Motorola Moto G e tablet Panasonic 4K in Tgtech

Motorola Moto G e tablet Panasonic 4K in Tgtech

Motorola Moto G: attacco alla fascia bassa; In Italia il Tablet Panasonic con risoluzione 4K; Indagine del fisco su Apple Italia; Panono: la palla per foto panoramiche ; Xbox One, la next-gen è sempre più vicina

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Telefonia
MotorolaApplePanasonicXboxMicrosoft
 

Moto G è l'ultima novità di Motorola che intende portare sul mercato uno smartphone dalle caratteristiche hi-end a un prezzo più popolare. Il nuovo dispositivo sarà in promozione nell'ormai prossimo periodo natalizio a un prezzo di 199 Euro, ed è con questa news che inizia l'odierna puntata di TGtech.

Alessandro ha partecipato a una conferenza stampa organizzata da Panasonic per presentare un tablet insolito: si tratta di un dispositivo con display da 20 pollici di diagonale e risoluzione 4K destinato a una clientela professionale esigente e disposta anche a spendere cifre importanti.

La Procura di Milano ha aperto un'inchiesta che coinvolge Apple per presunte irregolarità nella dichiarazione degli imponibili fiscali. Andrea riassume la vicenda in pochi minuti. Già in passato Apple è stata coinvolta in indagini simili dalle autorità italiane che però non hanno ravvisato nulla di illecito.

Con Roberto si parla di fotografia e in particolare di un solizione molto particolare per la realizzazione di foto panoramiche. In TGtech parliamo di Panono una palla dotata di 36 fotocamere capace di realizzare immagini a 360 gradi.

Chiudiamo l'appuntamento settimanale di TGtech con Rosario da poco rientrato da Monaco di Baviera dove ha potuto provare Xbox One. Ecco in video una sintesi delle sue prime impressioni.

[HWUVIDEO="1447"]Motorola Moto G: attacco alla fascia bassa - TGtech[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^