Nexus 6P disponibile anche in Italia su Google Play Store

Nexus 6P disponibile anche in Italia su Google Play Store

Arriva anche sul Google Play Dispositivi italiano Nexus 6P, il pure Google da 5,7" con finiture premium. È il primo della famiglia ad avere una scocca in metallo unibody

di pubblicata il , alle 15:37 nel canale Telefonia
HuaweiNexus
 

È finalmente acquistabile su Google Play Dispositivi il nuovissimo phablet della famiglia Nexus. Prodotto da Huawei, Nexus 6P è il top della gamma degli Android puri, l'unico attualmente in commercio caratterizzato da materiali premium. Sotto la scocca troviamo un Qualcomm Snapdragon 810 da otto core, supportato da 3GB di RAM e da 32 o 64GB per lo storage integrato. Prevista anche una versione da 128GB, non ancora disponibile alla vendita in Italia.

Huawei Nexus 6P

Google vende la sua offerta di punta ad un prezzo tipico dei dispositivi di fascia alta: si parte da 699€ per il modello da 32GB, per arrivare a 749€ per il modello da 64 GB. Lo smartphone è attualmente acquistabile e, si legge sullo store ufficiale, un eventuale ordine lascerà il magazzino in 1 o 2 giorni lavorativi. Nexus 6P è venduto parallelamente a LG Nexus 5X, quest'ultimo caratterizzato da una scocca in policarbonato, finiture meno pregevoli e una lista tecnica meno ricercata.

La versione di Huawei ha un display AMOLED da 5,7" a risoluzione Quad HD da 1440x2560 pixel e due altoparlanti stereo frontali. La fotocamera ha "solamente" 12 megapixel, ma le dimensioni del sensore permettono di sfruttare pixel da 1,55µm in grado di catturare maggior luce rispetto ai sensori convenzionali di altri modelli. Il dispositivo viene venduto con Android 6.0 Marshmallow ed è progettato intorno alle sue funzionalità: dietro troviamo infatti un sensore per la scansione delle impronte digitali.

Huawei Nexus 6P è disponibile nei colori alluminio e grafite, supporta le reti LTE ed implementa un connettore USB Type-C che consente ottime velocità di trasferimento dei dati e una ricarica più veloce. Dispone di un LED di notifica RGB, mentre la batteria integrata da 3.450mAh può essere ricaricata in modalità rapida. Nello specifico, la società promette fino a 7 ore di utilizzo con soli 10 minuti di ricarica.

Vi anticipiamo che lo smartphone è già arrivato in redazione e abbiamo iniziato a metterlo sotto torchio. Nelle prossime settimane arriveremo naturalmente con la nostra recensione approfondita. Non perdetevela!

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
acerbo23 Novembre 2015, 15:44 #1
Avevo messo in cantiere la possibilità di rimpiazzare il mio moto x con un nexus, ma sti prezzi mi hanno veramente tagliato le gambe, anche con qualche sconto natalizio nell'ordine del 10/15% per me restano elevati.
Con 499€ ci si prende un Moto X Style, stessa diagonale e risoluzione del display, 32GB di ROM + SD card, batteria da 3.000mAh e un onestissimo Snap 808 con 3gb di ram.
Come fa a costare 300 euro di piu' questo nexus?
Bivvoz23 Novembre 2015, 15:53 #2
Originariamente inviato da: acerbo
Avevo messo in cantiere la possibilità di rimpiazzare il mio moto x con un nexus, ma sti prezzi mi hanno veramente tagliato le gambe, anche con qualche sconto natalizio nell'ordine del 10/15% per me restano elevati.
Con 499€ ci si prende un Moto X Style, stessa diagonale e risoluzione del display, 32GB di ROM + SD card, batteria da 3.000mAh e un onestissimo Snap 808 con 3gb di ram.
Come fa a costare 300 euro di piu' questo nexus?


In effetti è troppo.
Non è che Google ha paura di inimicarsi gli OEM vendendolo ad un prezzo troppo abbordabile?
MiKeLezZ23 Novembre 2015, 15:53 #3
Originariamente inviato da: acerbo
Avevo messo in cantiere la possibilità di rimpiazzare il mio moto x con un nexus, ma sti prezzi mi hanno veramente tagliato le gambe, anche con qualche sconto natalizio nell'ordine del 10/15% per me restano elevati.
Con 499€ ci si prende un Moto X Style, stessa diagonale e risoluzione del display, 32GB di ROM + SD card, batteria da 3.000mAh e un onestissimo Snap 808 con 3gb di ram.
Come fa a costare 300 euro di piu' questo nexus?
Veramente con 200€ mi prendo un Honor 5X con un 5,5" 1080p, 2GB di RAM, 3000+mAh e lettore di impronte... mi chiedo perché facciano questi prezzi ridicoli, sono sempre degli Android non certo degli iPhone, spenderci oltre 300€ trovo che sia una follia.
Figuriamoci 700€ per un 5,7" che monta un 810 difettato.
Bivvoz23 Novembre 2015, 16:05 #4
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Veramente con 200€ mi prendo un Honor 5X con un 5,5" 1080p, 2GB di RAM, 3000+mAh e lettore di impronte... mi chiedo perché facciano questi prezzi ridicoli, sono sempre degli Android non certo degli iPhone, spenderci oltre 300€ trovo che sia una follia.
Figuriamoci 700€ per un 5,7" che monta un 810 difettato.


Non capisco in base a quale principio se è android spendere più di 300€ sarebbe una follia mentre per un iphone no, o forse non è questo che intendevi?
the fear9023 Novembre 2015, 16:19 #5
Stai a vedere che con la pubblicità dei bend test riescono pure a venderne qualcuno .

La cosa divertente era che quella schifezza da 4 soldi del 5x costava più del galaxy s6. Spero che il prossimo anno ci siano nexus di qualità a pezzi buoni.
Bazzu23 Novembre 2015, 16:34 #6
la stessa cosa era stata detta l'anno scorso..e delusione totale quest'anno..
benderchetioffender23 Novembre 2015, 16:52 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Non capisco in base a quale principio se è android spendere più di 300€ sarebbe una follia mentre per un iphone no, o forse non è questo che intendevi?


credo intendesse che x iphone, il prezzo e quello, ce n'è solo uno e concorrenza zero, su android, grazie all'ampia concorrenza, si trovano prodotti piu che onesti a prezzi molto piu bassi

e Imho -benché io ritenga folli le cifre di apple per i sui terminali- ha ragione, alla fine se è la assistenza che vi preoccupa, samsung italia comunque ti manda il terminale a Milano (dove sembra esserci l'unico laboratorio che aggiusta al mondo, per tutte le marche e modelli) e se lo tiene 2-3 mesi, per me tempo inaccettabile per un device così legato alla vita quotidiana

ergo, mandarlo via 2 mesi o 4-5 in Cina non vedo la differenza (mio cugino ha rimandato un terminale sottomarca da 100€ via con semplice raccomandata, 20€, aggiustato e rispedito indietro).
farinacci_7923 Novembre 2015, 16:59 #8
... no comment sul discorso che un "Android" (che di per se non vuol dire nulla) non possa costare più di 300€ visto che non è un IPhone ... ma per cortesia!!!

I Nexus sono dei terminali che servono più per dimostrare ai produttori e al mercato le potenzialità di Android come sistema, Google non ha nessun interesse a venderne molti a discapito dei terzi che adottano il suo SO.
Dubito che anche nei prossimi anni i Nexus postano costa meno diventando più appetibili...

Bisogna considerare anche che comprando un Nexus si acquisisce la fornitura di aggiornamenti costanti e immediati, anche se non perpetui... anche questo ha un valore aggiunto, considerato che i terzi produttori adottano le nuove versioni di Android molto più lentamente.

Ai tempi i primi Nexus costavano poco e offrivano tanto proprio per aiutare Android a guadagnare quote di mercato, oggi non ha più senso data la moltitudine di produttori e quindi di modelli tra cui scegliere e la dominanza in termini numerici del mercato stesso.
acerbo23 Novembre 2015, 17:01 #9
Originariamente inviato da: benderchetioffender
credo intendesse che x iphone, il prezzo e quello, ce n'è solo uno e concorrenza zero, su android, grazie all'ampia concorrenza, si trovano prodotti piu che onesti a prezzi molto piu bassi

e Imho -benché io ritenga folli le cifre di apple per i sui terminali- ha ragione, alla fine se è la assistenza che vi preoccupa, samsung italia comunque ti manda il terminale a Milano (dove sembra esserci l'unico laboratorio che aggiusta al mondo, per tutte le marche e modelli) e se lo tiene 2-3 mesi, per me tempo inaccettabile per un device così legato alla vita quotidiana

ergo, mandarlo via 2 mesi o 4-5 in Cina non vedo la differenza (mio cugino ha rimandato un terminale sottomarca da 100€ via con semplice raccomandata, 20€, aggiustato e rispedito indietro).


Eh adesso no esageriamo su, un collega ha mandato in assistenza il galaxy note della figlia e lo ha riavuto in 10gg lavorativi, 2 mesi sarebbe grottesco.
Piu' che per l'assistenza di iphone paghi il fatto che il prezzo non cala dal day one al lancio del nuovo modello e soprattutto tiene bene sul mercato dell'usato, cosa da non sottovalutare quando si spendono soldi per prodotti dal breve ciclo di vita.
Tra l'altro sono convinto che se i produttori android aggiornassero i propri terminali per almeno 3/4 anni non si svaluterebbero ai ritmi di una fiat duna.
acerbo23 Novembre 2015, 17:10 #10
Originariamente inviato da: farinacci_79
... no comment sul discorso che un "Android" (che di per se non vuol dire nulla) non possa costare più di 300€ visto che non è un IPhone ... ma per cortesia!!!

I Nexus sono dei terminali che servono più per dimostrare ai produttori e al mercato le potenzialità di Android come sistema, Google non ha nessun interesse a venderne molti a discapito dei terzi che adottano il suo SO.
Dubito che anche nei prossimi anni i Nexus postano costa meno diventando più appetibili...

Bisogna considerare anche che comprando un Nexus si acquisisce la fornitura di aggiornamenti costanti e immediati, anche se non perpetui... anche questo ha un valore aggiunto, considerato che i terzi produttori adottano le nuove versioni di Android molto più lentamente.

Ai tempi i primi Nexus costavano poco e offrivano tanto proprio per aiutare Android a guadagnare quote di mercato, oggi non ha più senso data la moltitudine di produttori e quindi di modelli tra cui scegliere e la dominanza in termini numerici del mercato stesso.


Condivido in minima parte il tuo discorso, ma non sono comunque giustificati questi prezzi, 749 euro per questo terminale non valgono nemmeno i 4 anni di aggiornamenti sw.
Tra l'altro google non é apple che rilascia un OS per la sua sola linea di prodotti, distribuiscono il firmware per i nexus ma l'OS é a disposizione di tutti i produttori e non lo fanno certo per beneficienza, rientra nel discorso della diffusione sul mercato.
Ormai poi non hanno piu' bisogno di tirare fuori dei "sample", lato harwdare hanno poco da indirizzare, se devono cacare fuori un terminale come il 5X che pare un terminale da 300 euro a 529Euro la strada la mostrassero tramite dei rendering durante i keynote ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^