Classifica app di messaggistica: WhatsApp la prima, BBM fra le ultime

Classifica app di messaggistica: WhatsApp la prima, BBM fra le ultime

SimilarWeb ha pubblicato una classifica sulle applicazioni di messaggistica preferite al mondo e nelle varie nazioni

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
WhatsAppFacebookBlackBerry
 

C'è una sola caratteristica per definire il successo di un'app di messaggistica istantanea, ed è quella che la rende automaticamente preferibile da parte degli utenti. Stiamo parlando naturalmente della sua diffusione: più utenti ha un servizio e più è probabile che nuovi utenti lo scelgano al posto di altri. Ad oggi ci affidiamo soprattutto ai comunicati delle varie società per stabilire il numero di utenti dei servizi, ma SimilarWeb può darci un altro punto di vista più imparziale.

La società ha analizzato l'uso di alcuni utenti Android provenienti da 187 nazioni diverse confermando che di fatto WhatsApp e Facebook Messenger sono le preferite e più popolari, con un chiaro margine da parte della prima applicazione sulla seconda. Dando una rapida occhiata al grafico pubblicato nel report è lampante come Facebook abbia un monopolio quasi assoluto nel particolare mercato: sia Messenger che WhatsApp sono infatti di Zuckerberg, con la seconda applicazione costata parecchi miliardi al CEO.

Gli utenti di Stati Uniti e Canada preferiscono in maggior misura Facebook Messenger, ma sono soprattutto l'America Latina, parte dell'Europa, la Russia, l'India e l'Africa che ribaltano il punteggio a favore di WhatsApp. Ad esclusione della Cina, in cui c'è una nota predilezione per WeChat, e alcuni paesi del Medio Oriente (Iran e Uzbekistan), dove si preferisce Telegram, la stragrande maggioranza dei paesi del mondo utilizza in maggioranza un'applicazione di Facebook. L'unica piattaforma alternativa che ha volumi degni di nota è Viber.

Line e Telegram vantano complessivamente una diffusione molto bassa, con BBM, il servizio di messaggistica di BlackBerry, che è il fanalino di coda. BBM è preferito alle altre piattaforme in America solo dallo 0,42% degli utenti, tuttavia può vantare il primato in Indonesia (dove gode delle preferenze dell'87,5% del mercato). Precisiamo infine una sottile ma importante distinzione: i dati di SimilarWeb non considerano il numero di utenti attivi totali nei diversi paesi, ma qual è la scelta preferita dai singoli utenti. In questa pagina trovate il report completo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
peterpaiter28 Maggio 2016, 09:36 #1

chiarezza sui dati

prima di tutto, come chiunque che abbia un minimo di conoscenze di statistica può notare, è sbagliato parlare di "ricerca imparziale" in quanto parte da dei dati non indicativi(prende in considerazione unicamente gli utenti android, che non sono assolutamente una rappresentazione corretta ed unica della popoplazione.
secondo punto: il grafico rappresenta la preferenza di un'applicazione da stato in stato, non di singolo utente in singolo utente(o quanto meno questo è quello che fa intendere il report del sito).

Nino, Nino...
MatCar8328 Maggio 2016, 10:50 #2
Originariamente inviato da: peterpaiter
prima di tutto, come chiunque che abbia un minimo di conoscenze di statistica può notare, è sbagliato parlare di "ricerca imparziale" in quanto parte da dei dati non indicativi(prende in considerazione unicamente gli utenti android, che non sono assolutamente una rappresentazione corretta ed unica della popoplazione.


Dal punto di vista puramente statistico essendo che Android rappresenta l'80% del mercato in termini numerici assoluti, anche se in ios ci fosse una estremamente elevata variabilità (condizione che credo non prevenga), diciamo nell'ordine del 40%, non impatterebbe significativamente su queste proiezioni.
blobb28 Maggio 2016, 11:06 #3
bho mi sembra una classifica strampalata we chat che predomina in cina ha una
fetta di mercato cosi bassa....
Cloud7628 Maggio 2016, 11:12 #4
Ogni classifica "statistica" può essere visto in mille modi... è statistica... quindi dipende da tutti i fattori presi in considerazione. Le statistiche, chissà perchè, danno sempre numeri migliori a chi le commissiona.
Comunque... manca QQ, strano... io conosco persone cinesi e usano tutti QQ oltre a wechat.
Inoltre manca anche Skype che è pur sempre anche un app di messaggistica.
Tedturb028 Maggio 2016, 12:08 #5
il primo che rella un'alternativa cifrata a skype che non ammazzi i device e che sia cross platform vince.
E questo includerebbe anche BBM, in teoria..
Peccato che l'unica cosa che abbiano saputo fare e' il client android, 'sti cialtroni.
Hofkeller28 Maggio 2016, 12:20 #6
Originariamente inviato da: Tedturb0
il primo che rella un'alternativa cifrata a skype che non ammazzi i device e che sia cross platform vince.
E questo includerebbe anche BBM, in teoria..
Peccato che l'unica cosa che abbiano saputo fare e' il client android, 'sti cialtroni.


Ma non c'è già?
Telegram, non sarà al primo posto come watzapp ma è cross platform.
Vash8828 Maggio 2016, 12:27 #7
Assurdo wechat così in basso. Tutti i cinesi lo usano e sono 2 miliardi. Dati non realistici.
aqua8428 Maggio 2016, 12:34 #8
Originariamente inviato da: Vash88
Assurdo wechat così in basso. Tutti i cinesi lo usano e sono 2 miliardi. Dati non realistici.

e poi cosa altro? Italiani pizza, spaghetti, mandolino, mamma mamma lo sai chi c'è è arrivato il merendero...
FedericoP.199228 Maggio 2016, 12:59 #9
Whatsapp resta la più usata anche offre meno servizi.
blobb28 Maggio 2016, 13:11 #10
Originariamente inviato da: aqua84
e poi cosa altro? Italiani pizza, spaghetti, mandolino, mamma mamma lo sai chi c'è è arrivato il merendero...


http://www.lastampa.it/2014/03/20/t...kDM/pagina.html

Con 450 milioni di utenti attivi ogni mese e 1 milione di nuove iscrizioni al giorno, WhatsApp, neo acquisita da Facebook, è attualmente l’applicazione di messaggistica più popolare del mondo.

Ma la concorrenza incalza e tra le piattaforme WeChat dalla cinese Tencent sta recuperando terreno a gran velocità. Lo rivela il rapporto dalla società capogruppo: secondo i dati appena pubblicati, gli utenti mensili attivi combinati di WeChat e Weixin (la versione disponibile in Cina ) hanno raggiunto i 355 milioni alla fine del 2013, con un incremento del 121 per cento in media d’anno e fino al 6 per cento in quella trimestrale.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^