Samsung, ecco gli smartphone mid-range che riceveranno Android 8 Oreo

Samsung, ecco gli smartphone mid-range che riceveranno Android 8 Oreo

I possessori di smartphone Samsung delle ultime generazioni dovranno aspettare la prima metà del 2019 per ricevere Oreo, nonostante già oggi sia disponibile Android 9.0 Pie

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Google ha cercato di rendere meno frustrantebla situazione degli aggiornamenti di Android, tuttavia nonostante gli sforzi mossi non sono stati fatti enormi passi in avanti. E non sorprende più di tanto che i mid-range Samsung, leader mondiale nelle vendite unitarie di smartphone, dovranno aspettare ancora diversi mesi prima di ricevere Android 8 Oreo, nonostante Android 9.0 Pie sia già stato rilasciato pubblicamente per i primi smartphone della famiglia Google Pixel.

Samsung si è logicamente concentrata sugli aggiornamenti per i top di gamma, ma pare che anche i dispositivi di fascia media riceveranno Oreo, che ad oggi - con Android 9 Pie che è già realtà - vanta quote di mercato di poco oltre il 10% se si prendono in considerazione solo i dispositivi con il robottino verde. Servirà comunque un po' di tempo, secondo quanto riportato da Android Pure che ha pubblicato il contenuto di diverse schermate dell'applicazione Samsung Members.

Nella lista si leggono i nomi di 12 dispositivi differenti, tutti di fascia media. Eccoli di seguito:

  • Dicembre 2018: Samsung Galaxy J7 Neo
  • Gennaio 2019 – Samsung Galaxy Tab A (2017), Samsung Galaxy A9 Pro (2016), Samsung Galaxy C7 Pro, Samsung Galaxy C9 Pro, Samsung Galaxy J2 (2018), Samsung Galaxy On5 (2016), Samsung Galaxy On7 (2016), Samsung Galaxy J7 (2018), and Samsung Galaxy J7 (2017).
  • Febbraio 2019 – Samsung Galaxy J7 Max
  • Marzo 2019 – Samsung Galaxy J7 (2016)
Sarà quindi un gennaio abbastanza articolato quello di Samsung sul fronte degli aggiornamenti, con diversi dispositivi della compagnia che riceveranno Oreo proprio nel primo mese dell'anno prossimo. Samsung segnala tuttavia che i tempi previsti per il rilascio degli aggiornamenti potrebbero variare da dispositivo a dispositivo, e il roll-out potrebbe essere addirittura annullato se si verificassero problemi insormontabili o di difficile soluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala10 Agosto 2018, 16:23 #1
Ricevono Oreo 4 mesi dopo il rilascio di Pie. Ci sta dai...
unnilennium10 Agosto 2018, 16:47 #2
veramente no. sono modelli sul mercato da tanto, alcuni avrebbero dovuto avere già oreo all'uscita, ma è stato rimandato per problemi tecnici, e infatti mettono gennaio ma anche le mani avanti, perchè potrebbe slittare ulteriormente il rilascio. è un pò strano, visto la grandezza del produttore, il fatto che alcuni device abbiano tutto prodotto da samsung, quindi kernel e driver siano suoi, che ci metta così tanto.. sembra quasi gli manchino sviluppatori
goku4liv10 Agosto 2018, 17:32 #3
vergognoso imbarazzante..... ecco perchè il mio prossimo cell sara' di una marca che aggiorna i suoi modelli con piu facilita'
aqua8410 Agosto 2018, 17:39 #4
Originariamente inviato da: goku4liv
vergognoso imbarazzante..... ecco perchè il mio prossimo cell sara' di una marca che aggiorna i suoi modelli con piu facilita'

a proposito... leggevo che il Nokia 7 Plus è aggiornabile anche ad Android 9.
e il prezzo sembra "normale"

qualcuno lo ha visto / provato e può dare qualche giudizio reale?
unnilennium10 Agosto 2018, 17:58 #5
come tutti gli android one, 2 anni update garantiti, e a seconda dell'uscita, i major update sono inclusi... vale per lo xiaomi mi a1 e anche per il nokia 7 plus. è un bel telefono, però anzichè scendere sta salendo, al prezzo attuale non è certo consigliato... visto che si scontra con altri giganti, anche se non si sa se avranno android p. il problema non è averlo, ma averelo funzionante e senza problemi, perchè se aggiorni e poi non funziona non serve.
Ginopilot10 Agosto 2018, 19:43 #6
Originariamente inviato da: unnilennium
come tutti gli android one, 2 anni update garantiti, e a seconda dell'uscita, i major update sono inclusi... vale per lo xiaomi mi a1 e anche per il nokia 7 plus. è un bel telefono, però anzichè scendere sta salendo, al prezzo attuale non è certo consigliato... visto che si scontra con altri giganti, anche se non si sa se avranno android p. il problema non è averlo, ma averelo funzionante e senza problemi, perchè se aggiorni e poi non funziona non serve.


Che sono sempre troppo pochi, se non lo prendi al dayone, ma dopo 6-12 mesi, ti ritrovi un device con 12 mesi di vita. Che puo' starci per un entry. Ma un top di gamma deve essere aggiornato fin quando l'hw lo consente.
NickNaylor12 Agosto 2018, 12:43 #7
Originariamente inviato da: unnilennium
come tutti gli android one, 2 anni update garantiti, e a seconda dell'uscita, i major update sono inclusi... vale per lo xiaomi mi a1 e anche per il nokia 7 plus. è un bel telefono, però anzichè scendere sta salendo, al prezzo attuale non è certo consigliato... visto che si scontra con altri giganti, anche se non si sa se avranno android p. il problema non è averlo, ma averelo funzionante e senza problemi, perchè se aggiorni e poi non funziona non serve.


sì, ma il problemuccio è che quando va bene loro contano i 2 anni dalla data di lancio, non dalla cessazione della produzione come fa apple, ci si trova sempre con dispositivi ancora in garanzia ( non è che tutti acquistino al day one) che sanno di vecchio. sul mio ad esempio i 2 anni li fa a novembre ed è stato abbandonato a android 6.0.1, e parecchie app manco funzionano più o danno noie.
superlex13 Agosto 2018, 00:35 #8
Speravo ci fosse un errore nel titolo e in realtà si volesse scrivere "Samsung, ecco gli smartphone mid-range che riceveranno Android 9 Pie"

Originariamente inviato da: Ginopilot
Che sono sempre troppo pochi, se non lo prendi al dayone, ma dopo 6-12 mesi, ti ritrovi un device con 12 mesi di vita. Che puo' starci per un entry. Ma un top di gamma deve essere aggiornato fin quando l'hw lo consente.

Originariamente inviato da: NickNaylor
sì, ma il problemuccio è che quando va bene loro contano i 2 anni dalla data di lancio, non dalla cessazione della produzione come fa apple, ci si trova sempre con dispositivi ancora in garanzia ( non è che tutti acquistino al day one) che sanno di vecchio. sul mio ad esempio i 2 anni li fa a novembre ed è stato abbandonato a android 6.0.1, e parecchie app manco funzionano più o danno noie.

Infatti basti vedere i telefoni col miglior supporto possibile, i Pixel: se prendi il Pixel 1 hai un solo anno di supporto, se prendi il Pixel 2 (700 e passa euro) solo 2, dopodiché neanche più fix di sicurezza. Se ne vuoi 3 aspetti il Pixel 3 o cambi marca.
Andiamo da Sony, che supporta bene i suoi top: recentemente ha dichiarato che li supporterà solo per 2 anni
https://www.hwupgrade.it/news/telef...anni_73958.html
Quindi se qualcuno vuole prendere l'ottimo XZ1 (a me piacerebbe) deve far conto di avere un solo anno di supporto
Tornando in tema Samsung, l'S6 è stato abbandonato (lato sicurezza) verso maggio, quindi anche al buon S7 non rimane tanto tempo.
Gollumnova14 Agosto 2018, 16:21 #9
Beh, siete voi che volete android, prendetevi un iPhone o subite...
superlex14 Agosto 2018, 19:08 #10
Originariamente inviato da: Gollumnova
Beh, siete voi che volete android, prendetevi un iPhone o subite...

Nella fascia alta sicuramente, nella fascia media.. c'è solo Android.
Oltre questo, iOS è semplicemente troppo (ma davvero troppo) chiuso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^