HUAWEI P40, P40 Pro e P40 Pro+ i migliori smartphone fotografici del 2020 secondo gli esperti

HUAWEI P40, P40 Pro e P40 Pro+ i migliori smartphone fotografici del 2020 secondo gli esperti

La serie completa è stata premiata per le sue eccezionali capacità fotografiche dalla TIPA ossia la Technical Image Press Association che per il quarto anno consecutivo ha relegato il premio agli smartphone HUAWEI.

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Telefonia
Huawei
 

TIPA ossia la Technical Image Press Association, ha conferito alla serie HUAWEI P40 i premi TIPA World Awards 2020, riconoscendo tutti e tre i nuovi device quali HUAWEI P40, HUAWEI P40 Pro e HUAWEI P40 Pro+, come i migliori smartphone fotografici del 2020. Un riconoscimento importante che viene assegnato alla gamma HUAWEI P40 per il quarto anno consecutivo, segnando un record per l'azienda che la qualifica da questo punto di vista. Prodotti che possono dunque equipararsi o porsi il merito di rendersi possibili come soluzioni per i fotografi professionisti su cui fare affidamento.

Ricordiamo come TIPA sia stata fondata nel 1991, e risulta ad oggi una rinomata associazione di settore, che riunisce le principali testate mondiali, cartacee e digitali, dedicate alla fotografia e all’imaging. L'associazione conferisce annualmente i TIPA World Awards alle aziende e ai nuovi prodotti che i redattori TIPA ritengono possano offrire la migliore qualità, le migliori prestazioni e il miglior valore ai consumatori.

Ecco che fra le varie motivazioni del premio TIPA World Awards 2020 si legge: "La capacità fotografica degli smartphone fa un altro grande salto in avanti con l'ultima generazione della Serie P di Huawei. Tutti e tre gli smartphone - HUAWEI P40, HUAWEI P40 Pro e HUAWEI P40 Pro+ - hanno il chipset Kirin 990 5G, un grande sensore da 1/1,28 pollici, e sono stati sviluppati in collaborazione con Leica. Tra le caratteristiche degne di nota vi sono: gli algoritmi di bilanciamento del bianco alimentati dall'IA e quelli dedicati all'ottimizzazione della tonalità della pelle e della texture, la gamma dinamica notevolmente migliorata e le prestazioni in condizioni di scarsa luminosità, i sensori di temperatura del colore, la capacità di messa a fuoco su tutti i pixel e un XD Fusion Engine per uno zoom fluido e, infine, l'ottimizzazione della qualità dell'immagine".

 

Un successo per i nuovi smartphone dell'azienda cinese che recentemente abbiamo avuto modo anche di recensire su Hardware Upgrade elogiando effettivamente le qualità fotografiche che HUAWEI P40 Pro riesce ad ottenere negli scatti quotidiani. Successo che bissa anche quello ottenuto con DXOMARK che ha garantito un punteggio pari a 128, che è sostanzialmente il più alto valore complessivo mai assegnato.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Firefox_6918 Aprile 2020, 04:59 #1
Senza i servizi Google possono mettere anche 20 fotocamere.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^