Samsung Galaxy S9, annuncio improbabile al prossimo CES: parla la società

Samsung Galaxy S9, annuncio improbabile al prossimo CES: parla la società

Secondo quanto dichiarato da un responsabile della compagnia al Korea Herald, la presenza del nuovo Galaxy S9 al CES 2018 di Las Vegas è "improbabile"

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:41 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Le indiscrezioni su Galaxy S9 sono diventate via via sempre più incessanti nelle scorse settimane, segno che qualcosa si sta muovendo per il debutto. Secondo un'indiscrezione recente lo smartphone sarebbe apparso per una prima anteprima durante il CES che si terrà a gennaio, ma a smentire le voci è la stessa Samsung per mezzo di un rappresentante, che ha rivelato al Korea Herald che sarà improbabile vedere Galaxy S9 a Las Vegas.

Lo smartphone potrebbe fare debutto al Mobile World Congress 2018, con la data di presentazione più probabile che è il 24 febbraio 2018, ovvero la vigilia dell'apertura delle porte al pubblico della manifestazione. L'anno scorso Samsung era mancata all'appuntamento con la kermesse catalana, ma quest'anno Barcellona potrebbe essere la casa del debutto internazionale del nuovo flagship coreano, come del resto di consueto negli anni scorsi.

Secondo quanto abbiamo appreso dalle varie voci in circolazione in queste settimane, Galaxy S9 sarà un update di tipo iterativo rispetto all'attuale modello, che invece ha rivoluzionato l'estetica della famiglia di prodotti attraverso il suo iconico display "Infinity" privo di cornici e con angoli arrotondati. Il nuovo modello potrebbe avere solo un display leggermente più ampio all'interno di una scocca di dimensioni simili ad S8.

Sul posteriore, invece, Samsung potrebbe pensare ad un setup simile a quello di Galaxy Note 8, quindi un modulo a doppia fotocamera con flash LED e sensore d'impronte. Sul nuovo modello non dovrebbe esserci quindi il sensore d'impronte sotto vetro, per il quale la tecnologia non sarebbe ancora pronta o, comunque, sarebbe poco efficace. Lo smartphone dovrebbe adottare due processori: il proprietario Exynos 9810, nella versione che probabilmente arriverà sul nostro mercato, e Snapdragon 845 di Qualcomm, entrambi già annunciati pubblicamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^