Google Pixel 2 XL: ricarica non così rapida, bloccata a 10,5W

Google Pixel 2 XL: ricarica non così rapida, bloccata a 10,5W

La ricarica rapida di Google Pixel 2 XL è bloccata a 10,5Wh, nonostante l'adattatore proposto in dotazione da 18W

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
GooglePixel
 

Google Pixel 2 XL ha una ricarica non così rapida secondo quanto rivelato da Nathan K. su Google+. A quanto pare il caricabatterie da 18W offerto in dotazione non viene sfruttato per via di una gestione aggressiva delle temperature, bloccando la velocità di carica a circa 10,5W. Il test è stato effettuato sulla base di alcune critiche da parte degli utenti per quanto riguarda la velocità di carica del dispositivo, più bassa di terminali con le stesse tecnologie integrate.

Insieme al test è stato pubblicato un grafico che mostra l'andamento della potenza della ricarica nelle diverse fasi: la linea arancione definisce la temperatura dello smartphone, mentre quella azzurra la potenza elettrica usata nel processo. Inizialmente la potenza è di 15W, ma solo per pochissimi minuti, passando presto a poco più di 10W per poi scendere dopo cinquanta minuti in maniera progressiva arrivando a caricare del tutto il terminale dopo circa 2 ore e mezza.

Molte tecniche utilizzate per la ricarica rapida cambiano dinamicamente il voltaggio durante le diverse fasi, ma nel caso di Google Pixel 2 XL vengono utilizzati sempre 9V e massimo 1.1 o 1.2A (circa 10W). Secondo Nathan K. questo comportamento serve a preservare eventuali fenomi di degrado nell'unità installata sullo smartphone, problema che Google aveva dovuto affrontare con alcuni Nexus 6P due generazioni di smartphone Pure Google fa.

Lo strano comportamento potrebbe essere dovuto anche ad un chip di Power Management programmato in maniera erronea, tuttavia ad oggi possiamo solo fare supposizioni in attesa di una nota ufficiale da parte di Google che potrebbe arrivare a breve. Anche su Google Pixel il caricabatteria utilizzava solamente 15W dei 18 dichiarati dell'adattatore fornito in dotazione, ma in quel caso la batteria era più piccola e il gap fra i due dati di molto inferiore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen07 Novembre 2017, 10:26 #1
Non vedo dove sta il problema. Evidentemente e' stato fatto per evitare problemi di surriscaldamento batteria, magari con relativa espansione, e di usura. Non e' che se gli sparate 1kw ad una batteria quella si carica in 10 secondi, ci sono limiti fisici che devono essere rispettati per mantenere l'integrita' delle batterie almeno sul medio periodo...
andbad07 Novembre 2017, 11:36 #2
Aggiungerei che più velocemente si carica una batteria, maggiore sarà l'usura.
IMHO la carica rapida della batteria è inutile (per i cellulari).

By(t)e
Roman9107 Novembre 2017, 12:42 #3
Originariamente inviato da: andbad
Aggiungerei che più velocemente si carica una batteria, maggiore sarà l'usura.
IMHO la carica rapida della batteria è inutile (per i cellulari).

By(t)e


assolutamente opinabile,
io trovo comodissima la ricarica rapida, mi sveglio col telefono al 3% e in 15min devo uscire, lo collego alla rete -> 15 min -> 60% e copro buona parte della giornata, se usato poco anche tutta (quindi no gps in primis e no apps 3d).
poi ovvio, esistono anche i power bank ..ma la ricarica rapida è più pratica
andbad07 Novembre 2017, 13:03 #4
Originariamente inviato da: Roman91
assolutamente opinabile,
io trovo comodissima la ricarica rapida, mi sveglio col telefono al 3% e in 15min devo uscire, lo collego alla rete -> 15 min -> 60% e copro buona parte della giornata, se usato poco anche tutta (quindi no gps in primis e no apps 3d).
poi ovvio, esistono anche i power bank ..ma la ricarica rapida è più pratica


Infatti ho premesso l'IMHO.

Ma se ti svegli col 3%:
1- stai rovinando la batteria (bisognerebbe evitare di scendere sotto il 15-20%)
2- non l'hai caricata durante la notte, cosa alquanto curiosa oltre che inusuale.

By(t)e
Mparlav07 Novembre 2017, 13:16 #5
Effettivamente i tempi di ricarica del Pixel 2 XL sono superiori alla media:
https://www.phonearena.com/news/App...-Galaxy_id99585

152 minuti contro i 100 circa dei concorrenti Android.
red5goahead07 Novembre 2017, 13:47 #6
Moto G5 plus 15 min = 6 ore conversazione

comunque a dire la verità, anche forse grazie a Nougat, la batteria dura davvero tanto e ormai si parla di caricare un 30-40% al massimo (di media) ogni giorno o come faccio io a caricare ogni due

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^