Toshiba spinge per i dischi da 0,85 pollici

Toshiba spinge per i dischi da 0,85 pollici

La compagnia giapponese ha intenzione di accelerare l'introduzione sul mercato dei dischi da 0,85 pollici per dispositivi portatili come pda e smartphone

di Andrea Bai pubblicata il , alle 17:39 nel canale Storage
Toshiba
 

Toshiba Corporation avrebbe intenzione di accelerare l'introduzione dei dischi da 0,85" in taglio da 4GB, destinati all'utilizzo con dispositivi portatili consumer electronics come lettori MP3, PDA o telefoni cellulari.

Secondo i piani originari, la produzione in volume dei dischi in questione sarebbe stata avviata solamente nell'estate 2005. I dischi sarebbero prodotti in uno stabilimento Toshiba situato in Giappone, vicino a Tokyo. La compagnia ha intenzione di arrivare ad un tasso mensile di 2-3 mila dischi e di incrementare la produzione per arrivare a produrne gradualmente dieci volte tanto.

Questi dischi hanno dimensioni di 32 x 24 x 5 mm e sono caratterizzati da un peso di 10 grammi: tali caratteristiche ne fanno gli hard disk più piccoli del mondo.

L'analista Gartner prevede che entro il 2008 almeno l'8% dei telefoni cellulari conterrà un hard disk. La stessa Gartner ha rilevato che le consegne di dischi da un pollice hanno superato gli 8 milioni di unità nel 2004, rispetto alle sole 903 mila unità dell'anno precedente. Entro il 2008 il tasso annuale di crescita per gli hard disk da 1 pollice supererà l'85%.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cionci24 Marzo 2005, 17:53 #1
Speriamo proprio che non siano hard disk, ma memorie a stato solido...altrimenti sai quante rubriche perse perchè ti è cascato una volta il cellulare...
Megasoft24 Marzo 2005, 17:54 #2
quoto cionci
Praetorian24 Marzo 2005, 17:55 #3
quoto
ImperatoreNeo24 Marzo 2005, 18:03 #4
Beh... chissà che non riescano ad implementare sistemi di sicurezza stile IBM... anche se la vedo dura..
Zermak24 Marzo 2005, 18:05 #5
aimè sarà un hd, al cebit è stato presentato questo mini hd. (link

Ciao!
vink24 Marzo 2005, 18:12 #6
Mmmhhh... l'analista Gartner farebbe meglio a cambiar mestiere.
Tra tre anni una memoria allo stato solido da 4 Gb costerà qualche decina di euro, con tutti i vantaggi di velocità ed affidabilità che i dischi non danno.
Sinceramente per tagli così piccoli mi sembra una perdita di tempo studiare nuovi dischi, visto che comunque a breve le memorie allo stato solido monopolizzeranno questa fascia di mercato.
Magari i dischi costano un pò meno, è vero, ma dopo un anno circa i prezzi delle memorie si livellano e spiazzano il mercato.
the.smoothie24 Marzo 2005, 18:41 #7
Quoto cionci; un hard disk (almeno allo stato attuale) può implementare qualsiasi tipo di prevenzione, ma secondo me rimarrà sempre un hardware con parti a rischio (parti in movimento come le testine, piatti rotanti, ecc...).

E poi, uno cosa se ne fa anche solo di 1giga di memoria in un cellulare, quando neanche 5MByte di memoria vengono sfruttati appieno (per esempio nel mio cell, un motorola v525 posso memorizzare solo 1000 contatti, possono starci solo 50 sms ricevuti, 50 sms inviati e un'altra 50 tra predefiniti e preimpostati quando secondo me in 5MByte ce ne stanno a volontà di contatti e sms). C'è anche da dire che io il cell lo concepisco come mezzo di comunicazione e basta e di uno sproposito di memoria non me ne farei niente (tipo per memorizzare foto, ecc...).

Per i PDA il discorso cambia e diciamo che in 1Giga di memoria ne fai stare di roba (diciamo che puoi anche risparmiarti di comprare upgrade di memoria agiuntiva); rimane però sempre il discorso fragilità.

Il tutto ovviamente IMHO.
MiKeLezZ24 Marzo 2005, 19:01 #8
Io lo trovo ridicolo...
Sia perchè tutto quello spazio rimarrà inutilizzato (a meno che non ci tieni ad avere 10 miliardi di sms oppure 1 milione di programmi java o 10000 jpg ), sia perchè non trovo il cellulare sia così salutare da permettere che diventi un dispositivo all-in-one, sia perchè mediamente prende tanti di quei colpi che un mini hard disk farebbe una fine ingloriosa già dopo ben poche settimane.
Questi HD da 0,85 potevano proprio risparmiarseli, abbiamo quelli da 1 che ci bastano ed avanzano, che si diano da fare con le MRAM e le statiche, piuttosto.
nightmare8224 Marzo 2005, 19:13 #9
nel 2008 i cellulari faranno foto ad altissima definizione...foto magari da 2MB ognuna...ben vengano memorie GIGANTESCHE!!!ciao
cionci24 Marzo 2005, 19:14 #10
Originariamente inviato da nightmare82
nel 2008 i cellulari faranno foto ad altissima definizione...foto magari da 2MB ognuna...ben vengano memorie GIGANTESCHE!!!ciao

Sicuramente, ma non su HD !!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^