Nexus 9, HTC conferma lo stop alla produzione

Nexus 9, HTC conferma lo stop alla produzione

Ad un mese di distanza dalla rimozione del Nexus 9 dal Google Store, HTC conferma l'interruzione della produzione del tablet Android. Le ragioni sarebbero riconducibili al normale ciclo di vita del prodotto - arrivato sul mercato alla fine del 2014 - e non legate alla domanda, sottolinea HTC

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 13:31 nel canale Tablet
GoogleAndroidHTC
 

Un portavoce di HTC ha confermato al sito CNET l'interruzione della produzione del tablet Android Nexus 9. Una notizia che interviene a circa un mese di distanza dalla rimozione del prodotto dal Google Play. Alcuni modelli sono tuttora disponibili per l'acquisto presso lo store ufficiale di HTC, ma non è in previsione alcun ampliamento delle scorte. Nexus 9 esce di scena senza un reale sostituto, eccezion fatta per il Pixel C, che pone ancor di più l'accento sugli aspetti della produttività e sulla vocazione a porsi come un device che strizza l'occhio alla categoria dei 2-in-1 (il Pixel C tuttavia non è disponibile per l'acquisto nel nostro mercato). 

Nexus 9

HTC ha sottolineato che la scelta di interrompere la produzione non è legata alla domanda del prodotto ma al ciclo di vita del tablet che volge al termine. Non è dato sapere con certezza se si tratta di un semplice dichiarazione di facciata per sorvolare sugli effettivi dati di vendita o della reale motivazione; oggettivamente,  Nexus 9 è arrivato sul mercato alla fine del 2014 e si avvia a chiudere la sua carriera nel mercato tablet a circa un anno e mezzo di distanza dal lancio. Un fisiologico ciclo di vita di circa 18 mesi non è inverosimile.

Accolto con grande entusiasmo da chi, in quel periodo, individuava nella rinnovata collaborazione tra Google e HTC un elemento positivo per il produttore taiwanese, Nexus 9 ha dovuto successivamente affrontare un'accoglienza piuttosto tiepida sia da parte degli addetti ai lavori, sia da parte dagli utenti finali, per una serie di problemi hardware e software emersi nelle fasi immediatamente successive alla commercializzazione; problemi in parte corretti con successivi affinamenti software e con un più accurato controllo di qualità, ma che hanno contribuito a danneggiare l'immagine del prodotto in una delle fasi più delicate della commercializzazione.

A remare contro il successo del Nexus 9 è intervenuto anche il prezzo, determinato dalla volontà di HTC e Google di farlo entrare in competizione con prodotti come l'iPad di Apple, presentandolo al pubblico come un dispositivo di fascia premium, e quindi molto diverso dal precedente Nexus 7 che era riuscito a parlare ad una platea molto ampia proprio in virtù del connubio prezzo/prestazioni. Da non trascurare, poi, le dinamiche del mercato tablet che ha progressivamente ridimensionato il ruolo dei tablet "puri", ai quali l'utenza ha dimostrato di preferire i device detachables (2-in-1). HTC e la casa di Mountain View avevano cercato di cavalcare tale trend prevedendo come accessorio del Nexus 9 una cover con tastiera wireless integrata, ma, evidentemente, il pacchetto complessivo non è riuscito a far breccia tra il pubblico per il combinarsi dei fattori sopra descritti. 

Per il momento, nessun nuovo tablet Nexus all'orizzonte. Google potrebbe rinnovare l'offerta entro fine anno con il rilascio della versione commerciale di Android N, che presenta apposite ottimizzazioni per migliorare gli aspetti della produttività personale su tablet (si pensi, ad esempio, all'esecuzione delle app in modalità multi finestra). Si tratta, tuttavia, di semplici speculazioni. Altrettanto incerto è lo scenario in base al quale Google potrebbe collaborare con HTC per produrre nuovi dispositivi Nexus.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat26 Maggio 2016, 14:33 #1
Siamo sicuri che fosse mai iniziata la sua produzione?
Gandalf6426 Maggio 2016, 15:21 #2
Io ce l'ho è un ottimo prodotto preso con un offerta a solo 300 euro ottimo acquisto per sostituire il nexus 7 che ha problemi di vecchiaia
NODREAMS26 Maggio 2016, 19:48 #3
Facessero un Nexus 8 (una via di mezzo tra il vecchio Nexus 7 e questo), sullo stile dello Xiaomi MiPad, prezzo contenuto sulle 250€ massimo e vedrete che forse un tablet Nexus tornerà a vendere magari non come i precedenti, ma almeno venderà.

Tipo :

Snapdragon 620
Ram 3GB / 32 GB ROM espandibile con MicroSD.
Schermo 7,9" 2048 x 1536
bio.hazard27 Maggio 2016, 08:48 #4
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Ad un mese di distanza dalla rimozione del Nexus 9 dal Google Store, HTC conferma l'interruzione della produzione del tablet Android.


Lo faranno per avviare finalmente la produzione del Pixel C, ad oggi più raro di un unicorno verde?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^