Huawei Mate X, il pieghevole arriverà in Cina: prezzo proibitivo ma innovazione al top

Huawei Mate X, il pieghevole arriverà in Cina: prezzo proibitivo ma innovazione al top

Lo smartphone pieghevole di Huawei arriverà sul mercato, ma inizialmente solo in Cina. Il prezzo di vendita sarà proibitivo, ma a livello di innovazione non ci sono rivali

di pubblicata il , alle 19:21 nel canale Telefonia
HuaweiMate
 

Huawei ha annunciato il bellissimo Mate X lo scorso mese di aprile, smartphone pieghevole che si è sin da subito configurato come la migliore soluzione della categoria. Tuttavia, dal lancio ad oggi ne sono successe di cose in casa Huawei: per via del ban di Trump ci sono stati ritardi nella consegna dei componenti necessari per la produzione, e l'ingresso dell'azienda nella entity list ha causato il divieto delle app Google su smartphone e tablet.

Nonostante le problematiche, Huawei Mate X debutterà nei negozi in Cina il prossimo 15 Novembre. Al momento non ci sono novità in merito al rilascio del foldable cinese anche su altri mercati, ma è probabile che il ban degli USA peserà parecchio sulla decisione dell'azienda di esportare il device. Secondo un portavoce di Huawei interpellato da TheVerge, inoltre, "la strategia di rilascio si basa sul roll-out del 5G nelle diverse regioni".

Non è ancora esclusa la commercializzazione in altri mercati, secondo il portavoce: "Il piano per il lancio globale è attualmente in considerazione". Mate X avrà un prezzo di listino di 16.999 Yuan, pari a 2.400 dollari o 2.160 euro circa: in proporzione, Galaxy Fold di Samsung viene proposto a 1.980 dollari sul mercato USA. Abbiamo già provato entrambi gli smartphone e qui di seguito potete trovare i link ai nostri articoli e video in anteprima:

Rispetto al foldable di Samsung, Mate X vanta un design più coraggioso e un display unico più ampio e privo di notch. Di contro, la soluzione di Huawei ha una faccia del display sempre a vista e probabilmente soggetta a maggiore usura rispetto al Galaxy Fold, che ha un design più tradizionale a conchiglia con due display separati.

Huawei Mate X ha un display da 8" con una risoluzione di 2480x2200 pixel. Quando ripiegato il display può essere usato in una sola sua parte con diagonale di 6,6", aspect-ratio di 19.5:9 e risoluzione 2480x1148 pixel, o con diagonale di 6,4" con aspect-ratio di 25:9 e risoluzione 2480x892 pixel (sulla parte posteriore). Sotto la scocca abbiamo un processore Kirin 980 proprietario, 8GB di RAM e storage da 512GB. La batteria è da 4.500 mAh, ed è chiaramente presente un modem 5G per la connessione alle reti di nuova generazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bello&Monello28 Ottobre 2019, 00:03 #1
l'ingresso dell'azienda nella entity list ha causato il divieto delle app Google su smartphone e tablet.


E poi in foto display con Chrome e Google Play Store...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^