Samsung Galaxy Tab Q: lo smartphone da 7 pollici è realtà

Samsung Galaxy Tab Q: lo smartphone da 7 pollici è realtà

Nonostante il nome, e le dimensioni pachidermiche, Samsung Galaxy Tab Q ha tutti i connotati per essere definito uno smartphone, inclusa la capsula telefonica da avvicinare all'orecchio durante le chiamate

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Se durante il vostro soggiorno estivo in Cina vedeste qualcuno con un tablet all'orecchio non preoccupatevi, siete di fronte al Galaxy Tab Q. La nuova prodezza di Samsung assottiglia sempre più la già sottile linea di confine fra phablet e tablet, introducendo nella prima categoria un display di dimensioni estremamente generose, 7 pollici.

Samsung Galaxy Tab Q

Galaxy Tab Q aggredisce il mercato cinese con caratteristiche tecniche tipiche della fascia media. Al suo interno troviamo un processore quad-core da 1,2GHz, una fotocamera da 8 megapixel, storage espandibile attraverso schede di memoria microSDXC e una batteria da 3.200mAh. Specifiche modeste per un dispositivo che punta a catturare le attenzioni degli utenti attraverso altri fattori, particolarmente graditi al mercato cinese.

Il display HD (720p) è da 7 pollici, enorme anche per un phablet, mentre il design riproduce tutti gli elementi tipici della categoria degli smartphone. È evidente la presenza della capsula telefonica che l'utente dovrebbe avvicinare all'orecchio durante una chiamata, e sono presenti naturalmente microfono e supporto alle chiamate vocali tramite connessione di rete cellulare, così come la compatibilità con le reti 4G LTE.

Le finiture estetiche sul retro sono in finta pelle, come su Galaxy Note 3, texture che identifica ormai numerosi dispositivi di Samsung. Nonostante il nuovo Tab Q sia stato annunciato solo per il mercato cinese, è probabile che la società ne svelerà le varianti per il mercato internazionale in un prossimo futuro. Restiamo in attesa del lancio nel mercato europeo, anche se al momento non c'è niente di ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
beppe9028 Luglio 2014, 17:05 #1
Solo i cinesi sono abbastanza strani da mettersi un coso simile vicino all'orecchio per parlare

E poi a livello prettamente HW è una cacca, probabilmente serve solo da catalizzatore per vedere quanta gente è disposta a parlare con una tavola da surf....
demon7728 Luglio 2014, 17:14 #2
SERIOUSLY!?!
acerbo28 Luglio 2014, 17:15 #3
sempre piu' disgustato da questa azienda, non sanno proprio piu' cosa inventarsi per invadere e saturare il mercato.
Mparlav28 Luglio 2014, 17:16 #4
L'hw non molto diverso da quello del Mega 6.3" presentato l'anno scorso e che viene offerto ancora ad un prezzo, a mio avviso, troppo elevato (320-350 euro).
Deludente la batteria: sempre da 3200 mAh, sufficiente per uno Snapdragon 400, ma tanto valeva abbondare.

Sul Lenovo Vibe Z K920, con un 6" ed hw di fascia alta, hanno messo una 4000 mAh negli stessi 8 mm di spessore di quel Tab Q o del Mega 6.3.
WarDuck28 Luglio 2014, 17:17 #5
@beppe: non c'è bisogno di andare in Cina, io ne ho visti un paio con questi telefoni giganti e ogni volta mi viene da ridere troppo
m4xt3r28 Luglio 2014, 17:20 #6
DA Wikipedia:
"Il troppo stroppia. L’abbondanza esagerata, la grande fortuna, la ricchezza smodata possono diventare controproducenti. Ogni eccesso è negativo. Espressione molto comune che usa ancora il verbo stroppiare, variante di storpiare antica e popolare, chiaramente influenzata da un accostamento a “troppo”. Il proverbio che significa propriamente che l’eccesso guasta tutta la quantità, la deforma, la sciupa o corrompe, viene inteso comunemente come se la quantità stessa non ne permettesse la gestione, l’utilizzo, il contenimento intendendo il verbo derivato da “troppo”. Così si dice: Il troppo è troppo; Ogni troppo è troppo"
Epoc_MDM28 Luglio 2014, 17:21 #7
Magari il display ampio lo si usa per navigare/giocare e per telefonare il sano auricolare con cavo/bt... no?

Se poi c'è gente che li usa come cellulare "classico" (visto che un paio di auricolare di solito te lo regalano), la colpa non è certo di chi li produce.
Aenil28 Luglio 2014, 17:27 #8
ahahahahahah







AHAHAHAHAHAHA





scusate è difficile fare un commento più costruttivo su un prodotto simile
Mparlav28 Luglio 2014, 17:38 #9
Si può anche telefonare "tranquillamente" con un Samsung TAB 10.1" 3G/LTE.

Il punto è avere possibilità di scelta, per il resto, sono ancora in commercio gli S4 Mini, mica li hanno ritirati.

Come ho detto più volte, il mercato cinese incide per 1/3 del mercato mondiale: se quell'utenza ha esigenze specifiche (vedi dual sim e schermi grandi), è opportuno per un produttore assecondarle.

Altrimenti saranno ben lieti di farlo i concorrenti.
calabar28 Luglio 2014, 17:54 #10
Esatto.
Un conoscente ha usato il Galaxy Tab 2 come telefono principale per parecchio tempo, e non si metteva molti problemi riguardo alla dimensione. Questo è decisamente più piccolo, grazie alle cornici ridotte.
Alla fine dipende dalle esigenze, il Galaxy Tab per lo meno, a suo tempo, costava poco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^