Vodafone segnala un +50% nel traffico della rete dati

Vodafone segnala un +50% nel traffico della rete dati

I clienti bloccati in casa per le restrizioni da Coronavirus generano un traffico dati ben più elevato del solito: per ora +50% secondo Vodsafone, ma ci si attrezza ad una crescita ulteriore

di pubblicata il , alle 15:21 nel canale Telefonia
Vodafone
 

Una delle conseguenze dirette dell'epidemia di Coronavirus è l'aumento dell'utilizzo delle connessioni dati con smartphone e tablet. Costretti in casa si aumenta l'utilizzo del proprio piano dati e questo sta generando un sovraccarico delle infrastrutture di telecomunicazione.

Del resto è facile aver sperimentato, nelle ultime settimane, un andamento della rete molto più a singhiozzo che in precedenza: è proprio l'utilizzo massiccio, tanto per chi si intrattiene con servizi di streaming come per gli studenti obbligati a stare lontano da scuola e a seguire lezioni in streaming da casa, a caricare più del dovuto la rete. Se a questo aggiungiamo i tanti che possono continuare a prestare la propria attività professionale in telelavoro ben si capisce come questa domanda addizionale di traffico sia difficile da gestire in tempi brevi.

Una conferma numerica di questo viene da Vodafone: il service provider inglese, forte di una presenza capillare tra i consumatori di Italia, Spagna, Germania e ovviamente Gran Bretagna, sta gestendo un carico di lavoro addizionale in termini di traffico sul proprio network che ha già superato il 50% della media.

La situazione si è certamente aggravata in questa settimana, durante la quale altre nazioni europee hanno seguito l'esperienza italiana fermando molte attività e obbligando le persone a restare isolate in casa. Compito dei provider è ora quello di garantire un servizio che magari non sarà da subito così veloce come in precedenza, ma il cui funzionamento è fondamentale per assicurare che le persone possano non solo lavorare da casa ove possibile ma anche mantenere quei contatti sociali che, giocoforza, sono al momento impediti di persona.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saturn20 Marzo 2020, 15:33 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
I clienti bloccati in casa per le restrizioni da Coronavirus generano un traffico dati ben più elevato del solito: per ora +50% secondo Vodsafone, ma ci si attrezza ad una crescita ulteriore


Mizzica...quanto sto imparando da Vodsafone, quanta scienza profonda e rilessioni sui misteri dell'informatica...non ci sarei mai arrivato da solo...
gd350turbo20 Marzo 2020, 16:55 #2
Originariamente inviato da: Saturn
Mizzica...quanto sto imparando da Vodsafone, quanta scienza profonda e rilessioni sui misteri dell'informatica...non ci sarei mai arrivato da solo...


No...
Fidati...
Non sai ancora nulla !

Sai come ha fatto a recuperare ?
Probabilmente, ma quasi sicuramente, ha tagliato le zone "poco profittevoli"...
Casa mia ad esempio, siamo in piena campagnia, che vuoi che se ne facciano del telefono cellulare li ?
E dal 4g+ che c'era fino pochi giorni fa, adesso per telefonare, telefonare alla vecchia maniera intendo, devo andare in cortile o in terrazzo, comodo, soprattutto la prossima settimana che verrà un ondata di freddo per parlare con i miei colleghi, metto la giacca a vento e vado in cortile ?
Ovviamente la connessione dati, va di conseguenza !
Ed infatti già partita pec di reclamo !
lookgl20 Marzo 2020, 19:28 #3
Con GSM le telefonate le faccio ancora bene!
Saturn20 Marzo 2020, 19:54 #4
Originariamente inviato da: gd350turbo
No...
Fidati...
Non sai ancora nulla !

Sai come ha fatto a recuperare ?
Probabilmente, ma quasi sicuramente, ha tagliato le zone "poco profittevoli"...
Casa mia ad esempio, siamo in piena campagnia, che vuoi che se ne facciano del telefono cellulare li ?
E dal 4g+ che c'era fino pochi giorni fa, adesso per telefonare, telefonare alla vecchia maniera intendo, devo andare in cortile o in terrazzo, comodo, soprattutto la prossima settimana che verrà un ondata di freddo per parlare con i miei colleghi, metto la giacca a vento e vado in cortile ?
Ovviamente la connessione dati, va di conseguenza !
Ed infatti già partita pec di reclamo !


Sono matti con l'accuso...azz...mi dispiace !

Sono questi i momenti in cui sono contento di essere circondato, pur in aperta campagna, dalle torri di mamma Tim. Mi hanno accorciato l'aspettativa di vita di 50 anni, ma il 4G+ aggancia sempre almeno tre bande...
gd350turbo20 Marzo 2020, 20:11 #5
Originariamente inviato da: Saturn
Sono matti con l'accuso...azz...mi dispiace !

Sono questi i momenti in cui sono contento di essere circondato, pur in aperta campagna, dalle torri di mamma Tim. Mi hanno accorciato l'aspettativa di vita di 50 anni, ma il 4G+ aggancia sempre almeno tre bande...


Io mi salvo con wind, che spara sulla 2100-2600 non utilizzata da gli altri due, perchè anche tim fa come vodafone, due anni fa la banda era 50 mega, ora 4 mega.
azi_muth20 Marzo 2020, 20:18 #6
Io non ho problemi.
La mia linea 100Mbs vodafone è molto avanti...andava a 22Mbps prima e va a 22Mbps ora. Diciamo che auto-limitata per natura

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^