Telefoni cellulari troppo fragili nelle ultime generazioni: cosa pensano le aziende

Telefoni cellulari troppo fragili nelle ultime generazioni: cosa pensano le aziende

Uno studio pubblicato da Cat sottolinea una annosa tendenza nel settore degli smartphone, con i terminali che diventano sempre più fragili a favore di form factor sempre più coraggiosi

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
CAT
 

Secondo una nuova ricerca di CSS Insight pubblicata da CAT, che per inciso produce terminali rugged ultra-resistenti, le aziende spendono sempre più per sostituire gli smartphone aziendali, diventati troppo fragili e inadeguati per alcuni ambienti di lavoro in cui vengono utilizzati. La soluzione - già comunque adottata da parecchie aziende - potrebbe essere scegliere dispositivi rugged, soprattutto in quegli ambienti di lavoro in cui le condizioni potrebbero essere estreme per un terminale con metallo, finiture lucide e vetro.

Secondo un'indagine condotta in 497 aziende europee, il 69% delle aziende ritiene che i telefoni cellulari delle ultime generazioni si danneggiano facilmente, fattore che comporta una spesa maggiore per i telefoni aziendali rispetto al passato. Più della metà degli intervistati, inoltre, ha ammesso che la riparazione e la sostituzione dei dispositivi danneggiati è un problema crescente per l'azienda. Le cause più comuni sono le solite: rottura dello schermo in maggior misura, rottura dell'hardware, danni causati dall'acqua e guasti causati da polvere o sabbia.


Clicca per leggere tutta l'infografica

Un consumatore europeo su tre ha subito danni allo schermo del proprio smartphone negli ultimi tre anni, con tutte le conseguenze del caso. Riparare un display di uno smartphone di fascia alta è un'operazione costosa, che può consistere in un minimo di 150€ fino a raggiungere un massimo di 350€. Ancor peggio se i danni sono causati su liquidi, acqua, o se serve sostituire diverse componenti, visto che in questi casi le spese di riparazione possono raggiungere i 650 euro.

Nel contesto aziendale le spese crescono in maniera consistente visto che vengono acquistati diversi dispositivi: in media la spesa di riparazione dei telefoni cellulari per le società ammonta a circa 94 euro, ed è una spesa che la maggior parte delle aziende - secondo lo studio - vorrebbe evitare. La durabilità del dispositivo è diventata uno dei requisiti principali per i responsabili delle decisioni IT, insieme a connettività, sicurezza e gestibilità.

Il 44% delle aziende europee intervistate ha dichiarato che sta valutando di sostituire il proprio portfolio aziendale con dispositivi rugged, mentre l'8% ne fa già uso. Per quanto concerne la mobilità aziendale, inoltre, secondo lo studio i telefoni rugged rappresentano una delle aree di investimento a maggior crescita, con il 21% dei responsabili intervistati che afferma di voler rivalutare le spese del settore durante l'anno in corso.

Lo stesso fenomeno potrebbe essere trasposto, secondo lo studio, anche in ambito consumer, soprattutto perché c'è una crescente intenzione da parte degli utenti di mantenere i propri telefoni più a lungo. Nell'Europa Occidentale si mantiene lo stesso modello di smartphone per un periodo in media di 40 mesi, e c'è una buona probabilità che nel corso del tempo il device abbia bisogno di almeno una riparazione con spese potenzialmente singificative. Per un device rugged, invece, la necessità potenziale di riparazioni è molto più bassa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
insane7425 Febbraio 2019, 09:05 #1
E adesso che tirano fuori i primi “pieghevoli”... quelli quanto resisterebbero ad una caduta da “aperti”?
Rigetto25 Febbraio 2019, 09:11 #2
Originariamente inviato da: insane74
E adesso che tirano fuori i primi “pieghevoli”... quelli quanto resisterebbero ad una caduta da “aperti”?


Si piegano ma non si spezzano...
pipperon25 Febbraio 2019, 09:11 #3
la gente li chiede piu' sottili.
Le aziende rispondono.

Ormai e' un concetto generale,
auto meno sicure di quanto potrebbero,
sourronud 1.0 ma con 6 cubetti mono,
TV che fanno ridere con colori ridicoli
biciclette con gomme da motocicletta che dopo 1Km sei rivedibile, per non parlare delle scatto fisso.

Oggi il RE e' il consumatore.
Purtroppo.
gd350turbo25 Febbraio 2019, 09:14 #4
Forse i telefoni per fighetti lo sono !
Rigetto25 Febbraio 2019, 09:17 #5
Originariamente inviato da: pipperon
la gente li chiede piu' sottili.
Le aziende rispondono.

Ormai e' un concetto generale,
auto meno sicure di quanto potrebbero,
sourronud 1.0 ma con 6 cubetti mono,
TV che fanno ridere con colori ridicoli
biciclette con gomme da motocicletta che dopo 1Km sei rivedibile, per non parlare delle scatto fisso.

Oggi il RE e' il consumatore.
Purtroppo.


Ma infatti!!! Quando ho visto le prime fatbike in città ho pensato: mi dev'essere sfuggito qualcosa...
SpyroTSK25 Febbraio 2019, 09:25 #6
Originariamente inviato da: pipperon
la gente li chiede piu' sottili.
Le aziende rispondono.

Ormai e' un concetto generale,
auto meno sicure di quanto potrebbero,
sourronud 1.0 ma con 6 cubetti mono,
TV che fanno ridere con colori ridicoli
biciclette con gomme da motocicletta che dopo 1Km sei rivedibile, per non parlare delle scatto fisso.

Oggi il RE e' il consumatore.
Purtroppo.


Posso concepire le fatbike (per neve, sabbia ecc) e le scatto fisso, ma queste:
https://www.matteodemayda.com/BICI-TUNING-PALERMO
Rigetto25 Febbraio 2019, 09:27 #7
Originariamente inviato da: SpyroTSK
Posso concepire le fatbike (per neve, sabbia ecc) e le scatto fisso, ma queste:
https://www.matteodemayda.com/BICI-TUNING-PALERMO


Ho chiamato il supporto aereo
gd350turbo25 Febbraio 2019, 09:34 #8
Originariamente inviato da: Rigetto
Ho chiamato il supporto aereo


Forse è meglio un asteroide ?
Mparlav25 Febbraio 2019, 09:34 #9
Visto che è un sondaggio della CAT è evidente dove vogliono andare a parare.

Ma al di là di questo, in commercio c'è tanta scelta, se in azienda sbagliano a comprare gli smartphone in base alle mansioni richiese, la colpa è solo loro.

Se compri un dispositivo chiamiamolo pure "consumer", devi mettere in conto maggiori spese di riparazione se non la sostituzione in caso di caduta.

Se compri un rugged, sarà meno "pratico" in certi frangenti, ma più resistente.

Da mettere in conto che con quello che costa un CAT S61 ci compri 2 o 3 BlackView BV8xxx o 9xxx.
Mparlav25 Febbraio 2019, 09:41 #10
Originariamente inviato da: Rigetto
Ma infatti!!! Quando ho visto le prime fatbike in città ho pensato: mi dev'essere sfuggito qualcosa...


Non è che siano scomparsi gli altri tipi di biciclette dopo che hanno fatto le fatbike.

Negli anni '80, quando c'erano le "graziella pieghevoli" e le BMX, giravano anche le "graziella cross"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^