HTC One M9, con 'Uh Oh' sostituzione gratuita anche in caso di danni accidentali

HTC One M9, con 'Uh Oh' sostituzione gratuita anche in caso di danni accidentali

HTC lancia negli USA un programma di sostituzione gratuita per il suo top di gamma come espansione del già esistente HTC Advantage

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Telefonia
HTC
 

HTC Uh Oh è un nuovo programma di sostituzione gratuita pensato dai taiwanesi per One M9, imminente top di gamma atteso al debutto per il mese d'aprile. Lo smartphone verrà supportato dalla società anche in caso di danni accidentali, con il nuovo servizio che sarà purtroppo offerto solamente negli Stati Uniti, almeno stando ai primi annunci della società.

HTC One M9

Uh Oh è un'estensione di Advantage, servizio assistenziale che già HTC offre sul territorio americano: consente di ottenere solo per una volta la sostituzione del tutto gratuita dello smartphone anche in caso di danni accidentali, quali ad esempio rotture del Gorilla Glass o problematiche dovute ad immersioni in liquidi e, a differenza del vecchio Advantage, viene accettata la sostituzione anche se si vuole cambiare operatore telefonico.

Dura per tutto il primo anno dall'acquisto e, qualora l'utente non faccia uso della clausola Uh Oh durante i primi dodici mesi, avrà diritto ad uno sconto di 100 dollari per l'acquisto di un nuovo smartphone della serie di fascia alta taiwanese. HTC vuole dare un motivo in più ai propri clienti statunitensi per acquistare il suo nuovo top di gamma, con un servizio che si eleva dalla semplice assistenza o assicurazione.

Uh Oh è anche un tentativo di fidelizzare il cliente, consentendo di partecipare ad un'ingente scontistica per l'acquisto del modello successivo. Tuttavia, nonostante i buoni propositi di HTC, il lancio del nuovo One M9 non è stato purtroppo dei migliori: l'implementazione di Snapdragon 810 ha portato ad alcune problematiche sul fronte della gestione del calore e, secondo alcune informazioni trapelate, la batteria non sarebbe all'altezza di gestire il nuovo SoC Qualcomm.

Si tratta di informazioni preliminari rilasciate da fonti non del tutto affidabili, ma sarà nostra cura chiarire la situazione una volta che avremo a disposizione un primo sample di prova del nuovo gioiellino in alluminio taiwanese.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
g!an19 Marzo 2015, 11:05 #1
Ci credo con quello che costa, è come se ne comprassi 3
Raven19 Marzo 2015, 11:05 #2
"uh oh" ?!....


"meh"...
gd350turbo19 Marzo 2015, 11:34 #3
"uh oh"

E' il verso che fa il proprietario che lo prende in mano, perchè scotta !
MuadDibb19 Marzo 2015, 12:31 #4
https://www.youtube.com/watch?v=Bn40gUUd5m0"][B][U]UH OH, FUS RO DAH[/U][/B][/URL]

Appena letto, ho pensato a Skyrim...
ziozetti19 Marzo 2015, 12:33 #5
Attendo con ansia il servizio Brondi "Maporcatr..."!
^Alex^19 Marzo 2015, 13:47 #6
Iniziano già a pararsi il culo in vista della grande moria di M9 che avverrà appena si alzano le temperature.
Perché non la estendono anche agli M8?
Una mia amica ne ha mandato uno in riparazione 2 volte in un'anno, alla seconda gli hanno sparato 225€...
gd350turbo19 Marzo 2015, 14:00 #7
Originariamente inviato da: ^Alex^
Iniziano già a pararsi il culo in vista della grande moria di M9 che avverrà appena si alzano le temperature.
Perché non la estendono anche agli M8?
Una mia amica ne ha mandato uno in riparazione 2 volte in un'anno, alla seconda gli hanno sparato 225€...


Eh, quando ti dico che è più conveniente comperarne uno nuovo, non mi sbaglio di tanto !
hibone19 Marzo 2015, 19:48 #8
ma sono così scivolosi quei cellulari?

al limite basta una passata di paraffina, come per le tavole da surf...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^