Lenovo Vibe S1, con doppia fotocamera frontale per selfie con il bokeh (e non solo)

Lenovo Vibe S1, con doppia fotocamera frontale per selfie con il bokeh (e non solo)

Un nuovo smartphone con doppia fotocamera frontale è stato annunciato da Lenovo in occasione dell'IFA di Berlino. Il particolare modulo serve ad aggiungere effetti in post-produzione ai selfie come sul modulo principale di HTC One M8

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
Lenovo
 

I produttori di smartphone hanno cercato di sfruttare la moda dei selfie attraverso modelli con moduli fotografici frontali estremamente evoluti. C'è chi ha utilizzato sensori definiti e chi ha integrato flash a doppia tonalità anche sulla superficie frontale dello smartphone. Non sappiamo se una strategia di questo tipo paghi in termini commerciali, tuttavia Lenovo ci prova sfruttando una tecnologia diversa con doppia fotocamera frontale.

Lenovo Vibe S1

Questa è di fatto la caratteristica peculiare del nuovo Lenovo Vibe S1, smartphone che utilizza due sensori da 8 e 2 megapixel entrambi rivolti verso il fronte. Mentre il primo modulo serve per eseguire lo scatto nella maniera tradizionale, il secondo fa da ausiliario per inserire effetti aggiuntivi in post-produzione, come ad esempio il bokeh sullo sfondo (l'effetto sfuocato tipico degli obiettivi delle reflex). Sfruttando la tecnologia si possono anche eliminare eventuali elementi sgraditi nello scatto o sostituire lo sfondo stesso con uno più suggestivo.

Sul piano tecnico, Lenovo Vibe S1 si presenta come un tipico Android di fascia medio-alta, con un SoC MediaTek octa-core, 3GB di RAM, 32GB di storage integrato espandibile attraverso micro-SD fino a 128GB, batteria da 2.500mAh. Il display LCD IPS ha una diagonale di 5 pollici, supporta la risoluzione nativa Full HD ed è integrato in uno chassis spesso 7,8mm e pesante 132g. La fotocamera principale usa un singolo modulo con flash LED ed un sensore da 13 megapixel.

Lenovo Vibe S1 verrà venduto ad un prezzo di 299$, sarà disponibile solo in alcun mercati ben precisi e dubitiamo che possa debuttare anche nel nostro paese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^