Samsung, le vendite di Galaxy Note sono cresciute del 280% nell'ultimo anno

Samsung, le vendite di Galaxy Note sono cresciute del 280% nell'ultimo anno

Stando a quanto dichiarato dal CEO del colosso coreano, le vendite del phablet di casa Samsung avrebbero fatto segnare una crescita del 280% tra agosto 2012 e settembre 2013

di pubblicata il , alle 14:30 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Quando Samsung annunciò il primo Galaxy Note nel corso del 2011 in molti ridettero del dispositivo del colosso coreano additandolo come una TV tascabile, il cui display da 5,5 pollici di diagonale suonava incredibilmente enorme se paragonato ai 3,5 pollici di iPhone 4S in commercio a quell'epoca.

Gli scettici dovettero però ricredersi pochi mesi dopo quando Samsung annunciò i primi risultati delle vendite che portarono ad un anno di distanza dall'annuncio alla distribuzione di 10 milioni di esemplari del primo vero phablet. Ma non finisce qui, non contenta del successo del primo Note, la compagnia asiatica a bissato lo scorso anno annunciando nel corso dell'estate Galaxy Note II.

Ebbene, negli utlimi 12 mesi, ovvero da Agosto 2012 a Settembre 2013 le vendite della seconda versione dello smartphone Samsung sono cresciute del 280%, per un totale di ben 28 milioni di Note II distribuiti e un totale di 38 milioni di phablet venduti in poco meno di due anni.

Si tratta di numeri ufficiali, rivelati dallo stesso CEO di Samsung JK Shin nel corso di un media briefing che ha seguito il lancio di Note 3 avvenuto qualche giorno fa in occasione di IFA 2013.

Il CEO di Samsung ha inoltre affermato di aver posto come obiettivo per la terza edizione del phablet la distribuzione di almeno 10 milioni di esemplari. Considerando il successo dei predecessori 10 milioni appare una quota assolutamente alla portata. Un traguardo che potrebbe essere raggiunto addirittura prima della fine del 2013.

E a proposito di Galaxy Gear? Alcuni pensano che lo smartwatch di Samsung sia brutto e ridicolo, ma si diceva la stessa cosa del primo Galaxy Note. Non ci resta che attendere.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mparlav10 Settembre 2013, 15:22 #1
Quando è uscito il Note II, non ci sono stati concorrenti per altri 4-6 mesi (Huawei Ascend Mate ed LG Optimus G Pro) e le vendite riflettono quell'assenza di concorrenza, ampliando il successo del Note.
Per il Note III si prospetta una concorrenza più numerosa ed aggressiva, ma l'obiettivo prefissato da Samsung appare facilmente raggiungibile.
citty7510 Settembre 2013, 15:24 #2
"Ridettero" non si può leggere.
Xusertek10 Settembre 2013, 15:25 #3
la concorrenza fa bene
illidan200010 Settembre 2013, 15:27 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Quando è uscito il Note II, non ci sono stati concorrenti per altri 4-6 mesi (Huawei Ascend Mate ed LG Optimus G Pro) e le vendite riflettono quell'assenza di concorrenza, ampliando il successo del Note.
Per il Note III si prospetta una concorrenza più numerosa ed aggressiva, ma l'obiettivo prefissato da Samsung appare facilmente raggiungibile.


la cosa buona di questo terminale è che ha finalmente 3gb. android se ne ciuccia moltissimi, è risaputo.
se anche i concorrenti faranno la stessa cosa, samsung potrà comunque contare sulla forza del marchio, e sui prezzi concorrenziali...
nickmot10 Settembre 2013, 15:29 #5
Originariamente inviato da: Mparlav
Quando è uscito il Note II, non ci sono stati concorrenti per altri 4-6 mesi (Huawei Ascend Mate ed LG Optimus G Pro) e le vendite riflettono quell'assenza di concorrenza, ampliando il successo del Note.
Per il Note III si prospetta una concorrenza più numerosa ed aggressiva, ma l'obiettivo prefissato da Samsung appare facilmente raggiungibile.


Tutt'ora di concorrenza ne ha poca e nessuna.
Il vero senso di questo terminale è il pennino, gli altri hanno puntato quasi tutti solo sulle dimensioni esagerate.
Senza pennino il Note sarebbe solo una inutile padella.
Con il pennino (se ben sfruttato) è un device interessante per una certa nicchia.
Coccitrone10 Settembre 2013, 15:48 #6
la cosa buona di questo terminale è che ha finalmente 3gb. android se ne ciuccia moltissimi


Ma non è vero che adroid ciuccia sempre molta ram, io ho anche un vecchio htc desire z + rom ILWT CM7 e consuma sui 160mb con whatsapp, facebook light, email, browser, altra chat e youtube aperti. E' palese che si prende un S4 con diecimila app inutili attive la ram si satura, ma basta attivare i permessi di root e congelare le cagate inutili per farlo volare (anche senza cambiare rom), esattamente come ho fatto a mio cognato che lo possiede.
Mparlav10 Settembre 2013, 15:49 #7
A Samsung quei 3GB saranno costati tanto quanto i 2GB del Note II, tanto vale metterceli
I benefici da 2 a 3GB secondo me sono limitati, ma dipende anche per quanto tempo uno intende tenerselo.
giorgio luzzati10 Settembre 2013, 19:22 #8

RI-RIDETTERO

Capisco la fretta con la quale si lavora. Giustificata. Diamo pure la priorità alla notizia, e accettiamo qualche errore di italiano. Però questo non è proprio un refuso.... Comunque: con affetto e simpatia. Vi seguo tutti i giorni
illidan200011 Settembre 2013, 09:27 #9
Originariamente inviato da: Mparlav
A Samsung quei 3GB saranno costati tanto quanto i 2GB del Note II, tanto vale metterceli
I benefici da 2 a 3GB secondo me sono limitati, ma dipende anche per quanto tempo uno intende tenerselo.


sì, ma in molti come me hanno solo il GB del note 1, e quindi vederne 3 apre un mondo verde con arcobaleni...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^