Motorola brevetta il display-cella solare

Motorola brevetta il display-cella solare

Da Motorola l'idea di integrare pannello solare e display LCD in un unico dispositivo

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 16:03 nel canale Telefonia
Motorola
 

CrunchGear riporta del brevetto depositato da Motorola per integrare una piccola cella solare all'interno dei cellulari. L'idea non è certamente nuova, ma la novità sta nel fatto che in questo caso schermo LCD e pannello solare vengono integrati in un solo dispositivo.

La chiave di volta del dispositivo sta nello strato sottile e trasparente di materiale conduttore, che i due dispositivi condividono nella loro produzione. I materiali più utilizzati come conduttori trasparenti sono in genere ossidi, per la precisione ossidi di stagno e indio, ossidi di zinco drogati (ad esempio con alluminio) e ossidi di stagno drogati con fluoro. Il substrato di Transparent Conductive Oxide (TCO) ha la doppia funzione di lasciare passare la luce e fornire contatto per il passaggio delle cariche elettriche.

Al momento la ricerca deve ancora fare diversi passi per rendere lo strato trasparente conduttivo ottimizzato di tali dispositivi. Certamente la soluzione di integrare pannello solare e display LCD può portare a una maggiore libertà nella progettazione di telefoni capaci di sfruttare l'energia solare. Quest'ultima, sebbene molto probabilmente non possa essere pensata come unica fonte di alimentazione del dispositivo, può contribuire a diradare di molto l'uso del caricabatterie da rete.

Avevamo già parlato di un argomento simile nella notizia disponibile a questo indirizzo, in quel caso si parlava di diplay OLED ed era il materiale emettitore a svolgere la doppia funzionalità di emissione di luce e fotogenerazione di cariche in seguito ad illuminazione con luce solare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sblantipodi26 Aprile 2007, 16:37 #1
questa mi piace davvero...
Bluknigth26 Aprile 2007, 16:43 #2
Trovo assurdo che si permetta di brevettare invenzioni che non si sa se funzioneranno.

In questo modo tarpano le ali ad altri che potrebbero investire sulla stessa tecnologia.

Per me il primo che arriva con un prodotto funzionante può brevettarlo, ma non di certo l'idea.

Portocala26 Aprile 2007, 17:11 #3
brevettano oggi per poi fregare la gente un domani
MambASoft26 Aprile 2007, 18:17 #4

Le celle solari sono a malapena capaci di far funzionare una calcolatrice, figurarsi se possono caricare un cellulare! non puoi mica lasciarlo al sole per ricaricarlo! altrimenti si fonde... ma se lo tieni in tasca non si ricarica!
Si tratta di uno dei brevetti più inutili che abbia mai visto
JohnPetrucci26 Aprile 2007, 18:52 #5
Originariamente inviato da: Bluknigth
Trovo assurdo che si permetta di brevettare invenzioni che non si sa se funzioneranno.

In questo modo tarpano le ali ad altri che potrebbero investire sulla stessa tecnologia.

Per me il primo che arriva con un prodotto funzionante può brevettarlo, ma non di certo l'idea.

Concordo in pieno.
Hitman07926 Aprile 2007, 21:14 #6
potrebbe trovare altri utilizzi tipo mega-schermo in piazza san pietro (o durante la partitozza)
Racer8926 Aprile 2007, 21:16 #7
Originariamente inviato da: Bluknigth
Trovo assurdo che si permetta di brevettare invenzioni che non si sa se funzioneranno.

In questo modo tarpano le ali ad altri che potrebbero investire sulla stessa tecnologia.

Per me il primo che arriva con un prodotto funzionante può brevettarlo, ma non di certo l'idea.


io ho già brevettato la macchina del tempo e il teletrasporto
Cymonk26 Aprile 2007, 23:01 #8

Non è necessario

lasciare il cellulare sotto il sole rovente per farlo ricaricare!!
Certo che se con un tale dispositivo si riesce a ricaricare il cell ogni due settimane , ecologia a parte, sarebbe una bella comodità.
franco34127 Aprile 2007, 00:41 #9
a proposito di ricarica...andate su: http://www.wisepower.it/
(anche lì molto interessante, ma ancora molto teorico )

bye bye :-)
Samuele8627 Aprile 2007, 01:10 #10
ahaha io ho gia inventato il mouse tastiera e le casse a energia solare mi manca l'ali e poi stacco l'enel ahhaha

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^