Smartphone a 10 e 12 core in arrivo entro la fine dell'anno

Smartphone a 10 e 12 core in arrivo entro la fine dell'anno

Secondo nuove indiscrezioni provenienti dalla Cina, MediaTek sarebbe nelle fasi conclusive dello sviluppo di SoC con CPU da 10 o 12 core destinate al mercato degli smartphone

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Telefonia
MediaTek
 

Sappiamo bene che il numero dei core, come dato in sé, non può esprimere nulla sulle potenzialità di una CPU. Risulta evidente con i nuovi iPad che, sebbene sulla carta vantino un numero di core nettamente inferiore rispetto a certe soluzioni della concorrenza, nella realtà dei fatti riesce a sovrastarne la maggior parte. Tuttavia, secondo voci non ufficiali, MediaTek vuole puntare sull'estremizzazione del concetto di multi-core con la nuova generazione di chipset per smartphone.

Si tratta di una strategia, più legata al marketing che ad esigenze reali, che probabilmente funziona. La stessa Qualcomm in passato aveva preso di mira alcuni prodotti di MediaTek per l'integrazione insensata di troppi core sulle CPU taiwanesi, per poi tornare sui suoi passi e introdurre sul mercato alcuni SoC octa-core. Nelle line-up del colosso americano del 2014 e del 2015 troviamo infatti i due Snapdragon 615 e 810, entrambi a otto core.

Ma su smartphone la corsa ai core non sembra essere terminata con gli octa-core delle passate - e attuali - generazioni, un numero che anche su un desktop con destinazioni d'uso tipicamente consumer potrebbe sembrare fin troppo sovrabbondante. Secondo quanto riportato dalla cinese MyDrivers che cita fonti interne rimaste anonime, MediaTek potrebbe rilasciare entro la fine dell'anno i primi processori da 10 o 12 core per dispositivi mobile.

I taiwanesi sarebbero al lavoro sul progetto da anni e hanno cercato, in base a quanto reso pubblico dalla pubblicazione asiatica, di mantenere il riserbo lavorando sulla tecnologia nella più assoluta segretezza. Si tratta di un traguardo importante sul piano del prestigio, ma la sua utilità appare al momento dubbia. Non sappiamo, tuttavia, come la soluzione farà uso di un numero così consistente di core all'interno del processore, e se questi siano giustificabili in qualche modo anche per l'uso quotidiano del dispositivo.

Moltissime app mobile faticano ad utilizzare anche solo quattro core, e molte soluzioni octa-core sul mercato si basano sulla celebre configurazione big.LITTLE, con due CPU differenti che si occupano di diversi incarichi. Un'implementazione "intelligente" potrebbe dare senso all'uso di 12 core, anche se ad oggi i prodotti più conservativi si sono mostrati anche i più performanti (Tegra K1 e Apple A8X).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo14 Gennaio 2015, 11:52 #1
ottima notizia, stessa utilità di una panda 1.2 70cv con 12 cilindri
Marcus Scaurus14 Gennaio 2015, 11:53 #2
Originariamente inviato da: acerbo
ottima notizia, stessa utilità di una panda 1.2 70cv con 12 cilindri


Ma dove la vendono???? La voglioooooooooo!!!!
roccia123414 Gennaio 2015, 12:05 #3
Ottimi, saranno molto utili per rendering o applicazioni che necessitano di molta pote....

Ah, si parla di smartphone
Inutili.


Originariamente inviato da: acerbo
ottima notizia, stessa utilità di una panda 1.2 70cv con 12 cilindri


LO VOGLIO!

Sarebbero ben 30cv in più rispetto al motore attuale della mia panda
Poi vuoi mettere il ruggito di un v12 sul mitico pandino?
gd350turbo14 Gennaio 2015, 12:07 #4
Grazie Nino, ma prima di un 16 core non cambio...:-) :-))
nickmot14 Gennaio 2015, 12:12 #5
Mitico!
12 core a con prestazioni per singolo core bassine su dispositivi che permettono una sola applicazione attiva in foreground con un numero di processi tipicamente basso e pochi altri processi in background dalla complessità computazionale scarsa.
Dominioincontrastato14 Gennaio 2015, 12:16 #6
Originariamente inviato da: acerbo
ottima notizia, stessa utilità di una panda 1.2 70cv con 12 cilindri


ma lol se avesse 12 cilindri il 1.2 panda, non sparerebbe certo 70 cv
Rudyduca14 Gennaio 2015, 12:20 #7
12 cilindri come quelli del Ciao, fanno in totale 18cv.
aqua8414 Gennaio 2015, 12:20 #8
Originariamente inviato da: Dominioincontrastato
ma lol se avesse 12 cilindri il 1.2 panda, non sparerebbe certo 70 cv

[FONT="Georgia"]bè nn so mica...
se vuoi far stare 12 cilindri "normali" dentro una panda... gli fai il vano motore grande come una Range Rover.
oppure fai i cilindri grandi come un tappo di bottiglia. [/FONT]
bobafetthotmail14 Gennaio 2015, 12:27 #9
Meidatek è posseduta dalla AMD....
Rubberick14 Gennaio 2015, 12:29 #10
buono a questo punto perchè non 16 core...

cmq bene così, gli smartphone da 16 core li venderanno agli early e super enthusiast users ma ci si trova pagati R&D per proci arm potenti usabili ovunque mica solo negli smart ;D

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^