In arrivo il browser di CyanogenMod, e si chiama Gello

In arrivo il browser di CyanogenMod, e si chiama Gello

Il team alla base della popolare CyanogenMod sta lavorando su Gello, un browser creato sullo spirito della stessa mod open-source basata su Android

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
 

Android è il sistema operativo dell'alternativa. Nonostante si fondi sui servizi di Google, è la piattaforma personalizzabile per eccellenza, in cui è lo stesso utente che può forgiare l'esperienza d'uso dello smartphone sulla base delle proprie esigenze. Uno dei team che ha sfruttato in maniera più capillare questo concetto è quello che ha dato vita alla CyanogenMod, una delle ROM custom di maggior successo sul fronte Android.

Il team CyanogenMod (che non è quello da cui è nata poi Cyanogen Inc.) è attualmente al lavoro su un nuovo progetto chiamato Gello. Si tratta di un browser su base Chromium, alternativa allo stesso Chrome con cui condivide il motore. Tutto quello che sappiamo del nuovo browser proviene da due video pubblicati da Joey Rizzoli su YouTube: un teaser trailer apparso su Google+ e un corposo hands-on di 5 minuti.

L'interfaccia riprende quella di Chrome ma, come da tradizione per il team CyanogenMod, il browser di Google viene infarcito con un numero di feature particolarmente corposo. È possibile salvare la pagina web per la visualizzazione offline, personalizzare l'interfaccia utente in maniera capillare, impostare modalità "notturna" e "immersiva". Non mancano le impostazioni sulla privacy, sulla sicurezza dei dati personali e un ad blocker.

CyanogenMod non ha ancora rilasciato una possibile data per il rilascio di Gello, ma ha sottolineato che il suo codice sarà del tutto open-source (come Chromium) e che abbraccerà la possibilità di modifiche da parte della community di sviluppatori, una volta pubblico. L'obiettivo di CyanogenMod è chiaro, ed è quello di creare un sistema operativo completo e quanto più possibile indipendente dal codice di Google.

Questa la riflessione di Rizzoli sugli obiettivi del team:

CyanogenMod Team non odia Google, e (Gello) non è un modo alternativo di rubare il lavoro di Google (Chromium è open-source), né io o qualsiasi altro esponente del gruppo vuole rimuovere Chrome dal vostro dispositivo. Sarete sempre liberi di scegliere di installare le applicazioni Google insieme alla CyanogenMod e di sostituire tutte le applicazioni CyanogenMod che non vi piacciono o che non usate con quelle di Google. Io e tutto il team CM usiamo le Google App e i servizi di Google tutti i giorni. Non stiamo puntando una pistola alla tempia di Google. Stiamo solo creando un sistema operativo (o ROM o firmware, che dir si voglia).

Purtroppo Gello sarà compatibile solo con la CyanogenMod (e con dispositivi non troppo obsoleti), e non vedrà la luce su Google Play Store.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gello02 Luglio 2015, 12:56 #1
How dare you
benderchetioffender02 Luglio 2015, 14:54 #2
non vedo l'ora....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^