Dal MIT arriva il telefono cellulare fai-da-te

Dal MIT arriva il telefono cellulare fai-da-te

David Mellis del MIT Media Lab ha pubblicato le istruzioni per cimentarsi nella costruzione di un personale telefono cellulare

di Nino Grasso pubblicata il , alle 13:54 nel canale Telefonia
 

David Mellis del MIT Media Lab ha realizzato una guida completa che ha l'obiettivo di insegnare agli utenti interessati tutti i processi per la produzione di un telefono cellulare. Una volta ottenuta la strumentazione e la componentistica necessaria, infatti, l'utente sarà in grado di costruire un telefono cellulare del tutto personale.

DIY (Do It Yourself) telefono cellulare fai-da-te

Il costo finale si aggira intorno ai 200$, cifra per la quale si sarà in grado di produrre un feature-phone vecchio stile in grado di eseguire solamente le funzioni basilari, e non uno dei più moderni smartphone che possono sostituire di fatto l'uso di un personal computer per le modalità d'uso di tutti i giorni.

Il progetto è chiamato DIY (Do It Yourself) Cellphone e, come si legge nella descrizione, si basa su un telefono cellulare funzionante in grado di effettuare e ricevere chiamate, inviare SMS e salvare i numeri telefonici all'interno della rubrica. Si basa sull'hardware e il software alla base di Arduino GSM Shield, a cui è stata introdotta un'interfaccia utente, un display, tasti, altoparlanti e microfono.

DIY (Do It Yourself) telefono cellulare fai-da-te

I sorgenti dell'hardware e dei software utilizzati sono stati rilasciati tutti su Github, dove gli utenti possono anche riportare i bug presenti o richiedere evoluzioni nel modello. Sono presenti due variazioni possibili: una dotata di display LCD in bianco e nero e l'altra su un pannello ancora più "old-gen" ad otto caratteri.

DIY (Do It Yourself) telefono cellulare fai-da-te DIY (Do It Yourself) telefono cellulare fai-da-te

Produrre il telefono cellulare non richiede conoscenze specifiche di elettronica, dal momento che l'utente può acquistare tutte le componenti necessarie dai link specificati nella guida, come la scheda logica e i display. Il processo di saldatura (che coinvolge circa 60 componenti) può invece richiedere da 1 a 10 ore in base all'abilità di chi procede nei lavori. Sono invece richieste abilità specifiche nella programmazione, soprattutto per la fase di debug, le cui tempistiche dipendono dai problemi riscontrati dopo la fase di assemblaggio.

Non stiamo logicamente parlando di un dispositivo che riesce a sostituire lo smartphone che utilizziamo tutti i giorni, ma un esperimento per tutti gli amanti del fai-da-te che vogliono addentrarsi nei vari processi di produzione dei telefoni cellulari, in modo da capirne maggiormente il funzionamento sia dal punto di vista hardware che da quello più strettamente software.

DIY (Do It Yourself) telefono cellulare fai-da-te

Gli utenti interessati al progetto possono seguire la guida completa in questa pagina.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader29 Novembre 2013, 14:06 #1
e dovevano venire loro per questo? mah
demon7729 Novembre 2013, 14:11 #2
Va beh...
Mith8929 Novembre 2013, 14:16 #3
anche detto: "costruisci la tua cover personalizzata"
beppe9029 Novembre 2013, 14:21 #4
Minchia 200$
Dumah Brazorf29 Novembre 2013, 14:23 #5
L'idea sarebbe carina se il prezzo avesse uno zero in meno.
jokerellone29 Novembre 2013, 14:24 #6

It's maggicalll

Cacchio domani mi metto a vendere pennelli e tempere a 200.000$ dicendo che con quelle "feature" si possono fare dei Van Gogh o dei Picasso!!!!


:facepalmoduro:
io7829 Novembre 2013, 14:54 #7
Jakerellone mi hai ucciso
io7829 Novembre 2013, 14:55 #8
ops jokerellone
ManVol29 Novembre 2013, 17:13 #9
fichissimo !!!!!!!!!!!!
Zifnab29 Novembre 2013, 18:20 #10
Originariamente inviato da: jokerellone
Cacchio domani mi metto a vendere pennelli e tempere a 200.000$ dicendo che con quelle "feature" si possono fare dei Van Gogh o dei Picasso!!!!


:facepalmoduro:


Santo subito!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^