Samsung annuncia ufficialmente Galaxy K Zoom, 20,7 megapixel e zoom 10x

Samsung annuncia ufficialmente Galaxy K Zoom, 20,7 megapixel e zoom 10x

Nel corso di questi ultimi istanti Samsung ha annunciato ufficialmente con un comunicato stampa il lancio in Italia del nuovo Samsung Galaxy K Zoom che verrà commercializzato nei prossimi mesi

di pubblicata il , alle 16:44 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Non è la prima volta che ne parliamo dato i diversi rumors che si sono susseguiti nelle settimane passate a questo proposito ma è da pochi istanti che abbiamo ricevuto la conferma e l'ufficialità del lancio dello smartphone Samsung che sostituirà in gamma il vecchio Galaxy S4 Zoom. Stiamo parlando Galaxy K Zoom, definita come "la perfetta sintesi tra smartphone e fotocamera".

Affermazione tutta da verificare anche se le premesse sono, almeno sulla carta, abbastanza buone. Ci troviamo di fronte a uno smartphone a tutti gli effetti, dotato di display da 4,8 pollici di diagonale a risoluzione 1280x720 pixel, processore a 6 core operante alla massima frequenza di 1,4 GHz e sistema operativo Android in versione KitKat 4.4.2.

Il vero punto di forza è però, come facilmente intuibile, la fotocamera da 20,7 megapixel fornita di un sensore CMOS BSI e di una nuova lente retrattile con zoom ottico fino a 10x. Lo stabilizzatore ottico di immgine dovrebbe inoltre garantire immagini più intide anche con tempi di scatto elevati, caratteristica che permette di scattare in condizioni di luce non favorevole con un margini più ampi. Presente anche un Flash Xenon, in grado di offrire maggiore luminosità rispetto ad un classico Flash LED da smartphone.

Galaxy K Zoom combina le caratteristiche di design degli ultimi smartphone Samsung ad una dotazione tecnica di discreto livello e integra tutte le funzioni e le applicazione legate alla user experience offerta dall'interfaccia proprietaria TouchWiz.

Ancora non sappiamo quando e a che prezzo il terminale verrà commercializzato nella nostra penisola, attendiamo ulteriori informazioni a riguardo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7719 Maggio 2014, 17:53 #1
Posso anche apprezzare lo sforzo, dal punto di vista logico non fa una piega: si fondono una compattina e un cellulare per ottenere un cellulare un po' più grosso ma che scatta foto esattamente come un compatta.

Il problema è il campo di utilizzo: un cellulare è un aggeggio acceso 24/7, esposto ad intemperie, urti, cadute, calore, freddo in modo CONTINUATIVO.
Il problema è far digerire questa cosa al delicato sistema zoom dell'obiettivo.

Dal punto di vista pratico e tecnico la slouzione NOKIA è ancoa ampiamente vincente.
oliverb19 Maggio 2014, 20:18 #2
Azz, 20 megapixel, molto utili per i pubblicitari che vogliono stampare grandi cartelloni in alta risoluzione, mentre il resto del popolo, cosa diavolo se ne fa???
Zappz19 Maggio 2014, 20:46 #3
Per quanto mi riguarda e' un prodotto potenzialmente molto interessante, pero' ancora non ci siamo...

Prima di tutto e' troppo spesso e sgraziato, avrei di gran lunga preferito uno zoom 5X per avere un corpo piu' compatto, tanto visti i 20 mega pixel si possono fare crop estremi.

In piu' non capisco perche' castrare lo schermo con una bassa risoluzione... Un telefono che punta tutto sul comparto fotografico dovrebbe avere uno schermo con il massimo di qualita' possibile...

Spero nei prossimi modelli, perche' l'idea del cameraphone mi piace molto.
demon7719 Maggio 2014, 22:39 #4
Originariamente inviato da: oliverb
Azz, 20 megapixel, molto utili per i pubblicitari che vogliono stampare grandi cartelloni in alta risoluzione, mentre il resto del popolo, cosa diavolo se ne fa???


Uff.. sfondi una porta aperta. ormai sono stufo di tirare insulti.. è il dio marketing che decide.

In realtà chiunque sa due caxxate di fotografia digitale sa bene che già otto mpx sono più che abbastanza su un sensore del genere..

Anche perchè quei "venti" sarammo cacca pura.. altro che pubblicitario! Verranno fuori di quegli acquerelli che neanche immagini..
demon7719 Maggio 2014, 22:41 #5
Originariamente inviato da: Zappz
Per quanto mi riguarda e' un prodotto potenzialmente molto interessante, pero' ancora non ci siamo...

Prima di tutto e' troppo spesso e sgraziato, avrei di gran lunga preferito uno zoom 5X per avere un corpo piu' compatto, tanto visti i 20 mega pixel si possono fare crop estremi.

In piu' non capisco perche' castrare lo schermo con una bassa risoluzione... Un telefono che punta tutto sul comparto fotografico dovrebbe avere uno schermo con il massimo di qualita' possibile...

Spero nei prossimi modelli, perche' l'idea del cameraphone mi piace molto.


Sul crop ci andrei molto cauto.. vedi il mio post sopra.. sono venti mpx sulla carta, ma sono diversucci dai 20mpx di una full frame.
Bivvoz20 Maggio 2014, 10:27 #6
Anche io trovo più elegante la soluzione Nokia.
Mettono un sensore migliore sia per dimensioni che per risoluzione e sfruttano lo zoom digitale evitando così parti meccaniche mobili che sono più delicate e consumano più batteria.
Sarebbe una bestemmia su qualsiasi macchina fotografica ma smartphone != macchina fotografica e quindi è giusto applicare filosofie diverse.

Qui un sensore da 20Mpix è inutile, Nokia usa un 41Mpix ma lo usa in un modo che ha senso, non fa foto a 41Mpix lo usa per zoomare o scalare l'immagine.
frankie20 Maggio 2014, 10:41 #7
RAW?
Edgar8320 Maggio 2014, 11:03 #8
Concordo con chi mi ha preceduto!

Sarebbe fantastico invece avere un ottica anche solo 3x (28-84 eq. o giù di li) ma interna, come quella delle fotocamere "rugged", protetta da un bel vetro ultra resistente.

Senza parti in movimento esterne sarebbe molto più sicuro come oggetto da tenere in tasca.

Purtroppo invece hanno ben pensato di fare questa fusione tra i due mondi: compatte e smartphone, senza concentrarsi sull'utilità del prodotto finale.

Il sensore andrebbe più che bene sulle 10 megapizze e per ovvi motivi la batteria dovrebbe essere sovradimensionata rispetto alle standard, almeno 3000 mah.

Il concetto di camera-phone è davvero interessante, anche se ho una reflex, sacrificherei volentieri un pò di leggerezza del mio terminale per delle foto qualitativamente "degne" e con la versatilità di un minimo di zoom che copra dal grandangolo non troppo spinto al medio tele, avere un aggeggio del genere sempre con me sarebbe davvero bello
Zappz20 Maggio 2014, 12:04 #9
Per quanto mi riguarda, a partita' di qualita', piu' megapixel ci sono meglio e', perche' consentono di fare dei crop importanti...

Il problema e' riuscire a mantenere la qualita' aumentando i megapixel...
calabar20 Maggio 2014, 12:55 #10
Originariamente inviato da: Zappz
Per quanto mi riguarda, a partita' di qualita', piu' megapixel ci sono meglio e', perche' consentono di fare dei crop importanti...

Il problema e' riuscire a mantenere la qualita' aumentando i megapixel...

Per come hai posto la questione, il problema dovrebbe essere rendere la qualità indipendente dai megapixel, il che mi pare abbastanza assurdo.

Cioè... ho un sensore da 10 Mpx di una certa dimensione e con una certa qualità.
Nella successiva versione, grazie all'evoluzione tecnologica, ottengo un sensore da 14Mpx con la stessa qualità (e ovviamente le stesse dimensioni).
Apparentemente quindi abbiamo ottenuto quel che volevi, stessa qualità, più megapixel.
Al che sorge la domanda: e se avessi mantenuto gli stessi megapixel che qualità avrei avuto? Probabilmente superiore.

Il punto quindi è un altro: quanti megapixel mi servono?
Una volta stabilito questo, cercherò il sensore che mi offrirà la qualità migliore nel suo complesso, dandomi quel minimo numero di megapixel di cui ho bisogno.
La tecnologia ha poi la sua voce in capitolo. Qualità e megapixel non scalano in modo lineare, per cui c'è sempre una combinazione tendenzialmente migliore delle altre, ossia, data una certa tecnologie a una certa dimensione del sensore, quanti megapixel mi garantiscono un risultato che peggiora visibilmente se vado oltre e non migliora visibilmente se li riduco? Dove sta l'apice della curva del nostro ipotetico grafico?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^