Samsung Galaxy S9 e S9+: tutto quello che sappiamo (anche i prezzi) a pochi giorni dalla presentazione

Samsung Galaxy S9 e S9+: tutto quello che sappiamo (anche i prezzi) a pochi giorni dalla presentazione

Mancano ormai davvero pochi giorni alla presentazione dei nuovi top di gamma dell'azienda sudcoreana. Le indiscrezioni si rincorrono e oggi possiamo fare un riepilogo di tutto quello che si sa dei nuovo Galaxy S9 e S9+.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
Samsung
 

Le informazioni che si sono succedute sui nuovi Samsung Galaxy S9 e S9+ non fanno che svelare ogni tipo di specifica o caratteristiche di questi smartphone ma anche creare ancora maggiore attesa per la loro presentazione ufficiale che ricordiamo avverrà il prossimo 25 febbraio direttamente al MWC 2018 di Barcellona. Se tutte le indiscrezioni che fino ad oggi erano state svelate online non vi fossero bastate ecco che giungono nuove informazioni ma anche nuove immagini proprio sul nuovo device in tutte le sue colorazioni e soprattutto quanto costerà al pubblico dalla sua commercializzazione attesa poco dopo la presentazione.

Le caratteristiche tecniche dei nuovi Galaxy S9 e S9+

Come previsto Samsung presenterà a Barcellona il prossimo 25 febbraio non uno ma ben due Galaxy S9 che si differenzieranno non di poco per le loro specifiche tecniche. Sì, perché se esteticamente la linea sarà la medesima come anche i materiali e le colorazioni, di contro le de versioni si differenzieranno per quantitativo di memoria RAM ma anche per numero di sensori fotografici e altro.


Clicca per ingrandire

Ecco che il nuovo Galaxy S9 sarà in possesso di un display da 5.8 pollici chiaramente "Infinity" come Samsung ci ha abituati dallo scorso anno. Questo risulterà Super AMOLED+ e avrà una risoluzione Quad HD+ ossia di 2960x1440 pixel particolare visto che in tal caso a differenza degli altri, Samsung, ha deciso di rispettare il form factor 18.5:9. In questo caso le differenze del pannello non dovrebbero esserci rispetto a quanto visto con la passata generazione che comunque poteva già contare su di una qualità elevata. Il Galaxy S9+ invece verrà corredato da un pannello da 6.2 pollici anche qui con risoluzione Quad HD+ e soprattutto un form factor allungato capace di garantire comunque ottima immersività dei contenuti per l'utente ma non un'esagerazione delle dimensioni.

Per quanto concerne il lato estetico è palese come Samsung non abbia voluto rivoluzionare l'aspetto dei suoi nuovi Galaxy S9 rifacendosi dunque alle linee già introdotte lo scorso anno con S8 e che avevano trovato gli utenti accondiscendenti. Ecco che i nuovi Galaxy saranno dunque caratterizzati da un incontro di alluminio e vetro capace di renderli sicuramente eleganti e premium allo stesso tempo. Nessun cambiamento per la disposizione dei tasti che vedranno dunque il posizionamento sulla parte laterale dei vari pulsanti on/off, bilanciere del volume e anche il tasto per il richiamo di Bixby, il nuovo assistente vocale made in Samsung.

 

A livello hardware i nuovi Galaxy S9 e S9+ condivideranno il medesimo processore. In questo caso per le versioni europee si farà i conti con il nuovo Exynos 9810 di produzione propria. In tal caso la differenza tra le due versioni riguarderà la memoria visto che su Galaxy S9 l'utente potrà contare su 4GB di RAM mentre chi sceglierà il Galaxy S9+ potrà usare fino a 6GB di RAM. Storage interno invece identico con 64GB di memoria UFS 2.1 che garantiranno ottime performance di scrittura ma che potranno comunque essere espanse con MicroSD. Le batterie non vedranno invece cambiamenti rispetto al passato e si avranno batterie da 3.000 mAh e 3.500 mAh rispettivamente per Galaxy S9 e S9+ che dovrebbero comunque garantire autonomie maggiori grazie soprattutto alla migliore ottimizzazione del processore ma anche alla presenza di Android 8.0 Oreo su cui si baserà la Samsung Experience UX.

    Samsung Galaxy S9 Samsung Galaxy S9+
OS (al lancio)
Samsung Experience UX (Android 8.0 Oreo)
Processore
Exynos 9810
4 Core @ 2.9 GHz
4 Core @ 1.9 GHz
RAM
4 GB
6 GB
Display Super AMOLED 5.8" (18.5:9) Super AMOLED 6.2" (18.5:9)
Risoluzione 2960 x 1440 2960 x 1440
Storage 64 GB UFS 2.1
Fotocamere

Retro:
12MP f/1.5-f/2.4
Flash Dual-LED
Video 4K @ 30 fps
Slow Motion 960 fps in HD

Fronte:
8 MP f/1.7

Retro:
12MP f/1.5-f/2.4 + 12MP f/1.5
Flash Dual-LED
Video 4K @ 30 fps
Slow Motion 960 fps in HD

Fronte:
8 MP f/1.7

Extra

4G LTE
Wi-Fi 802.11a/b/g/n/sac
Bluetooth 5.0
NFC
Sensore impronte sul retro

Porte
USB 3.1 Type-C
Porta audio 3,5 mm
Batteria
3.000 mAh
Ricarica rapida
3.500 mAh
Ricarica rapida
Dimensioni 147,6 x 68,7 x 8,4 mm 157,7 x 73,8 x 8,5 mm
Peso    
 

Una novità che non era ancora trapelata totalmente riguarda invece il comparto audio dei nuovi smartphone. Qui Samsung ha deciso di mantenere la collaborazione con AKG e nella nuova generazione dei Galaxy S9 e S9+ porrà degli speaker audio stereo che con ogni probabilità arriverà sfruttando anche la capsula auricolare un po' come avviene sugli iPhone e su altri device.


Clicca per ingrandire


Clicca per ingrandire

La fotocamera doppia e con apertura focale variabile

E' palese come il cambiamento a livello estetico venga proposto al posteriore. Un cambiamento chiaramente dovuto all'introduzione di nuovi sensori fotografici ma soprattutto anche per permettere agli utenti di ottenere un nuovo posizionamento del sensore delle impronte digitali capace di risultare più comodo nell'utilizzo di tutti i giorni. In questo caso i cambiamenti a livello fotografico saranno il vero fulcro di questi nuovi device di Samsung.

Sul nuovo Galaxy S9 infatti l'azienda ha deciso di porre un solo sensore da 12MP ma capace di variare la sua apertura focale su due valori di f/1.5 ed f/2.4 permettendo dunque di garantire la massima flessibilità in fase di scatto sia durante le ore diurne che in quelle notturne. Una peculiarità che nessun altro competitor ha ancora posto in essere su di un proprio smartphone e che dunque siamo curiosi sicuramente di vedere all'opera.


Clicca per ingrandire

Per il Galaxy S9+ invece presente un doppio sensore sempre da 12MP ma con apertura f/2.4 che si affiancherà al principale che garantirà comunque la variazione dell'apertura focale da f/1.5 ad f/2.4. Tutti i sensori saranno caratterizzati poi da una combinazione di laser e dual-pixel autofocus. Interessante scoprire anche la presenza di una cam anteriore con sensore da 8MP quindi autofocus e apertura focale in questo caso fissa ma da ben f/1.7.

A tutto questo si aggiunge anche un dettaglio da non sottovalutare e che non era ancora apparso in rete. Parliamo della possibilità di realizzare riprese in "slow motion" riuscendo addirittura a raggiungere i 960 fps in risoluzione HD riuscendo dunque ad affiancarsi a Sony che con i suoi sensori era l'unica capace di ottenere questi risultati.

Prezzi e disponibilità dei Galaxy S9 e S9+

Samsung dunque presenterà i nuovi Galaxy S9 ed S9+ durante la serata del 25 febbraio dalle ore 18 direttamente a Barcellona. I device potranno essere pre ordinati già a partire dal 25 febbraio, probabilmente con la possibilità di avere in regalo anche la nuova DeX Pad e arriveranno in tre diverse colorazioni Midnight Black, Coral Blue e nella nuova Lilac Purple.


Clicca per ingrandire

Le consegne avranno inizio invece dal prossimo 8 marzo con prezzi probabili di:

  • Samsung Galaxy S9 (4GB di RAM e 64GB di storage) al prezzo di 899€
  • Samsung Galaxy S9+ (6GB di RAM e 64GB di storage) al prezzo di 999€

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMonzOne20 Febbraio 2018, 15:34 #1
Hèi20 Febbraio 2018, 15:42 #2
Cit.Ingenger Cane .... mille!!!!

Numeri .... fanno girare la testa!!!
Rodin20 Febbraio 2018, 15:58 #3
Per i video 4K si è sempre parlato di 60fps, avete qualche info più aggiornata secondo cui si fermerebbe a 30 o è solo un errore?
dOnDa20 Febbraio 2018, 18:21 #4
si parlava di dual sim. sparite le info al riguardo?
acerbo20 Febbraio 2018, 20:17 #5
Originariamente inviato da: TheMonzOne


mille euro al lancio, 500 euro tra 6 mesi ... é per questo che non ci sono milioni di idioti in fila al day one
scatolino20 Febbraio 2018, 21:39 #6
Ho un Samsung Galaxy S7, aggiornatissimo e "pulitissimo", alquanto "laggoso" da sempre, spinto dalla curiosità ho acquistato uno XIAOMI MI A1, 199 euro...Il Samsung lo pagai 500, morale della favola: ho messo da parte l' S7 e uso lo Xiaomi, una scheggia! Impressionante! A parte la fotocamera lo surclassa in tutto, non ci avrei mai creduto, ma tant' è...Sborsare certe cifre per uno smartphone secondo me non ha più senso.
al13520 Febbraio 2018, 22:16 #7
Originariamente inviato da: acerbo
mille euro al lancio, 500 euro tra 6 mesi ... é per questo che non ci sono milioni di idioti in fila al day one


beh perche se uno ha i soldi di avanzo e lo vuole subito è un idiota?
se non ce li ha e mangia la mortadella per mantenerselo beh...allora puo darsi!
Eress20 Febbraio 2018, 22:48 #8
Originariamente inviato da: scatolino
Sborsare certe cifre per uno smartphone secondo me non ha più senso.

Semmai l'abbia mai avuto
NeoVsMatrix21 Febbraio 2018, 00:37 #9
Originariamente inviato da: Rodin
Per i video 4K si è sempre parlato di 60fps, avete qualche info più aggiornata secondo cui si fermerebbe a 30 o è solo un errore?

Se la raffica in HD (720p) raggiunge i 960fps ciò lascia pensare ad una capacità computazionale teorica di acquisizione, da parte dell'hardware dell'S9, pari ad un 4K@106fps, per cui ben al di sopra della soglia dei 60fps.
Occorrerà però analizzare l'aspetto qualitativo in termini di dettaglio (bit-rate). Sono dell'avviso che sia del tutto inutile seguire la strada di Iphone 8/10 con i loro 4K@60fps@scarsodettaglio. Al momento occorre solo attendere ulteriori sviluppi e conferme al MWC 2018 di Barcellona tra pochi giorni.
Rodin21 Febbraio 2018, 01:44 #10
Originariamente inviato da: scatolino
Ho un Samsung Galaxy S7, aggiornatissimo e "pulitissimo", alquanto "laggoso" da sempre, spinto dalla curiosità ho acquistato uno XIAOMI MI A1, 199 euro...Il Samsung lo pagai 500, morale della favola: ho messo da parte l' S7 e uso lo Xiaomi, una scheggia! Impressionante! A parte la fotocamera lo surclassa in tutto, non ci avrei mai creduto, ma tant' è...Sborsare certe cifre per uno smartphone secondo me non ha più senso.


Pure lo schermo? Wow

Piccolo consiglio comunque, quando lo usi per telefonare tienilo a un metro dalla testa

Originariamente inviato da: NeoVsMatrix
Se la raffica in HD (720p) raggiunge i 960fps ciò lascia pensare ad una capacità computazionale teorica di acquisizione, da parte dell'hardware dell'S9, pari ad un 4K@106fps, per cui ben al di sopra della soglia dei 60fps.
Occorrerà però analizzare l'aspetto qualitativo in termini di dettaglio (bit-rate). Sono dell'avviso che sia del tutto inutile seguire la strada di Iphone 8/10 con i loro 4K@60fps@scarsodettaglio. Al momento occorre solo attendere ulteriori sviluppi e conferme al MWC 2018 di Barcellona tra pochi giorni.


Non sapevo che iPhone sacrificasse il bitrate per girare in 4K 60fps, nessuna recensione dice niente al riguardo... mi chiedo se sia un problema di hardware che non ce la fa o semplicemente una scelta legata al risparmiare spazio, anche se in effetti è inutile girare video in 4K se poi il bitrate non è all'altezza, diventa solo uno strumento di marketing. Comunque Samsung sta puntando parecchio sulla camera, speriamo portino qualche miglioria concreta anche lato qualità video.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^