Tutte le novità Asus al CES, ecco i nuovi Zenfone e Padfone

Tutte le novità Asus al CES, ecco i nuovi Zenfone e Padfone

Tra le molte novità annunciate da Asus al CES una buona parte riguarda l'ambito mobile, ecco i nuovi Zenfone 4,5,6 e Padfone Mini e X

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:45 nel canale Telefonia
ASUS
 

Sono davvero molte le novità di questo CES 2014 per quanto riguarda il produttore taiwanese Asus che senza risparmiarsi ha annunciato due nuovi Padfone e tre nuovi smartphone. Le nuove soluzioni prendono il nome rispettivamente di Padfone Mini, Padfone X per quanto riguarda i nuovi ibridi smartphone-tablet e Zenfone 6, Zenfone 5 e Zenfone 4 per quanto riguarda i tre nuovi smartphone.

I due nuovi Padfone si distinguono tra loro per le dimensioni del display della componente tablet così come per la scheda tecnica dello smartphone integrato nella scocca. In particolare, parlando del nuovo Padfone Mini abbiamo di fronte un terminale basato su piattaforma Intel Atom Z2560 e su sistema operativo Android 4.3 personalizzato con l'interfaccia utente Asus Zen UI. La memoria interna è di 8 GB espandibile tramite schede di memoria, mentre la memoria RAM ammonta ad 1 GB.

Lo smartphone offre un display da 4 pollici a risoluzione 800x480 mentre il tablet porta la misura della diagonale a 7 pollici e ad una risoluzione di 1280x800 pixel. Interessante il discorso relativo alla batteria con a tutti gli effetti un doppio modulo, il primo integrato nello smartphone da 1170 mAh e il secondo interno allo smartphone da 2100 mAh. In entrambi i casi non rimovibili. Il peso delle due soluzioni è di 116 grammi per lo smartphone e 260 grammi per il tablet. Tutto ciò per un prezzo di 249 dollari americani.

Padfone X è invece la versione più evoluta e tecnicamente più valida dei due nuovi ibridi e offre un display da 9 pollici a risoluzione 1920x1200 pixel per quanto riguarda la componente tablet e 5 pollici sempre FullHD per la parte smartphone. La scheda tecnica dello smartphone, che costituisce il cuore della soluzione, comprende un Qualcomm Snapdragon 800, 2 GB di memoria RAM e sistema operativo Android 4.4.

Per il momento pare essere una esclusiva AT&T ma non è escluso un possibile lancio futuro anche sul resto dei mercati internazionali. Il prezzo di lancio? Ancora non definito ma crediamo possa aggirarsi intorno ai 600 dollari.

Passiamo quindi alle tre nuove soluzioni smartphone che entrano a far parte della famiglia Zenfone. Parliamo quindi di Zenfone 6, Zenfone 5 e Zenfone 4 che, come facilmente intuibile dai nomi si diferenziano in maniera principale per la dimensione del display in dote.

Partendo dal più piccolo Zenfone 4 abbiamo quindi un display da 4 pollici di diagonale a risoluzione WVGA 800x480 pixel. Il processore è un Intel Atom Z2520 mentre troviamo il sistema operativo Android nella sua versione 4.3, ovviamente aggiornabile alla nuova 4.4. Il dispositivo offre una memoria RAM di 1 GB e una memoria interna dedicata allo storage pari a 4GB espandibili tramite schede di memoria microSD.

La fotocamera anteriore è da 0,3 megapixel mentre quella posteriore offre una risoluzione massima di 5 megapixel. La batteria offre una capacità di soli 1170 mAh mentre il peso complessivo della soluzione è di 115 gr. Asus Zenfone 4 sarà disponibile in 5 diverse colorazioni: bianco, nero, giallo, rosso e blu; il tutto ad un prezzo di soli 99 dollari.

Sale a 149 dollari invece l'esborso necessario per aggiudicarsi le prestazioni di Zenfone 5 che offre come principale caratteristica un display da 5 pollici a risoluzione 1280x720 pixel e si basa su una piattaforma Intel Atom Z2560 a 2GHz di frequenza operativa massima. Il sistema operativo è anche in questo caso Android nella sua versione 4.3. La soluzione offre poi 16 GB di memoria interna dedicata allo storage e 1 GB di memoria RAM. La fotocamera è da 8 megapixel ed è dotata di stabilizzatore di immagini e lente con apertura f/2.0. Più capiente in questo caso la batteria che raggiunge 2050 mAh di capacità. Zenfone 5 sarà disponibile in nero, bianco, oro e rosso.

Chiudiamo la nostra carrellata di novità con Zenfone 6. Il più importante dei tre terminali annunciati a questo CES in quanto dotato della scheda tecnica migliore. Stiamo parlando a tutti gli effetti di un phablet con display da 6 pollici di diagonale a risoluzione 1280x720 pixel. La piattaforma sul quale è basato il nuovo dispositivo Asus è anche in questo cao di produzione Intel e si tratta di un Atom Z2580.

Il sistema operativo in dote è ancora una volta Android 4.3 aggiornabile all'utima release, immaginiamo in tempi ridotti. Importante novità è in questo caso la fotocamera da ben 13 megapixel dotata di tecnologia PixelMaster e di lente con apertura f/2.0. Decisamente più capiente anche la batteria che raggiunge i 3230 mAh. Per quanto riguarda la disponibilità parliamo di un prezzo di 199 dollari e di due colorazioni: rosso e oro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bonzoxxx07 Gennaio 2014, 11:17 #1
leggendo al volo la notizia mi sembra che ASUS si sia messa di impegno nel settore basso e medio della telefonia, 199 dolla non mi sembrano male per un dispositivo da 6 pollici
Aenil07 Gennaio 2014, 11:48 #2
Quello da 6' ha le icone così grandi che si può usare con i gomiti D:

comunque interessanti dai, almeno cercano di differenziarsi dagli altri smartphone/tablet.
bonzoxxx07 Gennaio 2014, 12:04 #3
che poi, sempre secondo me, 6 pollici per un telefono sono tanti, direi che 5 sono il giusto compromesso.
zosma8407 Gennaio 2014, 13:42 #4
Sono dei chinafonini con soc atom al posto dei vari meadiatek
Vedremo come sono, all'apparenza non mi convincono
ulk07 Gennaio 2014, 15:40 #5
Vergognosi, non si possono presentare nuovi prodotti con risoluzioni HD o simil HD.
gpat07 Gennaio 2014, 17:36 #6
Originariamente inviato da: ulk
Vergognosi, non si possono presentare nuovi prodotti con risoluzioni HD o simil HD.


Tranquillo, per te quest'anno escono i 5" a 1440p da 700€, quelli sono sicuramente più sensati.
Mparlav07 Gennaio 2014, 18:05 #7
Originariamente inviato da: ulk
Vergognosi, non si possono presentare nuovi prodotti con risoluzioni HD o simil HD.


Se il prezzo è equo, si può eccome.

Con un 6" HD, 240 ppi a 36 cm hanno senso senso tanto quanto un 4" a 320 ppi a 31 cm.
luxim207 Gennaio 2014, 21:01 #8

Una correzione

Piccola correzione. Il processore Z2560 del modello da 5" dovrebbe avere 1,6 GHZ di frequenza massima.

@zosma84 Posseggo un Fonepad 7 (pagato 177 €) con SOC Atom Clover Trail+ e devo dirti che va molto molto più veloce del Tegra 3 del TF300; siamo ai livelli di uno Snapdragon S4 PRO. Il tutto in un package senza pregi eccelsi ma senza difetti particolari

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^