In collaborazione con nubia

RedMagic 5G disponibile (anche) in Hot Rod Red: smartphone gaming a un prezzo micidiale

RedMagic 5G disponibile (anche) in Hot Rod Red: smartphone gaming a un prezzo micidiale

RedMagic 5G è uno smartphone da gioco con hardware di fascia alta e un software votato quasi interamente al gaming. Il tutto ad un prezzo di mercato particolarmente conveniente.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
ZTENubia
 

RedMagic 5G è uno smartphone che può competere con qualsiasi top di gamma (sul sito ufficiale trovate tutte le informazioni), ma viene venduto in Italia ad un prezzo di listino di 579€, un prezzo da mid-range. Viene prodotto da nubia e si caratterizza per il comparto hardware estremamente ricercato e per alcune scelte "folli". Lo abbiamo definito proprio così nella nostra recensione di RedMagic 5G, folle, con la follia che in questo caso è da considerarsi il punto di forza del terminale.

Il dispositivo è adesso disponibile in pre-order fino all'8 Giugno nella versione speciale del colore Hot Rod Red, e in questa fase l'1% dei proventi verrà donato a Child's Play, ente no-profit a tutela dei più piccoli.

RedMagic 5G vs tutti gli altri, confronto prestazionale

Le caratteristiche peculiari di RedMagic 5G lo rendono una spanna avanti rispetto a molti dei competitor sul piano hardware. Iniziamo dal SoC, il quale offre prestazioni da primato nella categoria degli smartphone Android: nella fattispecie abbiamo un Qualcomm Snapdragon 865, stampato a 7-nm, e con un core Kryo 585 ad altissime prestazioni portato alla frequenza di 2,84GHz. Il core principale viene abbinato a tre core Kryo 485 da 2,42GHz, e quattro core Kryo da 1,8GHz da sfruttare per il risparmio energetico, quando non serve tanta potenza di calcolo, e la GPU integrata è una Adreno 650.

In contrapposizione con quanto proposto dalla concorrenza "gaming", RedMagic 5G offre prestazioni assolute più elevate. Non abbiamo voluto inserire in questa comparativa Razer Phone 2 con il "vecchio" Snapdragon 845, ma anche se si prendono in considerazione gli attualissimi ROG Phone 2 e Black Shark 2, rispettivamente con Snapdragon 855 e Snapdragon 855+, il device di nubia si posiziona avanti. Abbiamo inserito come metro di paragone anche OnePlus 8 e iPhone 11 Pro, due smartphone non promossi come da gioco, ma con grandi doti sul versante videoludico.

In riferimento ai benchmark che abbiamo eseguito sui vari terminali, RedMagic 5G è risultato il più veloce dei cinque in moltissimi test, soprattutto quelli in cui vengono impiegate entrambe le componenti CPU e GPU a pieno carico. In questo caso lo smartphone gaming RedMagic di Nubia può trarre vantaggio dalla ventola integrata personalizzabile da 15000rpm, che consente di ottenere prestazioni molto elevate e mantenerle per un lungo periodo di tempo scongiurando il surriscaldamento. Non solo, anche il display da 144Hz aiuta sul fronte delle prestazioni.

Display RedMagic 5G ROG Phone 2 Black Shark 2 OnePlus 8 iPhone 11 Pro
Diagonale   6,65" 6,59" 6,39" 6,55" 5,8"
Risoluzione   2340x1080px 2340x1080px 2340x1080px 2400x1080px 2436x1125px
Refresh rate   144Hz 120Hz 60Hz 90Hz 60Hz
Tipo   AMOLED AMOLED AMOLED AMOLED AMOLED

Su smartphone, infatti, il frame rate dei videogiochi è spesso limitato a 60fps per via del refresh rate dei pannelli "fermo" a 60Hz. RedMagic 5G utilizza invece un pannello da 144Hz ed è il primo smartphone sul mercato a raggiungere questa soglia. In abbinamento al processore Snapdragon 865, pertanto, le prestazioni raggiungibili sono elevatissime: ad esempio con il test GFX Bench, soprattutto con i test più leggeri, abbiamo la possibilità di sforare la soglia dei 100 fotogrammi al secondo di media ottenendo un'esperienza di gioco ben superiore rispetto agli smartphone standard. Sugli smartphone tradizionali questo non è possibile, visto che si fermano al massimo a 60fps (iPhone 11 Pro), a 90fps (OnePlus 8), o ai limiti fisici del display integrato.

Il pannello AMOLED da 6,65" con frequenza di aggiornamento a 144Hz offre nella fattispecie una maggiore fluidità in tutte le animazioni, con una minor latenza visiva in tutte le interazioni con i videogiochi e con le applicazioni Android. I 144Hz offrono un vantaggio competitivo rispetto agli altri giocatori che utilizzano display da 60Hz o 90Hz, come nel caso di iPhone 11 Pro o OnePlus 8, e ci sono già diversi i titoli che permettono sin da subito di godere di questi benefici: Real Racing 3, Dead Trigger 2, Force Bullet, il MOBA Vain Glory e Shadow Fight 3 sono solo alcuni esempi.

Il pannello di RedMagic 5G ha fatto inoltre registrare un risultato estremamente interessante in quanto a luminosità massima, all'interno del nostro test in laboratorio: 993cd/m², che è uno dei valori più alti mai registrati attraverso i nostri strumenti. Anche ROG Phone 2 e iPhone 11 Pro sono decisamente luminosi, con valori pari a 897 e 867cd/m², mentre è molto indietro Black Shark 2 con un valore inferiore alle 500 cd/m² (che comunque in via assoluta non è bassissimo).

  RedMagic 5G ROG Phone 2 Black Shark 2 OnePlus 8 iPhone 11 Pro
Prezzi   Da 579€ Da 699€ Da 549€ Da 719€ Da 1189€

Il tutto con un prezzo di listino pari a 579€, inferiore (a volte di molto) rispetto a moltissime delle altre proposte della concorrenza diretta. RedMagic 5G ha anche le sue magagne, questo è inevitabile, tuttavia attualmente risulta uno fra i migliori smartphone per gli amanti dei videogiochi.

Display da 144Hz di buona qualità, Pro Trigger dorsali, tecnologia di raffreddamento ICE (aria più liquido) e conseguenti prestazioni elevate, modem 5G, software con interfaccia dedicata ai videogiochi e personalizzazioni al volo sono i suoi punti di forza, mentre l'assenza della certificazione IP (impossibile per la presenza delle feritoie delle ventole) e il reparto fotografico sono i suoi principali difetti. Nel caso del comparto fotografico c'è da dire che RedMagic si è migliorata parecchio con il nuovo 5G rispetto ai predecessori, portando il computo delle fotocamere a tre, e adottando il sensore Sony IMX686 sulla principale.

RedMagic 5G, le altre caratteristiche tecniche

Il display da 144Hz di RedMagic 5G è un AMOLED con diagonale di 6,65" realizzato in collaborazione con Visionox. Il processore SD865 utilizza la GPU Adreno 650 proprietaria di Qualcomm, ed è compatibile nativamente con il 5G nelle modalità SA e NSA (Standalone e Non Standalone). Sul fronte memorie abbiamo un massimo di 12GB di RAM su base LPDDR5 e fino a 256GB di spazio di archiviazione interna su tecnologia UFS 3.0. Il sensore di impronte è sotto al vetro del display, mentre la batteria da 4.500mAh offre un'autonomia più che buona e può essere caricata con l'adattatore da 18W in dotazione.

Il sistema di dissipazione è di tipo attivo, e non passivo come sulle altre soluzioni che abbiamo considerato in questa comparativa, ed è stato battezzato come Active Liquid-Cooling con Turbo Fan 3.0. Ha una capacità di dissipazione due volte superiore rispetto agli altri smartphone precedenti dell'azienda e un flusso d'aria maggiorato del 30%. I gamer apprezzeranno gli ottimi tasti dorsali "Pro Triggers" facilmente personalizzabili anche in-game: hanno una frequenza di aggiornamento di 300Hz e 2ms di ritardo al tocco. Tre le fotocamere integrate al posteriore: la principale usa un sensore Sony IMX686 da 64 MP, ed è abbinata un modulo ultra grandangolare da 8 MP e un obiettivo Bokeh da 2 MP. Sulla parte frontale abbiamo invece una fotocamera da 8 MP.

RedMagic 5G, prezzo e disponibilità in Italia

Le vendite di RedMagic 5G sono già aperte in Italia, e il prezzo è decisamente interessante per un device della caratura del nuovo gaming phone di RedMagic: si parte da 579€ per la variante base da 8GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione interno, e arriverà anche una variante flagship da 12GB di RAM e 256GB di storage all'incredibile prezzo di 649€, decisamente competitivo in virtù dell'hardware adottato e del ricercatissimo comparto memorie.

  • RedMagic 5G 8 + 128GB Eclipse Black: 579€
  • RedMagic 5G 8 + 128GB Hot Rod Red [NEW]: 579€
  • RedMagic 5G 12 + 256GB Pulse: 649€

Le prevendite di RedMagic 5G Hot Rod Red sono state avviate oggi e termineranno l'8 Giugno con la commercializzazione finale della nuova variante. Prezzo, specifiche e taglio di memorie saranno uguali alla variante Eclipse Black, quindi solo 579€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

 
^