Stato sarà disponibile per tutti gli utenti Android all'interno dell'aggiornamento della prossima settimana, e in seguito arriverà anche per gli utenti Android


Tutto chiarissimo
giuliop16 Marzo 2017, 20:50 #7
Originariamente inviato da: \_Davide_/
Tutto chiarissimo


Però ho un dubbio: quando sarà disponibile per gli utenti Android, invece?
pancio_16 Marzo 2017, 22:01 #8
@pitx
in realtà dipende dagli sviluppatori delle app! Whatsapp non prevede la possibilità di salvare i media files su memoria esterna. Punto e basta. Mille altre app lasciano invece la discrezionalità di scegliere se salvare i dati sulla memoria interno del telefono o esterna (microsd). Ma tutto questo non c'entra nulla con il decidere se spostare parte dei dati dell' app sulla memoria esterna o utilizzare la memoria esterna come disco di scrittura predefinito.
ArteTetra16 Marzo 2017, 22:42 #9
Originariamente inviato da: Dumper
Uso WA da quando esiste e non ho mai toccato lo stato, dovrebbe essere il "Disponibile" messo di default. Storie non ho mai capito cosa fosse.
Direte voi: "ma che c'è frega?" nulla dico io, ma volevo scriverlo.


No, noi diciamo "ma che ce frega?", perché non parliamo l'itaGliano.
Kri3g16 Marzo 2017, 23:36 #10
Dai, per una volta si sono resi conto della cagata che hanno fatto.
Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^