Samsung Galaxy F sfida iPhone 6 a settembre: ecco lo smartphone in 'alluminio'

Samsung Galaxy F sfida iPhone 6 a settembre: ecco lo smartphone in 'alluminio'

Ancora una volta, @evleaks mostra nuove immagini di Galaxy F, lo smartphone "premium" con cui Samsung vuole sfidare direttamente iPhone

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
SamsungiPhoneGalaxyApple
 

Potrebbe essere la settima versione di Galaxy S5 con cui Samsung aggredirà il mercato entro la fine dell'anno. Secondo le voci, Galaxy F si configura come lo smartphone sudcoreano per il mercato Premium, adottando una scocca in metallo e abbandonando la "storica" scelta del policarbonato da parte di Samsung.

Samsung Galaxy F sfida iPhone 6

Come è possibile dedurre dalla nuova immagine trapelata sull'account di @evleaks (che non necessita ulteriori presentazioni), lo smartphone potrebbe vedere la luce il prossimo settembre, proprio nel periodo in cui Apple toglierà i veli da iPhone 6. I due colossi si approcciano al mercato in due maniere sensibilmente differenti, uno con pochi dispositivi estremamente ottimizzati, l'altro con un numero elevato di proposte per soddisfare le più disparate esigenze dei vari utenti.

Galaxy S5 è già disponibile in numerose varianti, che elenchiamo di seguito: il modello tradizionale, Galaxy S5 Active, Galaxy S5 LTE-A, Galaxy S5 mini e Galaxy K Zoom. In più è prevista per il prossimo futuro una versione Google Play edition. Galaxy F, ormai decisamente affidabile come rumor, rappresenterebbe la settima iterazione del top di gamma sudcoreano.

L'immagine mostra una scocca con finiture in alluminio, tuttavia non è possibile individuare se si tratti di una texture come abbiamo già visto con LG G3 o dell'uso del materiale vero e proprio. Uno smartphone in alluminio, tuttavia, potrebbe rappresentare un grosso passo in avanti per Samsung, in quanto già gode di ottimi risultati commerciali, ma al tempo stesso viene visto come il produttore più "cheap" dal punto di vista della qualità dei materiali utilizzati.

Non abbiamo ancora informazioni circa le specifiche hardware del dispositivo, ma è probabile che Samsung scelga le stesse componenti della variante attualmente più potente di Galaxy S5, la LTE-A lanciata solo su alcuni mercati selezionati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7703 Luglio 2014, 12:07 #1
Poco interesse.
L'alluminio rende il terminale più pesante.
L'alluminio si riga e si graffia tanto quanto il policarbonato se non di più.
Comunque vada ci metto su un bumper quindi manco lo vedrei.

Zero valore aggiunto.
floc03 Luglio 2014, 12:07 #2
ah beh allora... Se e' premium come minimo deve costare 900 euro! E conoscendo samsung qualcuno che non la prende come una battuta ci sara' di sicuro al reparto marketing.
demon7703 Luglio 2014, 12:14 #3

@REDAZIONE: ARTICOLI SPONSORIZZATI

Chiedo scusa in anticipo per il piccolo OT.
Vorrei lamentarmi per sta cosa degli "articoli spnsorizzati" come quello pubblicato pochi minuti fa.

http://www.hwupgrade.it/news/telefo...curo_53044.html

Cioè.. chiamasi pubblicità.
Niente di male, ci mancherebbe. MA NON TRAVESTITELI DA NEWS.
Oltretutto con la sezione commenti disabilitata..

Mi sembra un po' una presa in giro.. tutto qui.
litocat03 Luglio 2014, 12:31 #4
Ma i designer di Samsung l'unica cosa che sanno modificare nel design è la texture (prima finta pelle e ora falso alluminio)?
Mparlav03 Luglio 2014, 12:39 #5
Potrebbe essere una versione destinata al solo mercato coreano.
L'LG G3 per il mercato interno (F400L), costa l'equivalente di 635$, non penso che Samsung si discosterà molto da quella cifra.
Sorboccolo03 Luglio 2014, 13:03 #6
Il problema di Samsung è che continua a far uscire dispositivi pieni di bloatware, con software poco ottimizzato e con un design ripetitivo. Tra l'altro vedevo i bench in rete ed è una vergogna che lo snapdragon801 quad core 2.5ghz, (presente su LG G3), si trovi in difficoltà contro l'A7 dual core 1.3ghz dell'iphone 5s, il quale è meno recente. La qualcomm dovrebbe smettere di pensare a spingere sulla frequenza o sul numero di core, ma cercare di migliorare la qualità della loro architettura e integrarla meglio con android. Samsung, sony, ecc dovrebbero smettere di caricare i loro terminali con apps spazzatura e ottimizzare meglio lo schifo che fanno.
mauriziogl03 Luglio 2014, 13:20 #7
Io ho diversi dispositivi apple perchè mi trovo bene, ma dire che un galaxy s5,S4 ecc non sono validi, ce ne vuole. Sti cellulari oramai fan di tutto, forse non si riesce bene a telefonare, ma fan di tutto
gpat03 Luglio 2014, 13:40 #8
Beh, almeno sono riusciti a tirare fuori uno smartphone guardabile. Peccato che sarà sempre un Samsung sottopelle.
Goofy Goober03 Luglio 2014, 13:40 #9
fossi in samsung farei qualche altra versione dell'S5, dato che non ce ne sono già abbastanza......

in un mercato di concorrenza diretta, si passa da un competitor che propone UN modello di telefono l'anno, ad uno che oltre a centinaia di altri modelli propone N varianti dello stesso telefono.

siamo alla marmellata.
calabar03 Luglio 2014, 13:44 #10
@Sorboccolo
Non fare l'errore di guardare core e megahertz, l'A7 di apple compete con lo snapdragon 800 nonostante la frequenza ridotta e la metà dei core.
Non sto parlando dell'essere ben sfruttata o ottimizzata, l'A7 ha prestazioni elevate a prescindere.

Sul fatto che dovrebbero smettere di caricare gli smartphone di spazzatura ovviamente sono d'accordo.

@demon77
Stavolta per lo meno l'hanno scritto chiaramente, non come in precedenza dove appariva "in collaborazione con...".
Anche a me questi articoli non piacciono, ma se viene chiaramente detto di che si tratta, a me tutto sommato sta bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^