Samsung Gear S2 ufficialmente disponibile per il pre-order, a partire da 349 euro

Samsung Gear S2 ufficialmente disponibile per il pre-order, a partire da 349 euro

Annunciato lo scorso mese di settembre in occasione di IFA, il nuovo Samsung Gear S2 è sicuramente uno degli smartwatch più interessanti tra quelli che caratterizzeranno la categoria da qui ai prossimi mesi. Da oggi disponibile per il pre-ordine in Italia

di Davide Fasola pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
Samsung
 

Nel corso dell'ultimo IFA di Berlino una delle novità più interessanti annunciate dalla coreana Samsung, se non la più interessante in assoluto, è stato sicuramente il nuovo smartwatch Gear S2, che unisce l'aspetto circolare reso popolare dal Moto 360 e una ghiera ruotabile che ricorda vagamente l'interazione resa possibile dalla Digital Crown in Apple Watch.

Dotato di un display SuperAMOLED circolare da 1,2 pollici, con risoluzione 360x360 pixel e una densita di 302 pixel per pollice, il nuovo smartwatch Samsung è equipaggiato con un processore dual core e offre al suo interno 4 GB di memoria di storage e 512 MB di RAM.

La connettività è garantita da un modulo WiFi, oltre che da un chip NFC che gli permette di collegarsi rapidamente ad altri dispositivi. È prevista una versione dotata di SIM saldata direttamente all'interno della scocca ma, almeno per il momento, la stessa non verrà commercializzata nella nostra penisola.

Sì, perché a partira da oggi il nuovo Gear S2 è ufficialmente disponibile anche in Italia per il pre-order. Il costo varia a seconda della versione scelta. Ricordiamo infatti che esistono due versioni del nuovo orologio intelligente del produttore asiatico. La prima detta semplicemente Gear S2 offre un cinturino in gomma e una scocca satinata ad un prezzo di 349 euro, mentre la seconda versione, chiamata Classic è impreziosita da una corona lucida e da un cinturino in pelle le cui lavorazioni portano il prezzo a 379 euro.

Entrambe le versioni del prodotto sono caratterizzate dal sistema operativo proprietario di Samsung basato su Tizen e interamente controllato tramite la ghiera rotante. Qui di seguito trovate la nostra video-anteprima ripresa in occasione di IFA.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7726 Ottobre 2015, 11:38 #1
350 sacchi!?
Ma se lo tengano alla stragrande proprio!!
Madcrix26 Ottobre 2015, 11:51 #2
in effetti a 100 euro in meno ci stava, così costa troppo....

però se c'è gente che spende anche di più per quell'orrore di apple watch, qualche compratore lo troveranno anche per questo.
matrix201526 Ottobre 2015, 12:16 #3
molto bello, da prendere in considerazione con un prezzo massimo di 150 euro.
con 350 euro ti compri un notebook I5 oppure un televisore 42 pollici, o frigorifero, condizionatore, lavabiancheria etc.
mattewRE26 Ottobre 2015, 12:20 #4
se già ci sono poche applicazioni di qualità per Apple Watch e Android Wear, figurati come finisce questo... ah, sì.. come i precedenti wearable di Samsung. Neanche Apple riesce a sfondare nel settore, figuriamoci
andytom26 Ottobre 2015, 12:23 #5
a quel prezzo ho preso il moto 360 2015 46 mm molto piu' bello
Ork26 Ottobre 2015, 14:21 #6
Originariamente inviato da: matrix2015
molto bello, da prendere in considerazione con un prezzo massimo di 150 euro.
con 350 euro ti compri un notebook I5 oppure un televisore 42 pollici, o frigorifero, condizionatore, lavabiancheria etc.


esatto! fai anche un weekend ad amsterdam o con qualche offertona 5 giorni a maiorca

Kimmy26 Ottobre 2015, 15:52 #7
Originariamente inviato da: matrix2015
molto bello, da prendere in considerazione con un prezzo massimo di 150 euro.
con 350 euro ti compri un notebook I5 oppure un televisore 42 pollici, o frigorifero, condizionatore, lavabiancheria etc.



Con 350 euro ti compri un notebook pacco, una tv scadente, un frigo scandente, un condizionatore decente, e una lavatrice scadente...

oppure uno smartwatch top di gamma.

Fai te, ma condizionatore a parte, c'è chi ha standard più elevati.


Non penso invece che un weekend ad Amsterdam (perché a Majorca 5 giorni con 350 fai il barbone) valga quanto uno smartwatch.
Non che le 2 cose possano mai rientrare nello stesso budget
adapter26 Ottobre 2015, 16:17 #8
A leggere certi ragionamenti c'è da restare basiti!
Sarà che a me piacciono molto gli orologi sportivi e quindi non trovo mai i loro prezzi scandalosi, ma se mi faccio un giro sui vari siti di Casio, Suntoo e Garmin non è che i vari Edifice, Pro trek, Traverse, Ambit, Tactix e Fenix li trovo a meno di 400€...
E calcolate che sono tutti orologi che hanno notifiche basilari (ok, molti hanno anche il GPS integrato), non sono certo avanzati come i vari SmartWatch di Apple e Samsung.
Personalmente non li acquisterei mai (preferisco senza ombra di dubbio i primi che ho citato) ma da qui ad etichettarli come cari, c'è ne passa!
zagor97726 Ottobre 2015, 17:09 #9
Originariamente inviato da: mattewRE
se già ci sono poche applicazioni di qualità per Apple Watch e Android Wear, figurati come finisce questo... ah, sì.. come i precedenti wearable di Samsung. Neanche Apple riesce a sfondare nel settore, figuriamoci


secondo me gli smartwatch sono pericolosi, uno si sbatte tanto a tenere il telefono nascosto e senza suoneria quando sta con la tipa, e poi gli arrivano le notifiche direttamente sul polso
Ago7226 Ottobre 2015, 17:59 #10
Originariamente inviato da: adapter
E calcolate che sono tutti orologi che hanno notifiche basilari (ok, molti hanno anche il GPS integrato), non sono certo avanzati come i vari SmartWatch di Apple e Samsung.
Personalmente non li acquisterei mai (preferisco senza ombra di dubbio i primi che ho citato) ma da qui ad etichettarli come cari, c'è ne passa!


Secondo me gli smartwatch hanno fallito proprio in questo punto, non sono riuscite a sostituire gli sportwatch, mercato molto ricco e sempre più in espansione.

Se poi andiamo su sportwatch per il trail e/o triatlhon la distanza è abissale. Basti pensare che Ambit & Fenix, oltre al GPS integrato, hanno sensore barometrico, autonomia che può arrivare a 50 ore (dipende dalla frequenza di registrazione), impermeabilità fino a 100m, lo leggi in qualunque condizione di luce e tempo. Inoltre supportano i protocolli ANT+ e BT per collegarvi sensori vari.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^