Indiscrezioni sui nuovi telefoni Gigabyte

Indiscrezioni sui nuovi telefoni Gigabyte

Ecco le immagini e alcune specifiche tecniche dei nuovi terminali che Gigabyte presenterà al Mobile World Congress di Barcellona

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 13:49 nel canale Telefonia
Gigabyte
 

La gamma di Pocket PC Phone Gigabyte Communications dovrebbe a breve arricchirsi di due nuovi terminali della serie GSmart. Inoltre entro breve tempo dovrebbe raggiungere il mercato il GSmart t600 di cui vi abbiamo anticipato alcune specifiche nel periodo prenatalizio.

I due nuovi terminali sono invece identici nell'aspetto ma si differenziano per fascia di prezzo e connettività: uno costerà meno di 600 euro e offirà il supporto EDGE, mentre l'altro avrà un prezzo più alto ma integrerà un modulo HSDPA.

Tra le altre caratteristiche si fanno notare l'integrazione di un modulo GPS (con funzionalità Assisted-GPS) e l'utilizzo di una CPU Marvel da 520 MHZ, in entrambi i modelli. Maggiori dettagli saranno disponibili in occasione del Mobile World Congress di Barcellona, dove i due terminali dovrebbero essere presentati ufficialmente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw22 Gennaio 2008, 14:20 #1
io aspetto con ansia il samsung i900, sempre che nn sia un fake
Lud von Pipper22 Gennaio 2008, 15:01 #2
Che palle questo telefoni con Windows mobile: sono tutti uguali!
Adesso poi che i cinesi si sono buttati sul mercato è una vera valanga di cloni.
Almeno quando i sistemi operativi erano personalizzati si potevano mettere a paragone le differenze di interfaccia mentre ora camabia il guscio ma non la sostanza
Human_Sorrow22 Gennaio 2008, 15:26 #3
"Che palle questo telefoni con Windows mobile: sono tutti uguali!
Adesso poi che i cinesi si sono buttati sul mercato è una vera valanga di cloni.
Almeno quando i sistemi operativi erano personalizzati si potevano mettere a paragone le differenze di interfaccia mentre ora camabia il guscio ma non la sostanza"

Sei fortunato che non sei uno sviluppatore altrimenti cambieresti rapidamente idea ...
Marcus Scaurus22 Gennaio 2008, 16:17 #4
Scusate la domanda strana... Ma a parità di mhz quanta differenza c'è (e di che tipo) tra cpu Samsung, Marvel e Qualcomm??? Me lo sono sempre chiesto...
gotta8922 Gennaio 2008, 16:20 #5
"l'utilizzo di una CPU Marvel da 520 MHZ, in entrambi i modelli."

cosa ci devono fare? emulare l'XP? chissà la batteria quanto durerà... il prossimo passo sarà quello di mettere il sistema cool 'n quiet della AMD per aumentare l'autonomia...
Cybor06922 Gennaio 2008, 16:51 #6

cool 'n quiet e WM

In realtà c'è gia sui palmari, il mio vecchio Axim Dell X30 può funzionare a 208 MHz a 312Mhz fissi, oppure variare dinamicamente il clock a seconda del carico della CPU, comunque ci sono programmini tipo XCPU Scaler che variano in automatico ed overcloccano, infatti il mio X30 adesso varia dinamicamente la velocità fra i 208 MHz ed i 520Mhz a seonda del carico d'uso.
marchigiano22 Gennaio 2008, 20:51 #7
ma in effetti i sistemi di risparmio energetico sono presenti su tutti i palmari/smartphone e sono anche molto avanzati a livello cpu

ho testato di persona che se un palmare con la cpu in full-load la batt dura per dire 4 ore, quando sta in idle (tipo con un foglio excel aperto e basta, quindi solo con il display che consuma) dura anche 10-15 ore... nemmeno un notebook è così avanzato

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^