Nokia N8, ammessi ufficialmente i problemi alla batteria

Nokia N8, ammessi ufficialmente i problemi alla batteria

L'Executive Vice President di Nokia ha confermato ufficialmente l'esistenza di un esiguo numero di N8 che presentano un difetto di produzione legato all'alimentazione

di pubblicata il , alle 11:15 nel canale Telefonia
Nokia
 

A capo di alcune voci trapelate in forum sul web, Nokia ha confermato tramite un report ufficiale pubblicato sul sito che , un numero esiguo di smartphone N8 della casa finlandese, avrebbero contratto un difetto di fabbricazione per cui la batteria sarebbe causa di un malfunzionamento del terminale. Questo difetto provocherebbe l'impossibilità di accendere o spegnere lo stesso e diminuendone in maniera esponenziale l'autonomia.

Dopo alcune lamentele ricevute attraverso il costumer care di Nokia, infatti, Niklas Savander, Executive Vice President del colosso nord-europeo ha discusso questo problema in una intervista pubblicata in un video su Nokia Conversations. Nella stessa intervista l'esponente di Nokia ha invitato i possessori degli esemplari difettosi del terminale di rivolgersi al servizio assistenza che fornirà le indicazioni necessarie a risolvere il problema.

 

Il Nokia Care, questo il nome del suddetto servizio di assistenza ha sedi in tutto il mondo e, in Italia, risponde dal Lunedì al Venerdì, dalle 9.00 alle 18.00 al numero 848.390.073.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DeepEye22 Novembre 2010, 11:23 #1
Lo sostituiscono in garanzia? Beh, dove sta la notizia ?
Chissà qual'è la percentuale dei terminali afflitti dal problema. Nel caso la notizia fosse esagerata come quella dell'antenna apple, almeno questi non ti dicono che lo 'carichi in modo sbagliato' .
Paganetor22 Novembre 2010, 11:24 #2
per 500 miserabili euro di cellulare cosa pretendete!?

scherzi a parte, l'importante è che riconoscano il difetto e sostituiscano la batteria in garanzia
Notturnia22 Novembre 2010, 11:27 #3
di nuovo..
ma smettere di far assemblare le batterie in cina è brutto vero ? -.-
già l'N95 ha avuto rogne.. e costava poco pure quello.. ora anche l'N8 nuovo..

sob..

forza nokia..
bs8222 Novembre 2010, 11:35 #4
Veramente si parla di una parte del circuito di alimentazione che si rompe e il telefono non si riaccende proprio più! Altrochè autonomia limitata!
JohnnyD203622 Novembre 2010, 11:59 #5
Beh, almeno quest'azienda fa parlare direttamente il suo "Executive Vice President" che invita i clienti a riportare i cellulari difettosi... altre aziende(non faccio nomi) avrebbero detto che la colpa era dei clienti...
franzgranata22 Novembre 2010, 12:05 #6

franzgranata

a me lo hanno sostituito nuovo, in pratica non si accendeva più e me ne hanno dato un altro nuovo e sembra non aver problemi
supertigrotto22 Novembre 2010, 12:07 #7

ammettere l'errore

è simbolo di umiltà e serietà!
Alcune grosse compagnie taiwanesi ed americane si sono comportate male in casi simili,complimenti a nokia!
unnilennium22 Novembre 2010, 12:09 #8
se c'è una cosa di buono di nokia, è che i cellulari li sa fare bene, e l'assistenza è ottima.. dal più scalcagnato al modello di punta,come l'n8, se ci sono problemi lo cambiano,o cmq risolvono il problema. lo stesso non si può dire di altre case... (qualcuno ha detto htc... ssst)
wolfm0122 Novembre 2010, 12:15 #9
Sarebbe interessante conoscere l'incidenza percentuale del problema e se gli esemplari fallati sianostati venduti in una specifica area...

@Notturnia:
tutto ciò che è "elettronica" ormai ha un solo posto possibile per l'assemblaggio ed è la Cina.
Per ragioni di costo della manodopera, ma anche e soprattutto per lunghezza della supply chain. C'è poco da fare la componentistica viene prodotta li, se vuoi essere tempestivo nel risolvere i problemi devi essere vicino al fornitore, quindi se vuoi controllare la fornitura devi essere in Cina.
Assemblare in europa quei prodotti, allungado la supply chain, peggiorerebbe la situazione.
Andreakk7322 Novembre 2010, 12:18 #10

per 500 miserabili euro di cellulare cosa pretendete!?


QUOTO....barbun

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^