Driver aggiornabili per le GPU degli smartphone: ecco i vantaggi secondo Qualcomm e Google

Driver aggiornabili per le GPU degli smartphone: ecco i vantaggi secondo Qualcomm e Google

I benefici di avere dei driver delle GPU facilmente aggiornabili da parte degli utenti sono diversi, fra cui prestazioni più alte nei giochi e una maggiore efficienza. Questo si traduce in frame rate più elevati insieme a una durata superiore della batteria

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
GoogleQualcomm
 

Alla fine dell'anno scorso, Qualcomm aveva annunciato che avrebbe portato la possibilità di aggiornare i driver delle GPU integrate sui suoi SoC direttamente attraverso il Google Play Store. Un driver GPU aggiornato contribuirebbe a migliorare le prestazioni e l'efficienza e, adottando un metodo di aggiornamento semplice e automatizzato, consentirebbe ai produttori di dispositivi di implementare le ultime novità subito su tutti gli smartphone compatibili.

A tal proposito Qualcomm ha annunciato nelle scorse ore di aver collaborato con Google per creare lo strumento Android Inspector GPU che consentirà agli sviluppatori di videogiochi di migliorare e ottimizzare le proprie app. Si tratta nello specifico di uno strumento di profilazione grafica che supporta le GPU presenti nei dispositivi Android, incluse le GPU Adreno di Qualcomm. Con lo strumento gli sviluppatori potranno analizzare l'engine grafico utilizzato e le prestazioni ottenute su diverse GPU con "un livello di dettaglio impossibile da raggiungere" con i tool precedenti.

Grazie allo strumento gli sviluppatori non solo potranno ottimizzare le prestazioni delle loro app in maniera capillare, ma potranno anche fornire feedback a Google e Qualcomm in modo che effettuino ottimizzazioni più profonde lato driver. In questo modo Qualcomm potrà rilasciare privatamente driver aggiornati con le ottimizzazioni suggerite da testare su dispositivi selezionati e, una volta superati i test necessari, potrà rendere il nuovo driver disponibile sul Play Store per tutti gli utenti, affinché possano beneficiare degli aumenti in fatto di prestazioni ed efficienza.

Qualcomm ha dichiarato che nei primi mesi di sviluppo su Android GPU Inspector in collaborazione con uno sviluppatori di giochi è riuscito ad ottimizzare il driver della GPU su un Pixel 4XL a tal punto da sgravare la GPU del 40% del carico computazionale. Questo ha consentito non solo frame rate più elevati durante il gameplay, ma anche e soprattutto una durata della batteria ben superiore. Google e Qualcomm stanno lavorando a stretto contatto con driver GPU aggiornabili per la serie Pixel 4, Samsung Galaxy S10 e Note10, ed è previsto in futuro il supporto ad altri device e GPU.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
eureka8524 Marzo 2020, 19:57 #1
Tanto Samsung ti fa due aggiornamenti di Android dopo niente + il telefono lo devi cambiare alla faccia dell'ecologia !!! dopo 3 anni i vostri mille euro di smartphone ne valgono meno di 300 comprate gente soltanto 30 euro per 30 mesi + anticipo un vero affare (per i gestori che vi terranno in pugno per due anni e mezzo)
amd-novello25 Marzo 2020, 08:12 #2
Ci manca solo questo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^