Samsung, previsto cambio di partner per la batteria di Galaxy S8

Samsung, previsto cambio di partner per la batteria di Galaxy S8

Samsung potrebbe cambiare partner per le batterie del prossimo top di gamma per evitare altre brutte figure dopo il caso Galaxy Note 7

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Nonostante sia previsto in ritardo di circa un mese rispetto al ruolino di marcia solito della società, Galaxy S8 potrebbe fare una piccola apparizione al Mobile World Congress. Del dispositivo conosciamo già parecchi dettagli, come ad esempio il suo design con cornici estremamente ridotte, ma continuano a trapelare informazioni anche di stampo tecnico. Fra queste la possibilità di trovare tecnologie del tutto nuove per le batterie integrate in vista di un cambio di partner nelle forniture.

È chiaro che la priorità in Samsung, adesso, è di non ripetere il grossolano errore fatto con Galaxy Note 7. I coreani sono riusciti in qualche modo a sgattaiolare dal caso uscendone solo parzialmente acciaccati, tuttavia un nuovo passo falso in termini di batterie potrebbe costare parecchio alla compagnia, sia in termini finanziari che, soprattutto, in termini di reputazione del brand. E stando a quanto riportano le ultime voci citate dal sito giapponese Nikkei (ripreso da Reuters) Samsung potrebbe rifornirsi dal Giappone per le batterie di Galaxy S8.

La società potrebbe infatti abbandonare Amperex Technology, la società cinese fornitrice delle unità difettose presenti su Note 7, a favore di Murata Manufacturing. La situazione con il phablet ha probabilmente incrinato i rapporti fra i due ex partner, e non ci sorprende se Samsung in questi ultimi mesi avesse cercato fornitori alternativi per i prossimi top di gamma. Samsung SDI, in precedenza accusato di essere stato il fornitore alla base delle batterie difettose, rimarrà la realtà principale ad occuparsi della produzione delle batterie del prossimo Galaxy S8.

Secondo fonti che si sono verificate affidabili nel corso degli ultimi anni (ci riferiamo al canale Twitter @evleaks) Samsung Galaxy S8 e Galaxy S8 adotteranno batterie da 3.000 e 3.500 mAh. Altre fonti parlano invece di 3.250 e 3.750 mAh, soluzioni che riteniamo in entrambi i casi piuttosto valide anche in considerazione del fatto che negli smartphone verranno impiegati processori di ultima generazione a 10-nm. I due dispositivi sono attesi per il mese di marzo, ma potremmo averne un primo assaggio con un video teaser che sarà mostrato al Mobile World Congress.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pozhar04 Febbraio 2017, 10:54 #1
Se non sbaglio, come fornitore, si era parlato anche di LG.
eureka8504 Febbraio 2017, 16:41 #2
SI anche io ne avevo sentito parlare della LG comunque daranno fastidio alla Apple questi nuovi smartphone galaxy S8 speriamo in prezzi contenuti per aumentare il marketing dopo la figuraccia del Note.
djfix1304 Febbraio 2017, 23:10 #3
inutile un s8 adesso, necessario un sostituto al note 4 dato che il note 5 qui da noi non è mai arrivato!
Pozhar04 Febbraio 2017, 23:16 #4
Da come si parlava, con la serie 8, si avrà inizio ad una nuova nomenclatura che ormai usano già parecchi competitor. E cioè con i phablet, useranno la sigla Plus. Quindi molto probabilmente uscirà quasi certamente non dico contemporaneamente, ma subito dopo anche una versione phablet chiamato S8 Plus. Tanto ormai è stato confermato che non utilizzeranno più il marchio note.
acerbo05 Febbraio 2017, 16:46 #5
Originariamente inviato da: eureka85
SI anche io ne avevo sentito parlare della LG comunque daranno fastidio alla Apple questi nuovi smartphone galaxy S8 speriamo in prezzi contenuti per aumentare il marketing dopo la figuraccia del Note.


prezzi contenuti che significa? Di certo non lo venderanno sottocosto, quindi non meno dei soliti 6/700 euro al lancio che caleranno a 450/500 nel giro di 6 mesi
TecnologY05 Febbraio 2017, 23:41 #6
Esploderà?
pingalep06 Febbraio 2017, 00:36 #7
scusate ma quindi non era samsung sdi il fornitore delle batterie difettose! è una notizia importante imho, dato che non capivo veramente come potessero autoffossarsi con le batterie da loro stessi prodotte!
Pozhar06 Febbraio 2017, 00:47 #8
Che io sappia, Samsung non ha mai avuto e non ha tutt'ora linee produttive per costruirsi batterie in proprio; ma si è sempre rivolta a terzi.
Cr4z3306 Febbraio 2017, 10:47 #9
Originariamente inviato da: Pozhar
Se non sbaglio, come fornitore, si era parlato anche di LG.

No, la news su LG era per la fornitura di LCD per i televisori.
Pozhar06 Febbraio 2017, 10:49 #10
Originariamente inviato da: Cr4z33
No, la news su LG era per la fornitura di LCD per i televisori.


Sei in errore. ricordavo bene quindi:

http://www.hwupgrade.it/news/telefo...hone_66249.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^