Aqicn.org, la mappa globale che indica in tempo reale l'inquinamento dell'aria

Aqicn.org, la mappa globale che indica in tempo reale l'inquinamento dell'aria

Aqicn.org è un sito nel quale principalmente viene proposta una mappa globale che mostra il dato registrato da ciascuna stazione di rilevamento, sia sotto forma di dato numerico sia per mezzo di una scala cromatica

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Web
 

Nei giorni scorsi, e purtroppo sempre più spesso, uno degli argomenti più trattati da telegiornali e servizi di informazione è stato la situazione smog nelle principali città italiane; città che, dopo un lungo periodo senza precipitazioni, si sono ritrovate con una pessima qualità dell'aria, ed alcune di esse, come ad esempio Torino, hanno dovuto affrontare situazioni aggravate anche da tutte le sostanze dannose rilasciate dai grandi incendi che si sono sviluppati nelle zone circostanti.

Detto questo, non sempre è facile rendersi conto dell'effettiva qualità dell'aria che ci circonda: per avere maggiori informazioni per la vostra zona in cui vivete, ma anche per qualunque città ed area del pianeta, vi proponiamo un'utile e ricca piattaforma che si occupa esclusivamente di raccogliere i dati AQI (Air Quality Index) provenienti in tempo reale da circa 9.000 stazioni.


Stiamo parlando del sito aqicn.org, nel quale principalmente viene proposta una mappa globale che mostra il dato AQI registrato da ciascuna stazione di rilevamento, sia sotto forma di dato numerico sia per mezzo di una scala cromatica che rende veramente facile identificare la qualità dell'aria per ciascuna località.

Oltre al servizio di monitoraggio, Aqicn.org mette a disposizione degli utenti diverse informazioni per comprendere al meglio il problema dello smog: una delle sezioni più complete è quella dedicata agli accorgimenti da adottare nelle condizioni di bassa qualità dell'aria, proponendo da mascherine di diverso tipo a quali attività è meglio evitare svolgere all'aria aperta, riepilogate qui e nella seguente tabella.

I valori sono in continuo aggiornamento, ma anche solamente con un semplice sguardo abbiamo identificato località che segnano valori anche tre volte il valore massimo di 300 segnato in tabella, ma per fortuna, ci sono anche molte aree che tendono verso lo zero.

Detto questo, le informazioni messe a disposizione da questa piattaforma possono essere prese in considerazione al pari di quanto già facciamo ad esempio con le previsioni del meteo o con la situazione pollini, al fine di farci rendere conto dell'attuale condizione dell'aria della città dove abitiamo oppure prendere le dovute precauzioni nel caso di viaggi o soggiorni all'estero; per una consultazione tramite dispositivi mobile, è disponibili anche la relativa applicazione per dispositivi Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy07 Novembre 2017, 09:58 #1
olè.
ogni tanto qualche info interessante non già letta si altri siti
ContiF07 Novembre 2017, 10:40 #2

Toscana

Peccato non ci siano le aree geotermiche della Toscana
andbad07 Novembre 2017, 10:54 #3
A New Delhi 924.
Vicino a me (10Km), 34.
Ora spiegatemi perché dovrei andare in India. Che nemmeno posso farmi un hamburger.

By(t)e
CYRANO07 Novembre 2017, 10:55 #4
Manco una rivelazione in Veneto...


Clmsòlndòmsòlndòlndd
gd350turbo07 Novembre 2017, 11:08 #5
Com'è brutta l'aria qui da me...
Non credevo !
zappy07 Novembre 2017, 12:18 #6
Originariamente inviato da: CYRANO
Manco una rivelazione in Veneto...


Medjugorie non è lontana...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^