Galaxy S6 Edge è lo smartphone più costoso da produrre della storia di Samsung

Galaxy S6 Edge è lo smartphone più costoso da produrre della storia di Samsung

Il nuovo smartphone con display a doppia curvatura ha un costo di produzione parecchio più elevato rispetto alle controparti Apple, e a qualsiasi dispositivo Samsung del passato

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Galaxy S6 Edge è lo smartphone più costoso da produrre per Samsung ed è naturalmente il display la componente meno economica. A rivelare i nuovi dettagli sugli smartphone coreani è un nuovo teardown condotto dalla compagnia di ricerche IHS. Secondo quest'ultima, un Galaxy S6 Edge da 64GB ha un costo di produzione unitario di circa 290$, cifra che lo pone al vertice in questa particolare classifica: iPhone 6 Plus da 128GB si ferma a 263 dollari, mentre Galaxy S5 e iPhone 6 rispettivamente a 256 e 247 dollari.

Samsung Galaxy S6 Edge teardown

Non sorprende di certo che la componente più costosa per Samsung sia proprio il display a doppia curvatura basato su tecnologia SuperAMOLED. Supporta una risoluzione massima Quad HD ed è fra i più definiti del settore degli smartphone. Il suo costo unitario è di circa 85$, pari a circa il 30% dell'intero valore del dispositivo. La componente elettronica interna più costosa è invece il processore Exynos 7420 octa-core, prodotto a 14nm, che richiede circa 29,50$ in materiali per essere prodotto.

Si tratta di componenti costruite in proprio che, oltre al costo materiale, va ad aggiungersi quello in ricerca e sviluppo, non conteggiati dalle ricerche di IHS. I 3 gigabyte di memoria DDR4 di Galaxy S6 Edge costano a Samsung circa 27$, mentre lo storage ulteriori 25$, ed anche in questi due casi parliamo di componenti progettate all'interno delle varie divisioni proprietarie della società. Ricordiamo che le stime di IHS non valutano, oltre alla ricerca e sviluppo, eventuali spese per l'uso di brevetti, di progettazione, logistiche e di marketing.

Samsung ha in qualche modo sottovalutato l'ingresso sul mercato di un dispositivo così particolare, trovandosi costretta ad accelerare i processi di produzione del particolare modello dual-edge. Le prime voci indicano che circa la metà degli ordini di Galaxy S6 è legata al modello con display curvo, nonostante un prezzo di listino di circa 100 dollari più elevato. "Samsung sta chiaramente studiando il copione di Apple utilizzando elementi di design simili a quelli della concorrente", ha dichiarato Andrew Rassweiler di IHS.

"Ma il punto è che Galaxy S6 Edge costa meno di un iPhone da acquistare, anche se ha un costo di produzione più elevato per Samsung", conclude. Riflessione purtroppo non troppo veritiera sul nostro mercato: il listino Samsung recita 889€ per il modello da 32 GB di Galaxy S6 Edge, mentre sono richiesti 999€ per la variante da 64GB, laddove iPhone 6 Plus con lo stesso taglio di storage si ferma a "soli" 949€.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

100 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Simonex8415 Aprile 2015, 10:24 #1
Ricordiamo che le stime di IHS non valutano, oltre alla ricerca e sviluppo, eventuali spese per l'uso di brevetti, di progettazione, logistiche e di marketing.


Ma gli operai che producono materialmente il pezzo non vengono mai considerati (o in questo caso ignorati)? a meno che le fabbriche Samsung non siano piene di Umpa Lumpa
themac15 Aprile 2015, 10:24 #2

..almeno

Premetto che ho iPhone, pero' almeno 'sto Samsung e' un prodotto UNICO attualmente, nessuno ha uno schermo cosi'.

Poi che sia utile o meno, che sia azzoppato dal solito Android o meno, se ne puo' discutere e ognuno avra' la sua idea, rispettabilissima.

Ma e' indubbio ed oggettivo che , oggi, con 999 € ti porti a casa un prodotto che non ha eguali.


TheMac
Pier220415 Aprile 2015, 10:35 #3
Originariamente inviato da: themac
Premetto che ho iPhone, pero' almeno 'sto Samsung e' un prodotto UNICO attualmente, nessuno ha uno schermo cosi'.

Poi che sia utile o meno, che sia azzoppato dal solito Android o meno, se ne puo' discutere e ognuno avra' la sua idea, rispettabilissima.

Ma e' indubbio ed oggettivo che , oggi, con 999 € ti porti a casa un prodotto che non ha eguali.


TheMac


Beh.. a 999 euro uno si aspetta qualcosa di unico, stiamo parlando del prezzo di un ultrabook di alto livello.
Mi ricordo che il prezzo più alto che ho pagato anni fa era del Nokia Communicator, doppio schermo e tastiera a scomparsa, ma non arrivava a quella cifra.
Atom7315 Aprile 2015, 10:52 #4
Dopo un anno e mezzo con lg g2 (che ho passato alla mia compagna perchè ancora è un telefono perfetto) ho appena preso l'LG G3 32gb a 379 euro (nuovo e fatturato) un telefono a cui veramente non manca nulla, anche esteticamente è fantastico (a parer mio).
Mi chiedo davvero come si possa spendere cifre oltre i 500 euro per uno smartphone.
Simonex8415 Aprile 2015, 10:55 #5
Originariamente inviato da: Atom73
Mi chiedo davvero come si possa spendere cifre oltre i 500 euro per uno smartphone.


Si può senza problemi, se quello che vuoi costa 700€ e non consideri valida nessuna alternativa
Ginopilot15 Aprile 2015, 10:58 #6
I costi maggiori sono per lo schermo curvo che distorce ai bordi. Cmq grande samsung che riesce a vendere un prodotto che offre un'esperienza d'uso peggiore ad un prezzo maggiore. Bisogna pero' vedere quanto sara' efficace l'effetto novita' e se durera' piu' di qualche mese.
^Alex^15 Aprile 2015, 11:04 #7
Originariamente inviato da: Ginopilot
I costi maggiori sono per lo schermo curvo che distorce ai bordi. Cmq grande samsung che riesce a vendere un prodotto che offre un'esperienza d'uso peggiore ad un prezzo maggiore. Bisogna pero' vedere quanto sara' efficace l'effetto novita' e se durera' piu' di qualche mese.


Intanto sono riusciti a fare un prodotto unico e che non è la solita copia di un Iphone.
Quindi, la teoria che secondo alcuni Apple ha brevettato i bordi arrotondati va a farsi friggere visto che, se un'azienda vuole, i margini per creare qualcosa di nuovo E UNICO senza copiare i modelli degli altri, ci sono...
randorama15 Aprile 2015, 11:05 #8
Originariamente inviato da: Atom73
Dopo un anno e mezzo con lg g2 (che ho passato alla mia compagna perchè ancora è un telefono perfetto) ho appena preso l'LG G3 32gb a 379 euro (nuovo e fatturato) un telefono a cui veramente non manca nulla, anche esteticamente è fantastico (a parer mio).
Mi chiedo davvero come si possa spendere cifre oltre i 500 euro per uno smartphone.


discorso abbastanza soggettivo.

c'è chi potrebbe chiedersi come si fa a spendere più di 300, chi più di 150 (per quel che vale, io rientro tra questi) e chi più di 79,90.
Ginopilot15 Aprile 2015, 11:18 #9
Originariamente inviato da: ^Alex^
Intanto sono riusciti a fare un prodotto unico e che non è la solita copia di un Iphone.
Quindi, la teoria che secondo alcuni Apple ha brevettato i bordi arrotondati va a farsi friggere visto che, se un'azienda vuole, i margini per creare qualcosa di nuovo E UNICO senza copiare i modelli degli altri, ci sono...


E' sterminato lo spazio per creare qualcosa di unico peggiore di quanto sia stato mai pensato. Pensa ad un telefono a forma di pene o con i capelli ricci.
^Alex^15 Aprile 2015, 11:19 #10
Originariamente inviato da: randorama
discorso abbastanza soggettivo.

c'è chi potrebbe chiedersi come si fa a spendere più di 300, chi più di 150 (per quel che vale, io rientro tra questi) e chi più di 79,90.


Molto soggettivo!
Se vai in http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2642943&page=192&highlight=gear+software"][SIZE="4"]questo topic[/SIZE][/URL] ad esempio c'è gente che fa le pulci su un terminale che costa 340€ e che lo prenderebbe al volo se il prezzo fosse 300.
Io ad esempio non lo acquisterei manco per 150....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^